venerdí, 22 gennaio 2021

MELGES 32

Melges 32 World League, Caipirinha prende il controllo

melges 32 world league caipirinha prende il controllo
redazione

Seconda giornata di regate a Scarlino per la flotta Melges 32, impegnata nel terzo evento stagionale delle Melges World League: le condizioni odierne si sono rivelate come previsto dai modelli meteo molto impegnative, con vento in progressivo aumento al punto da portare il Comitato di Regata a issare Intelligenza e quindi dettare la fine delle prove al termine della prima regata di oggi.

La prova odierna ha portato diversi cambiamenti nella classifica generale, a partire dal leader che ora risponde al nome di Caipirinha di Martin Reintjes: con il secondo posto centrato oggi, l’equipaggio dell’armatore gardesano neo-campione del mondo sale in vetta alla classifica, facendo scivolare al secondo posto Homanit di Gordon Nickel e Maximilian Stein, settimi nella prova odierna.

La vittoria della regata è andata a Fra Martina di Edoardo Pavesio, che grazie al bullet centrato oggi recupera posizioni importanti in classifica, risalendo fino al terzo posto della ranking generale. Completano la top-five Russian Bogatyrs di Igor Rytov e Dumbovit di Alessandro Lotto e Flavio Campana.

Mentre il vento da Ponente continua a soffiare insistentemente sul Marina di Scarlino, toccando punte oltre i 50 nodi, i Melges 32 attendono di poter tornare a regatare per l’ultima giornata del terzo evento delle Melges World League, organizzato con il supporto del Club Nautico Scarlino. Il Comitato di Regata prevede di chiamare la flotta in acqua alle 10.00 di domani mattina, sabato 26 settembre, per completare le ultime tre prove della serie. PH. Max Ranchi

 


25/09/2020 18:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: su e giù dai foil Luna Rossa batte Patriot

E’ stata una giornata complessa ma allo stesso tempo rivelatrice per i tre Challenger impegnati nei Round Robin della PRADA Cup per le difficili condizioni di vento leggero che hanno costretto spesso gli AC75 a scendere dai foil

America's Cup: brilla la classe di Sir Ben Ainslie

Britannia batte sia American Magic sia Luna Rossa. Le interviste a Ben Ainslie, James Spithilll e Dean Barker

Luna Rossa: salvi per il rotto della ...scuffia

Ma nonostante le apparenze la barca si è comportata bene. Contro Ineos annullata una prima regata che Luna Rossa stava conducendo e contro American Magic è stata una regata al buio per il mancato funzionamento del Racing Software

America's Cup: Patriot rientrerà solo per le semifinali

Le riparazioni del carbonio saranno effettuare in parte utilizzando boat builders locali per ricostruire i pannelli rovinati, in parte con lo shore team che si occuperà delle finiture

I vincitori del concorso fotografico "Mediterraneo, un mare da scoprire"

la giuria ha decretato i vincitori, premiati con il “celebre” Pandino di cartapesta che il WWF consegna ai suoi partner e testimoni più attenti alle tematiche ambientali e la pubblicazione delle foto sulla rivista Panda digitale

America's Cup: nuovo programma per le eliminatorie della Prada Cup

Qualora INEOS TEAM UK dovesse vincere la regata di sabato, la prova di domenica sarà ridondante in quanto sarà già il primo classificato dei gironi eliminatori e accederà direttamente alla finale della PRADA Cup

Vendée Globe: la roulette russa dell'Aliseo

Con l'evoluzione dell'anticiclone, sembra sempre più evidente che non sarà così facile e veloce per i leader collegarsi al treno a bassa pressione proveniente da ovest, con l'obiettivo di raggiungere alle Azzorre il SW favorevole

Young Azzurra si prepara per gli impegni sportivi del 2021

Il team sarà impegnato nella Youth Foiling World Cup e nel circuito di regate della Persico 69F Cup

Antonini Navi: UP40 Crossover prende forma!

Procede spedita la costruzione della prima unità UP40 di Antonini Navi, i cui lavori sono iniziati on spec i primi di dicembre scorso. La sua versione Crossover si migliora con una soluzione open dell’area poppiera, assecondando le richieste del mercato.

Itama, grandi emozioni

Contatto diretto con il mare, look mediterraneo e nuove motorizzazioni rafforzano il rinnovamento della gamma Itama

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci