giovedí, 21 marzo 2019

ALTURA

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

italiano altura due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana
Roberto Imbastaro

Giornata di grande vela al Campionato italiano vela d’altura 2018 – Trofeo DHL, organizzato quest’anno a Forio d’Ischia dalla Federazione Italiana Vela in collaborazione con il Reale Yacht Club Canottieri Savoia e il Circolo Nautico Punta Imperatore. Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore. Al via, però, è stato subito spettacolo con gli scafi impegnati in duelli di grande livello.

Nel Gruppo A, la prima prova di giornata è stata vinta da Altair 3; la seconda da Ars Una, finalmente competitiva dopo un 30° e un 25° posto. Nella classifica generale, Altair 3 di Sandro Paniccia (CV Portocivitanova) è al comando (2-1-3) davanti a Mela dell’armatore Andrea Rossi, tesserato per il CN Marina di Carrara (1-4-5). Sul terzo gradino del podio, al momento, Duende di Raffaele Giannetti (CN Riva di Traiano).

Giuseppe Mascino, Altair 3: “Essere al primo posto è sempre una bella sensazione. Veniamo dal titolo italiano vinto lo scorso anno e l’idea è quella di riconfermarci. Speriamo di continuare così, il campionato quest’anno è molto bello, il livello è alto e le condizioni difficili con vento molto leggero. Siamo a metà campionato e ce la giocheremo fino alla fine”.

Nel Gruppo B, doppio successo di giornata per gli estoni di Sugar, dell’armatore Ott Kikkas. Sugar è anche al comando della generale (2-1-1) davanti a Extrema di Andrea Bazzini del CV Ravennate (1-2-3) ed a Sarchiapone Fuoriserie 3M di Gianluigi Dubbini del CV Toscolano (3-4-4).

Lorenzo Bodini, tattico di Sarchiapone Fuoriserie 3M: “Il bilancio finora è positivo, siamo qui per cercare di vincere il titolo. Purtroppo le condizioni sono state di vento leggero, abbiamo lavorato un po’ in difesa ma adesso speriamo in qualche nodo in più per poterci esprimere al massimo del nostro potenziale. Finora il campionato è stato bellissimo, il Comitato ha sfruttato ogni spazio possibile per farci regatare”. ph. M. Orsini

 


21/06/2018 23:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: Tevere Remo Mon Ile concede il bis

E' Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano il vincitore assoluto del Campionato Invernale di Riva di Traiano 2018/2019. In regata 2 vincono Vulcano 2 e Canopo, nei Crociera Soul Seeker

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

RS Feva Italia: nell’anno del mondiale di Follonica ecco come parte la stagione nazionale

In questo avvio di stagione anche il doppio giovanile FIV RS Feva inizia ad organizzare le prime attività 2019

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

IV Women’s Sailing Cup Italia per AIRC

Al Porto Turistico di Chiavari dal 22 al 24 marzo 2019 3 giorni di regate, azioni eco-friendly, fitness, mercato dell’artigianato e alimentare, talent show in cucina e tanto altro ancora

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Paul & Shark Trophy: vincono i russi di Bunker Prince all’ultimo respiro

La classifica generale dopo sette prove quindi vede due team a pari punti, gli inglesi di Blue Haze i russi di Bunker Prince, che tuttavia grazie a migliori piazzamenti parziali si aggiudicano il Paul & Shark Trophy 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci