giovedí, 9 aprile 2020

ALTURA

La Fiumicino/Giannutri va a "No Fix"

la fiumicino giannutri va quot no fix quot
redazione

Lo scorso weekend 25/26 maggio si è tenuta la 5° edizione della Fiumicino-Giannutri-Fiumicino, regata di altura di 120 miglia, organizzata dal Circolo Velico Fiumicino in collaborazione con Nautilus Marina e CS Yacht Club che ha registrato una larga partecipazione richiamando armatori da altri porti. Le pessime previsioni meteo iniziali hanno in parte scoraggiato i regatanti e dei 26 iscritti alla fine 22 partenti ma altamente qualificati all’insegna di una regata di altura che stà conquistando gli animi degli appassionati.

Il segnale di avviso, puntualmente dato dal CdR presieduto da Massimo Pettirossi, alle 10:00 di sabato. Buona partenza delle imbarcazioni partecipanti che, grazie a una brezza da sud di 7 nodi, si sono messe subito in rotta 300° diretta su Giannutri navigando sotto spinnaker. Durante la giornata il vento ha mantenuto la direzione e ha permesso alle barche di arrivare all’isola con un solo bordo ma, in prossimità di Giannutri, è calato di intensità con salti di direzione che hanno messo in difficoltà i tattici per circumnavigare le aree protette di Giannutri. Da rilevare che a sud dell’isola alcune barche hanno pagato un calo improvviso dell’aria prima del cambio della direzione del vento che è girato da terra aumentandone le difficoltà.

 “Nelle 60 miglia di ritorno- commenta Massimo Pettirossi- la navigazione all’altezza di Civitavecchia è stata particolarmente tecnica ed accompagnata da una pioggia costante che ha consegnato a Fiumicino equipaggi completamente zuppi, ma soddisfatti della navigazione effettuata”

Prima in tempo reale l’imbarcazione Raggio di Sole 3 di Luciana Fiumara, che quindi si aggiudica il Trofeo Città di Fiumicino, tagliando l’arrivo dopo 25 ore 26 minuti e 56 secondi dalla partenza, lontano dal record della manifestazione che appartiene all’imbarcazione Nuova del duo Donato/Mazzoli con 20 h e 16 m (2016).

Nei due raggruppamenti previsti con compensi ORC e IRC stessi piazzamenti e il podio è andato rispettivamente:

1)No Fix di Stefano Colabucci Circolo Velico Fiumicino

2) Sly Fox di Pino Raselli Circolo Velico Fiumicino

3) Raggio di Sole 3 di Luciana Fiumara

Grazie al punteggio acquisito No Fix ha conquistato la testa della classifica provvisoria dell’Armatore dell’anno 2019 CVF in attesa delle prossime regate 30+trenta e Trofeo Incarbona.

Nella classifica degli equipaggi X 2 grande evidenza di Pino e Marco Raselli (padre e figlo) con Sly Fox che si aggiudicano il relativo titolo, ottenendo anche un secondo posto su tutti.

Le facce un po’ provate mostravano comunque la soddisfazione per la navigazione conclusa e per tutti un arrivederci alla 30+Trenta in programma il 15 e 16 giugno.


27/05/2019 10:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe, Covid-19: in quattro rischiano di non partire

Isabelle Joschke, Clément Giraud, Kojiro Shiraishi e Armel Tripon non hanno mai completato una regata oceanica e, come previsto dal bando di regata, non potranno essere alla partenza del Vendée Globe 2020

Attenzione ai tanti problemi dell'autotrasporto che potrebbero esplodere

Manca un accordo europeo sulla proroga della validità delle patenti e revisioni scadute che per ora vale solo in Italia. I pagamenti slittano a 12 mesi e il settore potrebbe realmente fermarsi

Stretto di Messina: nuova ordinanza del sindaco De Luca

L’ordinanza dal prossimo mercoledì 8/4 impone la registrazione preventiva alla banca dati gestita dal comune di Messina. Bisogna prenotarsi almeno 48 ore prima ed è necessario avere il preventivo nulla osta del sindaco del comune dove si intende andare

Per decreto l'Italia blocca i porti, la protesta delle ONG

Infrastrutture e trasporti, Esteri, Interno e Salute hanno firmato un decreto che blocca di fatto l'accesso dei porti italiani alle ONG per la strategia di contrasto alla diffusione del Covid-19. Il caso della tedesca Alan Kurdi

Viareggio: rinviato il Trofeo Ammiraglio Francese

Rinviato il XXV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese, manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. Il Club Nautico Versilia comunicherà la nuova data.

Esercitazione anti-pirateria nel Golfo di Guinea

Esercitazione anti-pirateria con la motonave “Grande Dakar”, del Gruppo Grimaldi, la Confitarma, la Marina Militare, la Guardia Costiera e la fregata “Luigi Rizzo”

Conftrasporto: ecco le necessità inderogabili del sistema marittimo portuale

Porti: stop a canoni e tassa di ancoraggio a tutto il 2020; Tir: poter circolare anche nei festivi fino a fine emergenza. Prorogare revisioni e patenti in tutta Europa

Appello di OneSails al mondo scientifico e alle istituzioni per la produzione dei DPI

Dede De Luca:"Abbiamo bisogno del supporto del mondo scientifico e delle istituzioni per certificare i nostri prodotti in tempi brevi, insieme a quello della produzione tessile per il reperimento dei materiali"

Confindustria Nautica: un piano per la riapertura programmata delle attività della filiera nautica

La richiesta di una riapertura modulare, progressiva e controllata delle attività è stata rappresentata al Governo, non come una mera rivendicazione di un comparto in difficoltà, ma quale risultato di precise risultanze delle proiezioni economiche

Ferretti: ecco il nuovo Navetta 30

L’attesissimo Custom Line Navetta 30 è il primo progetto firmato negli interni dal prestigioso studio di architettura Antonio Citterio Patricia Viel e da Filippo Salvetti per il design esterno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci