mercoledí, 17 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    fincantieri    circoli velici    tp52    optimist    kite    soldini    nave italia    moth    regate    solidarietà    smeralda 888    melges 20    windsurf    manifestazioni    ambiente   

MELGES 32

Melges 32: a Cagliari le finali della World League

melges 32 cagliari le finali della world league
Roberto Imbastaro

La Melges 32 World League approda a Cagliari, città che vanta uno dei migliori campi di regata al mondo, per la disputa delle finali del circuito 2018.
 
E’ questo il primo di una lunga serie di eventi Melges, i più importanti della stagione per le flotte Melges 32 e Melges 20, che terranno i riflettori puntati ininterrottamente su Cagliari per due mesi e che culmineranno con i Campionati del Mondo Melges 20 (10-13 ottobre) e Melges 32 (17-20 ottobre).
 
Nella tre giorni di regate compresa tra giovedì 30 agosto e sabato 1 settembre si deciderà tutto per quanto riguarda la lunga sfida del circuito Melges 32 World League 2018 iniziata lo scorso aprile a Forio d’Ischia.
 
L’evento di Cagliari (organizzato dallo Yacht Club Cagliari e Melges Europe con il supporto dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna, il Comune di Cagliari e la Regione Sardegna) grazie a una classifica mai così corta ed equilibrata, si presenta come uno degli eventi più spettacolari di sempre nella storia della Classe.
 
L’attuale ranking vede al comando, a pari punti, i team italiani di Giogi di Matteo Balestrero e Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato; il primo a caccia del suo primo titolo nella classe Melges 32, il secondo uno dei più decorati e leggendari sailing team della vela italiana. Non potrà essere però una semplice sfida a due e un “match race” tra questi equipaggi perché alle loro spalle incombe l’ombra pesantissima (a soli 3 punti dal vertice) del detentore della Melges World League 2017, il monegasco G.Spot di Giangiacomo Serena di Lapigio che ha quale unica missione quella di blindare nella propria bacheca il trofeo. Della partita per il titolo fa parte anche l’equipaggio tedesco di La Pericolosa di Christian Schwoerer che proverà ad annullare i cinque punti di distanza dai leader.
 
Federico Michetti (CEO Melges Europe) - “Finalmente e con grande piacere le nostre classi tornano a Cagliari, campo di regata che non ha bisogno di presentazioni nel cuore di una città che ci ha accolto con grande calore. Mai fino ad ora una location era stata coinvolta per un numero così importante di eventi consecutivi Melges, regate che peraltro sono le più importanti in termini di titoli sportivi della stagione 2018. Una tale organizzazione, unica nel suo genere, è stata resa possibile solo qui a Cagliari, dove c’è un rapporto speciale con il mare e la vela e dove esiste una professionalità ed entusiasmo da parte degli organizzatori di altissimo profilo, che è garanzia di successo. Come forse già si sa Cagliari sarà protagonista insieme alle Classi e velisti Melges anche nel periodo invernale 2018 / 2019 e nella stagione 2019 con altri grandi appuntamenti tra cui spicca il Campionato del Mondo Melges 24 in cui ci attendiamo oltre 100 barche.”
 
Alberto Floris, Presidente Yacht Club Cagliari- “Cagliari e il nostro Yacht Club tornano a presentare una serie di eventi internazionali di primissimo piano con un grande impegno da parte di tutto il Comitato Organizzatore che dimostra come per questa città e questo campo di regata ci sia grandissima attenzione e volontà da parte di molti protagonisti ad essere presenti. Abbiamo quindi risposto con entusiasmo alla richiesta pervenutaci più di un anno fa dagli amici di Melges anche perché riteniamo che, oltre all’aspetto sportivo, questi eventi siano in grado di generare un volano di grande visibilità e ritorni diretti su tutto il territorio e una tale opportunità non poteva che essere colta senza esitazione in una città che è considerata dagli atleti une delle capitali mondiali della vela”.

Giovedì il primo start è fissato alle ore 13.30 sul campo di regata posizionato di fronte a Sant'Elia, ben visibile da terra.
 
Le Melges 32 World League Finals contano sul supporto di Moby, Tirrenia, Helly Hansen, Garmin Marine, North Sails, Toremar, Norda, Lavazza, Rigoni di Asiago.
Melges World League ha sottoscritto e adotta il codice etico della Charta Smeralda promuovendo fortemente i valori di One Ocean Foundation.

Classifica generale di circuito Melges 32 World League 2018 dopo 3 eventi:
1. ITA 172 GIOGI Balestrero / Brcin: pt. 54
2. MON 2121 MASCALZONE LATINO Onorato / Goodison: pt. 54
3. MON 181 G.SPOT Serena di Lapigio / Michele Ivaldi: pt. 51
4.GER 229 LA PERICOLOSA Schwoerer / Asher: pt. 49
5. RUS 223 TAVATUY Kuznetsov / Neugodnikov: pt. 44
seguono 12 equipaggi

 


28/08/2018 18:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Transpac: stasera la partenza con Soldini e Maserati al via

Al via stasera alle 21:30 (ora italiana) la 50a edizione della Transpacific Yacht Race. Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono pronti alla sfida con Argo e PowerPlay

Melges 20 World League: a Riva del Garda gli applausi sono tutti per Siderval

Russian Bogatyrs di Igor Rytov torna a riappropriarsi dello scettro di Campione del circuito europeo ma la tappa di Riva del Garda la domina il Team Corinthian Siderval

Windsurf e kitesurf: sfide mondiali alle Canarie

Le Isole Canarie “regine del vento e delle onde” con due manifestazioni di richiamo internazionale: il Gran Canaria Wind & Waves Festival e la Windsurfing and Kitesurfing World Cup a Fuerteventura

Per Irene Calici e Petra Gregori argento mondiale nella Casse 420

Irene Calici e Petra Gregori (Soc. Nautica Pietas Julia/Circolo Nautico Sirena) si laureano vicecampionesse del Mondo nella categoria Women dopo una settimana di risultati molto costanti

Robert Scheidt, un brasiliano d'acqua dolce

Ha iniziato a San Paolo, nel lago di Guarapiranga, ed ora si allena a Torbole. Nella foto: sul Laser Bahia Robert e la moglie Gintare mentre osservano l’arrivo del figlio Erik al Trofeo Optimist d’argento

Attrazione fatale: Giovanni Soldini pesca l'ennesimo oggetto galleggiante (VIDEO)

Nel video Giovanni Soldini spiega le dinamiche dell'impatto ed i danni subiti

A Torbole conclusa una bella e divertente settimana a tutto Techno e RS:X

Il” parco giochi" del vento, dell'acqua e del windsurf di Torbole in questa settimana è stato attivissimo con 250 windsurfisti ospiti al Circolo Surf Torbole, che in condizioni ideali hanno partecipato alla Torbole Techno/RS:X Italian Week

La Nautica degrada Napoli: no della Soprintendenza all'esposizione sul lungomare

Tutti favorevoli dal Sindaco, alla Regione Campania, all’Unione Industriali e a Confcommercio, ma la Soprintendenza alle Belle Arti ha detto no

Salpano domani bordo di Nave Italia i ragazzi di Talenti fra le Nuvole

Al via da Cagliari la navigazione didattica dei ragazzi di Talenti fra le Nuvole: a bordo di Nave ITALIA per riconquistare la libertà di apprendere

Foiling Week: Francesco Bruni vince in classe Moth

Continuano i successi di Francesco Bruni nella competitiva classe Moth. Alla Foiling Week 2019, conclusasi ieri a Malcesine, sul lago di Garda, Checco ha conquistato il primo posto in una flotta di oltre 80 Moth

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci