martedí, 9 agosto 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

the ocean race    america's cup    moth    solidarietà    wwf    nacra 17    copa del rey    optimist    sponsorizzazioni    29er   

MELGES 32

Melges 32: Tavatuy domina la prima giornata a Cala Galera

melges 32 tavatuy domina la prima giornata cala galera
redazione

Si scaldano i motori a Cala Galera per il Melges Argentario Rally, seconda frazione del circuito internazionale Melges World League, e i primi a scendere in acqua sono gli equipaggi della flotta Melges 32, che oggi ha completato le prime tre prove della serie con brezza termica ben stesa fino a 12 nodi di intensità, con un’ottima conduzione in acqua grazie all’organizzazione congiunta di Melges Europe e del Circolo Nautico e della Vela Argentario.

Tanta la voglia di tornare a regatare da parte di tutti, dopo la consueta pausa invernale: “Che sensazione bellissima ritrovarci qua con la flotta Melges 32, impazienti di riprendere le regate con questo fantastico monotipo che ci regala sempre emozioni. La location è fantastica e il clima splendido, non vedevamo l’ora di tornare a regatare in Mediterraneo” ha commentato Max Augustin, armatore del Melges 32 Heat. 

A regolare la prima giornata è il team dei già campioni iridati su Tavatuy, che con due primi ed un secondo posto si lascia alle spalle Wilma di Fritz Homann (4-2-1) e Pippa di Lasse Petterson (3-4-4). 

Domani l’azione entrerà ancora più nel vivo, con l’inizio delle regate anche per una nutrita flotta Melges 20: a scendere in acqua, per la prima volta nella stagione 2021, ci saranno tra gli altri i campioni iridati in carica su Brontolo di Filippo Pacinotti, i campioni europei di Russian Bogatyrs, i vincitori della prima frazione delle Melges World League 2021 su Fremito D’Arja di Dario Levi ed i già campioni europei Corinthian di Siderval, al debutto a Cala Galera con il nuovo nome di Neodent.

Sabato sarà poi la vera giornata focale della manifestazione, quando tutte le flotte coinvolte nelle Melges World League (Melges 14, Melges 20 e Melges 32) scenderanno in acqua contemporaneamente, per un totale di oltre quaranta imbarcazioni in rappresentanza di undici nazioni. 


18/06/2021 08:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Copa del Rey: Selene Alifax ad un passo dal podio tra gli Swan 42

Selene Alifax di Massimo De Campo, ha corso sotto il guidone dello YC Lignano nell’agguerrita e numerosa flotta Swan 42 OD, che è scesa in acqua lunedì 1 e ha terminato le prove sabato 6/8, con un totale di 11 prove, classificandosi 4^ assoluta

Copa del Rey MAPFRE: definite le griglie di partenza della Serie Finale

Ogni partecipante partirà con un numero di punti equivalente alla posizione ottenuta al termine della fase di qualificazione, che si è conclusa oggi

America's Cup: Alinghi Red Bull Racing si presenta a Barcellona

Alinghi Red Bull Racing è il primo team a stabilirsi nella città che ospiterà la 37esima America's Cup e oggi ha varato BoatZero, la sua barca da allenamento, acquistata in Nuova Zelanda, prima fondamentale tappa del programma di lavoro del team

Conclusa la 40^ Copa del Rey e Scugnizza la vince in ORC 3

Vittoria sfumata per un solo punto per Farstar di Lorenzo Monzo tra gli Swan 36, mantre Enzo De Blasio ha praticamente dominato nella sua classe

Campionato Mondiale 29er: gli azzurri Demurtas-Santi conquistano l'argento

Vittoria sul filo di lana degli argentini Maximo Videla e Tadeo Funes De Rioja. Bronzo per i francesi Hugo Revil e Karl Devaux

Optimist, Enrico Chieffi: "Lo SLAM DREAM TEAM è inarrestabile!"

SLAM ha scelto da subito, lo scorso agosto, di diventare sponsor della Associazione Italiana Classe Optimist e partner tecnico della squadra agonistica

A settembre l'Italia Cup Molveno Moth 2022

Ruggero Tita è l’ideatore e co-promotore con Velica Molveno dell’iniziativa che vedrà i migliori atleti italiani gareggiare per la coppa volando sulle acque del lago trentino

Copa del Rey Mapfre: italiani in evidenza nel Day 2

Scugnizza domina in ORC 3, Koyré-Spirit of Nerina e Canopo tra gli Swan 42 e Farstar negli Swan 36

Mondiale Junior: Margherita Porro e Stefano Dezulian vincono l'argento nel Nacra 17

Spettacolo sul lago di Como con le classi olimpiche acrobatiche. Nel 49er Lorenzo Pezzilli e Tobia Torroni chiudono al 22mo posto; 49erFX gli azzurri Riccardo e Federico Figlia di Granara chiudono nella top ten

Europei Optimist: tutti gli azzurrini si qualificano per le Gold Fleet

Le buone sensazioni delle prime due giornate si sono trasformate in certezza oggi nelle acque di Sønderborg, Danimarca, dove fino al 5 agosto si stanno disputando i Campionati Europei Optimist

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci