mercoledí, 17 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    fincantieri    circoli velici    tp52    optimist    kite    soldini    nave italia    moth    regate    solidarietà    smeralda 888    melges 20    windsurf    manifestazioni    ambiente   

CIRCOLI VELICI

Kite: Mario Colbucci e Irene Tari spinti verso Tokio 2020 dal CV Portocivitanova

Road to Tokyo per due giovani promesse sportive del Club Vela Portocivitanova che, nel loro sogno olimpico, saranno sostenuti da Delta Motors, concessionaria Mercedes-Benz, Smart e Hyundai per le provincie di Ancona e Macerata. Parliamo di Mario Calbucci, 21 anni, e della 16enne Irene Tari, mare e vela nel sangue e curricula di tutto rispetto nonostante la giovane età. Si cimenteranno nel kiteboarding hydrofoil, disciplina inserita di recente tra quelle olimpiche con il nome di Formula Kite: parte integrante dei Giochi di Parigi 2024, al via con gare dimostrative già dall’edizione giapponese del 2020. Spettacolo assicurato con gli atleti capaci si sfrecciare sul pelo dell’acqua anche a 40 nodi di velocità. Gli atleti dovranno accumulare gare e punteggi nel corso della stagione agonistica per poter entrare a far parte della pattuglia azzurra. Delta Motors sarà dunque al fianco di Calbucci e Tari in questa impresa. Corsa che inizierà da subito: Calbucci sarà in acqua già la settimana prossima per il Campionato Mondiale che si disputerà sul lago di Garda.
L’accordo, biennale, è stato presentato nei giorni scorsi nella sede Delta Motors di Montecosaro alla presenza di cittadini e istituzioni. “Si parte per questa sfida importante e noi ci siamo – ha detto Luigi Lucentini, presidente di Delta Motors – per due anni sposeremo questi atleti e questo sport che pensiamo abbia molti punti in comune con la filosofia delle nostre auto in quanto a bellezza, prestazioni vincenti e impatto minimo sull’ambiente”.
Le stelle Mercedes-Benz con le stelle del vento, insomma. "Siamo molto soddisfatti per questo accordo – ha sottolineato Cristiana Mazzaferro, presidente del Club Vela Portocivitanova -. La nostra società ha costituito tra le prime in Italia una squadra dedicata a questa nuova disciplina olimpica. Crediamo nel kite e, coerentemente con la filosofia che da 70 anni anima l'attività del Club, riteniamo importante il vivaio anche in una specialità di fatto molto diversa dalla barca a vela ma altrettanto costosa, se non di più. Per questo il sostegno di una grande azienda con una forte identità territoriale, come Delta Motors, è fondamentale per la partenza del progetto in quanto consentirà ai nostri ragazzi di coprire spese di materiali e trasferte importanti nel percorso di qualificazione ai Giochi Olimpici. Un altro aspetto importante della loro preparazione sono i clinic per il miglioramento della tattica e della strategia in gara, che abbiamo affidato a Michele Regolo, un olimpionico cresciuto proprio nella nostra società”.
Il format olimpico delle regate prevede proprio una gara di coppia, maschile/femminile, tipo staffetta. “Civitanova è il primo club in Italia a creare un progetto così grande e ambizioso – esulta Calbucci – e sono orgoglioso di farne parte. Qua ho avuto un’accoglienza come mai mi era capitato. Questa partnership con Delta Motors permette a noi atleti un supporto per tutto ciò che riguarda le regate e gli spostamenti. Abbiamo tante responsabilità ma siamo pronti. Con il Club il metodo e la preparazioni sono invidiabili”. Per Tari “una nuova sfida con l’hydrofoil che sto imparando e che voglio perfezionare in vista di questi impegni. Per noi è molto importante sapere di poter contare su questo sostegno”.
“Si tratta di un’iniziativa importantissima per l’intero territorio regionale – ha concluso Gerardo Savini, general manager di Delta Motors – nata dalla comune passione, nostra e del Club Vela, per le eccellenze”.
Questa partnership, sulla scia dell'interesse già mostrato in passato dalla stella a tre punte per il kite surf, sostenendo il circuito di Coppa del Mondo, darà vita a una serie di iniziative congiunte fra gli atleti, il club e le concessionarie di Montecosaro e Ancona mentre, a livello di visibilità del brand, è stata studiata una divisa ufficiale da gara con il logo dello sponsor ed è in corso di progettazione la livrea delle tavole.
Alla presentazione erano presenti anche il sindaco di Civitanova, Fabrizio Ciarapica, accompagnato dall’assessore allo Sport, Maika Gabellieri, il comandante della Compagnia Carabinieri di Civitanova, maggiore Enzo Marinelli e alcuni esponenti dell’associazione nazionale Arma dei Carabinieri (Sezioni di Montecosaro - Civitanova – Morr


29/04/2019 14:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Transpac: stasera la partenza con Soldini e Maserati al via

Al via stasera alle 21:30 (ora italiana) la 50a edizione della Transpacific Yacht Race. Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono pronti alla sfida con Argo e PowerPlay

Windsurf e kitesurf: sfide mondiali alle Canarie

Le Isole Canarie “regine del vento e delle onde” con due manifestazioni di richiamo internazionale: il Gran Canaria Wind & Waves Festival e la Windsurfing and Kitesurfing World Cup a Fuerteventura

Melges 20 World League: a Riva del Garda gli applausi sono tutti per Siderval

Russian Bogatyrs di Igor Rytov torna a riappropriarsi dello scettro di Campione del circuito europeo ma la tappa di Riva del Garda la domina il Team Corinthian Siderval

Per Irene Calici e Petra Gregori argento mondiale nella Casse 420

Irene Calici e Petra Gregori (Soc. Nautica Pietas Julia/Circolo Nautico Sirena) si laureano vicecampionesse del Mondo nella categoria Women dopo una settimana di risultati molto costanti

Robert Scheidt, un brasiliano d'acqua dolce

Ha iniziato a San Paolo, nel lago di Guarapiranga, ed ora si allena a Torbole. Nella foto: sul Laser Bahia Robert e la moglie Gintare mentre osservano l’arrivo del figlio Erik al Trofeo Optimist d’argento

A Torbole conclusa una bella e divertente settimana a tutto Techno e RS:X

Il” parco giochi" del vento, dell'acqua e del windsurf di Torbole in questa settimana è stato attivissimo con 250 windsurfisti ospiti al Circolo Surf Torbole, che in condizioni ideali hanno partecipato alla Torbole Techno/RS:X Italian Week

Attrazione fatale: Giovanni Soldini pesca l'ennesimo oggetto galleggiante (VIDEO)

Nel video Giovanni Soldini spiega le dinamiche dell'impatto ed i danni subiti

La Nautica degrada Napoli: no della Soprintendenza all'esposizione sul lungomare

Tutti favorevoli dal Sindaco, alla Regione Campania, all’Unione Industriali e a Confcommercio, ma la Soprintendenza alle Belle Arti ha detto no

Salpano domani bordo di Nave Italia i ragazzi di Talenti fra le Nuvole

Al via da Cagliari la navigazione didattica dei ragazzi di Talenti fra le Nuvole: a bordo di Nave ITALIA per riconquistare la libertà di apprendere

Foiling Week: Francesco Bruni vince in classe Moth

Continuano i successi di Francesco Bruni nella competitiva classe Moth. Alla Foiling Week 2019, conclusasi ieri a Malcesine, sul lago di Garda, Checco ha conquistato il primo posto in una flotta di oltre 80 Moth

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci