mercoledí, 12 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

premi    seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità    match race   

FRAGLIA VELA RIVA

Un mese al 36° Meeting del Garda Optimist

un mese al 36 176 meeting del garda optimist
redazione

La Fraglia Vela Riva - club velico di Riva del Garda, che nel 2018 festeggia 90 anni di attività - è orgogliosa di organizzare la 36^ edizione del Meeting del Garda Optimist, evento dedicato alla vela giovanile e in particolare alla classe Optimist- riconosciuto dalla FIV Federazione Italiana Vela e Optimist Italia. La manifestazione è stata certificata Guinness World Record®, per essere la regata monoclasse più numerosa al mondo con 1055 partecipanti effettivi registrati nel 2012 e addirittura superati nelle edizioni successive. L’appuntamento come ogni anno è sul Garda Trentino per la settimana di Pasqua (28 marzo - 1 aprile) e richiama centinaia di baby velisti dai 9 ai 15 anni, provenienti da ben 32 nazioni. Quest'anno sono attesi oltre 1200 partecipanti dato che le pre-iscrizioni -ad un mese dall’evento -hanno già raggiunto i 1279 iscritti.
La manifestazione inizierà ufficialmente mercoledì 28 marzo con la 4^ edizione della Country Cup, una speciale formula di regata stile Olimpiade, a cui può partecipare un solo rappresentante scelto per nazione. Danimarca (2) e Germania (1) le nazioni che finora si sono aggiudicate la vittoria. Nel tardo pomeriggio dello stesso giorno sarà la volta della suggestiva cerimonia di apertura con tutti i partecipanti che attraverseranno - con l’emozionante sventolio della bandiera del proprio Paese - il centro storico di Riva del Garda, preceduti dalla consueta banda musicale. Da giovedì 29 marzo a domenica 1 aprile si disputeranno le regate di flotta nelle rispettive categorie cadetti (9-11 anni) e juniores (12-15 anni), suddivise in batterie. 
La maggiore partecipazione si registra per Germania, Italia, Danimarca, Svezia, Polonia, Finlandia, Norvegia, Russia, Ungheria; Australia, Brasile, Canada, Stati Uniti e per la prima volta Giappone, le nazioni oltreoceano rappresentate nel 2018. La regata potrà essere seguita nelle fasi salienti in tutto il mondo grazie alla diretta streaming, condotta da giornalisti di settore. 
La manifestazione è sostenuta dalla Provincia di Trento, dall’azienda per il turismo Garda Trentino, dal gestore del polo fieristico e congressuale del Trentino Riva del Garda Fiere Congressi, che mette a disposizione le strutture del Palavela, Palameeting e Palacongressi per una logistica ottimale, e dal Comune di Riva del Garda. Una sinergia che vuole far crescere sempre più un evento già di per sè Guinness World Records, affinchè possa essere vissuto per tutte le famiglie dei partecipanti e i turisti presenti in zona come un momento che valorizza e condivide le bellezze ed eccellenze offerte da territorio, sport e cultura, il tutto a pochi passi dal centro di Riva del Garda e direttamente sul lungolago, per un’esperienza al 100% “green”.
“Ormai ci siamo - ha dichiarato il presidente della Fraglia Vela Riva Giancarlo Mirandola - manca solo un mese all’evento Guinness dei primati più impegnativo della stagione; abbiamo già chiuso le iscrizioni per la categoria juniores che ha raggiunto i 1000 iscritti. In questi giorni stiamo lavorando in sinergia con Riva del Garda Fiere e Congressi per ottimizzare una serie di servizi ed intrattenimenti a terra dedicati a tutti, mentre la parte in acqua vede lo staff della Fraglia in ottima sintonia con il Comitato di Regata per non tralasciare nulla dal punto di vista della sicurezza, oltre che della tecnica".


27/02/2018 18:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci