giovedí, 14 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

federagenti    volvo ocean race    nautica    mare    circoli velici    yacht club    ambiente    riva    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela   

FRAGLIA VELA RIVA

Europei Soling day 3: ungheresi sempre al comando, ma podio ancora incerto

europei soling day ungheresi sempre al comando ma podio ancora incerto
redazione

Vento leggero per la penultima giornata del Campionato Europeo Soling che si sta ormai concludendo alla Fraglia Vela Riva con l’ottima partecipazione di una quarantina di equipaggi provenienti da 11 nazioni. Se il vento è cambiato di intensità rispetto ai 20 e passa nodi di venerdì, il capo-classifica rimane sempre e comunque lo stesso, l’ungherese Litkey, che anche dopo lo scarto è leader della classifica provvisoria, sebbene incalzato dall’austriaco Felzmann, in accesa lotta con l’ucraino Pichugin con cui continua  a scambiarsi il secondo e terzo posto. Anche se per l’oro l’equipaggio ungherese sembra non fallire quasi mai (ha scartato un 12° della sesta regata), sicuramente sarà battaglia per le restanti posizioni del podio. I canadesi Hall (quarti al mondiale dello scorso anno), protagonisti di due vittorie di giornata, sono risaliti in quarta posizione, ma distano ancora 9 punti dal podio. Acuto di giornata anche per lo statunitense Collins, secondo nella seconda prova di giornata, la settima. Giornata positiva anche per GER 1 con Tom Freeman al timone, protagonista di un 4-3.
Per quanto riguarda gli italiani (presenti 8 equipaggi) a fatica risalgono la classifica generale i fratelli Maffezzoli, che anche dopo lo scarto applicato dopo la sesta prova, rimangono oltre la top 10 e a due prove dalla conclusione sono quindicesimi, sempre primi tra gli italiani.
Dopo sempre più foil, regate esasperate in cui la velocità è tutto, ecco che la classe Soling con questo Europeo ha dato l’occasione agli appassionati di tornare indietro nel tempo e gustare linee d’acqua eleganti, una navigazione piuttosto lenta, tecnica: una barca adatta anche a chi ha una certa età, ma può ancora divertirsi in regata. Un’alternanza di stili e tendenze che non è nuova alla Fraglia Vela Riva, e che rispecchia l’apertura del circolo a vecchie e nuove passioni, perchè la vela tutta può avere il suo lato affascinante e tutti devono poter godere delle bellezze del Garda Trentino, che per la vela rimane un paradiso della nautica riconosciuto dai più grandi campioni, di ieri e di oggi.


15/07/2017 20:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

A Marina di Varazze, Babbo Natale torna… dal mare

La Caravella Illuminata, realizzata dal Maestro d’Ascia Rocco Bruzzone ed allestita dagli Amici del Museo Navale di Varazze, sarà il segno distintivo della Natività

Il XV Trofeo Nicolaiano all'imbarcazione Yellow Bee

È la terza vittoria in tre anni. A fare compagnia al team di Algardi sul podio, seconda classificata l'imbarcazione Cocò di Vitantonio Natuzzi (CN Bari) e terza classificata That's Amore dell'armatore Gaetano Berlingerio/Roberto Saltino (LNI)

La flotta della Volvo Ocean Race si prepara a una partenza “calda”

Sono previsti venti molto intensi per la partenza della terza tappa della Volvo Ocean Race a Città del Capo. Il famoso vento locale, conosciuto come ‘Cape Doctor’ –soffia forte sulla capitale sudafricana

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci