mercoledí, 26 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cambusa    j70    regate    protagonist    solidarietà    match race    vele d'epoca    j24    imoca 60    circoli velici    vela    salone nautico venezia    superyacht    tp52    fiv    star   

VELISTA DELL'ANNO

Le "Nozze d'Argento" del Velista dell'Anno FIV

le quot nozze argento quot del velista dell anno fiv
Roberto Imbastaro

XXV edizione e Nozze d'Argento per "Il Velista dell’Anno FIV", ideato, promosso e organizzato da Acciari Consulting e dalla FIV. E’ la manifestazione che dal 1991 premia il velista italiano che maggiormente si è distinto nel panorama internazionale e si è affermato come il più importante e ambito riconoscimento nel settore tanto da essere considerato l’Oscar della vela. L’evento è realizzato in stretta collaborazione con la Federazione Italiana Vela.

Il premio assegna anche i riconoscimenti “Barca dell’anno” e “Armatore/Timoniere dell’Anno”. Dal 2016, sono premiati anche i circoli velici aderenti alla Lega Italiana Vela che si sono distinti in campo agonistico e organizzativo. Il Club dell’Anno viene selezionato tra una rosa di finalisti sulla base dei voti ricevuti on line da ciascun Club e di quelli attribuiti dalla Giuria tecnica.

Questo è il link al sito de "Il Velista dell’Anno FIV" dove è possibile esprimere la propria preferenza per le tre categorie sottoelencate:  http://www.velistadellanno.it/vota-online/

 

Velista dell’Anno 2018:

  1. Furio Benussi, skipper e timoniere di Spirit of Portopiccolo, vincitore della 50a edizione della Barcolana.
  2. Alberto Bolzan, 3° classificato alla Volvo Ocean Race a bordo di Brunel.
  3. Marco Gradoni, campione del mondo classe Optimist per il secondo anno consecutivo.
  4. Giorgia Speciale medaglia d’oro ai Giochi Olimpici giovanili di Buenos Aires (classe windsurf Techno 293+).
  5. Ruggiero Tita e Caterina Banti, campioni italiani, europei e del mondo classe Nacra 17.

 

Armatore Timoniere 2018:

  1. Roberto Lacorte, vincitore del Mini Maxi World Championship. 
  2. Filippo Pacinotti, vincitore della World League 2018 della classe Melges 20 su Brontolo.
  3. Alberto Rossi, campione Europeo classe J70.

 

Barca dell’Anno 2018:

  1. Cuordileone Swan 50 (armatore e timoniere Leonardo Ferragamo) 2° classificato al campionato del mondo di classe 2018 e vincitore della Giraglia Rolex Cup.
  2. Endlessgame (Red Devil Saling Team) campione italiano Offshore 2018.
  3. My Song (armatore e timoniere Pierluigi Loro Piana) vince la RORC Transatlantic Race e stabilisce il nuovo record di percorrenza.


15/01/2019 18:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Grande successo per la prima edizione del Salone Nautico Venezia

Il pubblico risponde in massa all’appello del “popolo del mare”, oltre 27 mila ingressi. La manifestazione si dimostra subito un riferimento per il mondo della nautica da diporto, forte della sua doppia natura commerciale e culturale

America's Cup: Luna Rossa presenta il suo Team

Hanno destato grande interesse gli aspetti tecnici dell’AC75, realizzati anche in collaborazione con Pirelli

Mondiale Star: a Porto Cervo una giornata intensa

Ad una regata dalla conclusione del Mondiale, al vertice della classifica provvisoria si trova Augie Diaz seguito da Eivind Melleby e Mateusz Kusznierewicz

Mondiale ORC: la vittoria di Massimo De Campo costruita con pazienza e passione

Dopo la vittoria del mondiale ORC a Sebenico, un’analisi dell’impresa dello Swan 42 Selene, commentata dall’armatore e timoniere Massimo De Campo (portacolori dello Yacht Club Lignano) e del team Manager Alberto Leghissa

Argentario Sailing Week, Day 3: protagonisti vento, fair play e arte marinara

Dopo tre regate guidano la classifica provvisoria Viola (Vintage Aurici–, Comet (Vintage Marconi), Ojalà (Classici), e Toi e Moi (Spirit of Tradition). Domani, domenica 23 giugno, ultimo giorno di regate con premiazione prevista alle 18.00

Mini Fastnet: nei Serie si impone la coppia Beccaria/Riva

Con una rimonta fenomenale, Ambrogio Beccaria, in coppia con Alberto Riva, ha vinto per la seconda volta consecutiva il “Mini Fastnet” in classe Serie confermando il suo innegabile talento e la sua intelligenza strategica.

52 Super Series: ancora Azzurra in testa a Puerto Sherry

La barca dello Yacht Club Costa Smeralda mantiene il comando nella classifica provvisoria ma sempre tallonata a un solo punto dal secondo, Bronenosec. In terza posizione Provezza oggi la migliore con due secondi posti

Turismo: Friuli, Festa della Pitina - Tramonti di Sopra 19-21 luglio

50 produttori, esperienze di gusto, esplorazioni della gastronomia locale, ambiente, territorio e momenti dedicati ai bimbi

Win Win lives up to her name at the Superyacht Cup Palma with victory overall

The 2019 Superyacht Cup Palma reached its captivating conclusion with the best day’s racing yet on the waters of Palma Bay

TP 52: a Puerto Sherry Azzurra cede il comando a Bronenosec

Azzurra inizia il quarto giorno alla Puerto Sherry 52 Super Series con un ottimo secondo posto, ma nella prova successiva chiude ottava per un problema alla randa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci