venerdí, 24 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

1000 vele per garibaldi    tp52    gc32    attualità    cnsm    circoli velici    melges 20    star    regate    optimist    marevivo    alinghi    cambusa    vela olimpica   

PALERMO-MONTECARLO

La Palermo Montecarlo entra nel "Trofeo d'altura del Mediterraneo"

la palermo montecarlo entra nel quot trofeo altura del mediterraneo quot
red

E' la novità più significativa di questa attesissima V edizione. La regata "Palermo-Montecarlo" è entrata a far parte del top della vela del Mediterraneo. Ieri a Milano si è svolta la conferenza stampa di presentazione delle regate dello Yacht Club Italiano ed è stato ufficializzato l'ingresso della regata d'altura che unisce la Sicilia al Principato di Monaco, nel prestigioso "Trofeo d'altura del Mediterraneo". Questo significa che la "Palermo-Montecarlo", insieme al Trofeo Pirelli-Coppa Carlo Negri, la Settimana dei Tre Golfi, la Giraglia Rolex Cup e la Rolex Middle Sea Race, varrà come combinata per l'assegnazione dell'ambito Trofeo, vinto nelle ultime due edizioni da Atalanta II di Carlo Puri Negri. 

Una grandissima soddisfazione per il Circolo della Vela Sicilia, come ci sottolinea lo skipper palermitano Agostino Randazzo: "Questo riconoscimento nobilita questa regata e il lavoro fatto in questi primi quattro anni dal nostro Circolo della Vela Sicilia - siamo sicuri che entrare in questo circuito porterà alcuni benefits in termini di qualità e quantità dei partecipanti. D'ora in poi ci concentreremo su tutti gli aspetti organizzativi per rendere la prossima edizione la migliore di sempre".



L'edizione 2009 della "Palermo Montecarlo", propone un'altra importante novità. All' armatore della imbarcazione 1° classificata nella classifica overall verrà assegnato il Trofeo Angelo Randazzo CHALLENGER PERPETUO. Il Trofeo e' stato fortemente voluto dai familiari e dedicato alla memoria di Angelo Randazzo, Presidente del Circolo Della Vela Sicilia dal 1992 al 2008. Angelo Randazzo, ha lavorato con  entusiasmo e tenacia,  insieme agli amici dello Yacht Club Monaco, alla realizzazione ed al successo internazionale  della Palermo Montecarlo. Un tributo speciale per un uomo indimenticabile, che amava la vela ed il suo circolo.


Venendo alla storia questa regata d'altura è nata per il volere di due prestigiosi Circoli allo scopo di unire idealmente due importanti porti del Mediterraneo e due città con una importante tradizione velica. La "Palermo-Montecarlo" nasce nel 2005 grazie ad un accordo tra il Circolo della Vela Sicilia e lo Yacht Club de Monaco. Grazie alla presenza di barche, equipaggi e skipper di prestigio, in pochi anni si è consacrata tra i principali eventi velici del Mediterraneo, meritando quest'anno l'ingresso nella nella combinata valida per l'assegnazione del Trofeo d'Altura del Mediterraneo. Una sfida imperdibile per gli appassionati di vela che rappresenta il fascino di una regata d'altura, la sfida tra l'uomo e il mare, un'unica tappa di circa 500 miglia lungo tutto il Mediterraneo, una risalita dalla Sicilia fino alla Costa Azzurra. Sfida accettata fin dalla prima edizione da grandi nomi della vela, primo fra tutti Mauro Pelaschier che sarà ancora presente all'appuntamento, per proseguire con la partecipazione nelle passate edizioni di altri nomi importanti del mondo della vela come i fratelli Benussi, Bressani, i fratelli Bruni, Bodini, Bolzan, Celon, Cappa, il vincitore delle ultime due edizioni Guido Miani e i palermitani Gaetano Granara, Piero Majolino, Agostino Randazzo e Alessandro Santangelo insieme a tanti altri ottimi velisti di varie provenienze. Alla Palermo - Montecarlo hanno  partecipato oltre Senso One altre prestigiose imbarcazioni come Amer Sport One di Andrea Bodini, Amer Sport Too, Steinlager di Stefan Detjen, Rolly Go di Guido Falck, Junoplano di Sandro Buzzi, Esimit Europa. A far da cornice in due edizioni è stata la partecipazione di Orsa Maggiore della Marina Militare con il Comandante Antonio Falcomer e i cadetti dell' Accademia Navale di Livorno. E non mancheranno i grandi nomi e le sorprese nella prossima edizione: 18-23 agosto 2009!


La regata è aperta alle imbarcazioni d'altura Orc Club - IRC superiori ai 34', barche classiche e d'epoca. Le iscrizioni sono già aperte presso il Circolo della Vela Sicilia, fino alla fine di luglio, oppure contattando il sito http://www.palermo-montecarlo.it/ 


28/02/2009 00:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane

GC32 Racing Tour: arrivano i cinesi... e Sir Ben Ainslie

Sir Ben Ainslie e i velisti britannici di Coppa America hanno confermato la loro presenza nel GC32 Racing Tour in 2019 dove ci sarà anche la new entry cinese CHINAone NINGBO

Weymouth, Nacra 17: Tita/Banti rallentano ma sono ancora terzi

Quarto giorno e prime Fleet Series ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini in California per la prima edizione della CA 500

La CA 500 copre un percorso di circa 500 miglia da San Francisco a San Diego: dopo la partenza, al largo del San Francis YC, la flotta dovrà passare a Nord della Farallon Light Island, prima di dirigersi verso San Diego

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Day 2 ad Arco della regata nazionale FIV 29er-Nacra 15

Tedeschi passati in testa alla regata nazionale 29er di Arco; Spagnolli-Cialti stanno dominando nei Nacra 15 Domenica la conclusione

Weymouth, Europei Nacra 17 e 49er: continuano le buone prestazioni degli azzurri

Tita/Banti e Bissaro/Frascari nella Medal Race dei Nacra 17; Alexandra Stalder/Silvia Speri medaglia d‘argento Under23 nei 49erFX

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci