sabato, 18 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

surf    clima    j24    melges 40    volvo ocean race    protagonist    disabili    riva    nautica    windsurf    attualità    guardia costiera    mare   

FRAGLIA VELA RIVA

La Fraglia Vela Riva vince il Trofeo Halloween Optimist di Torbole

la fraglia vela riva vince il trofeo halloween optimist di torbole
redazione

Ancora una vittoria di team, ancora grandi soddisfazioni dai giovanissimi della squadra Optimist della Fraglia Vela Riva, che in questi tre giorni hanno partecipato alla Halloween Cup organizzata dal vicino Circolo Vela Torbole. Il Trofeo, assegnato considerando i primi 4 juniores della classifica generale, è tornato dunque nella sede della Fraglia Vela Riva per la quarta volta consecutiva grazie agli ottimi risultati, che non si sono limitati alla categoria juniores, anzi. Dopo 6 prove per gli juniores e 5 per i cadetti, disputate sia la mattina presto, che il pomeriggio, la classifica finale è stata combattuta e piuttosto corta; tra i più piccoli cadetti allenati da Santiago Lopez, ancora una volta si è potuto assistere al monopolio fragliotto tra i 130 timonieri dai 9 agli 11 anni, con le prime quattro posizioni rispettivamente conquistate da Alex Demurtas (2-1-1-3-1), Marco Franceschini (2-2-1-3-2), Manuel De Asmundis (6-1-2-1-11) e Mosè Bellomi, con soli 5 punti tra il primo e il quarto. Bella esperienza per tutti gli altri giovanissimi cadetti portacolori della Fraglia Vela Riva in regata con Augusto Cardellini (19), Leonardo Malfer (23), Marco Dusatti, Peter Avolio, Victoria Demurtas (78), Luca Franceschini, Alice Virginia Prando. Tra gli juniores- allenati da Mauro Berteotti, terzo posto finale per Mattia Cesana, che seppur regolare con 3-3-2-4-2-3, ha ceduto al tedesco Caspar e a Matteo De Noe (FV Malcesine). Insieme a Cesana gli altri juniores della squadra, che hanno contribuito alla conquista del Trofeo per club -confrontandosi con i 233 timonieri della stessa categoria-, sono stati Agata Scalmazzi (undicesima assoluta e seconda femmina), Valerio Mugnano (diciottesimo) ed Emma Mattivi (diciannovesima). Bene gli altri fragliotti in regata con Tommaso Boccuni 22°, Malika Bellomi 30^, Elena Prandi e Greta Moreschi.


31/10/2017 20:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Otranto la III regata "Piu' Vela per Tutti"

In onore di Lele Coluccia, grande uomo di mare

"Caccia ai pirati somali” il libro di Gualtiero Mattesi

L’Ammiraglio Mattesi, Comandante del gruppo di 5 navi sotto insegne NATO nell’operazione «Ocean Shields», ha spiegato che i pirati attuali, altro non sono che criminali senza scrupoli

Marina Cala de’ Medici, riprendono i lavori in diga foranea per l’allungamento della berma sommersa

Stamani l’incontro in Porto della 4ª Commissione Consiliare del Comune di Rosignano M.mo col Prof. Aminti per l’aggiornamento sullo stato lavori

Transat Jacques Vabre: strambata involontaria per Giancarlo Pedote

Inizio di regata movimentata per Fabrice Amedeo e Giancarlo Pedote, che però reagiscono cercando di recuperare una posizione, miglio dopo miglio

Volvo Ocean Race: incontri ravvicinati del tipo equatoriale

Per la prima volta dall’inizio della seconda tappa, sono meno di 50 le miglia che separano il leader dal settimo team, la flotta si è compattata e le calme equatoriali stanno rispettando la loro fama

FVG Marinas: il 2017 si chiude con un +30% di transiti

Rete FVG Marinas Network: è tempo di bilanci. 30% in più di transiti nei Marina del Friuli Venezia Giulia nella stagione turistica

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

La vela d’altura protagonista a Viareggio per la chiusura della stagione agonistica del Club Nautico Versilia

La tradizionale manifestazione è stata affiancata da una graditissima novità che invitava i regatanti a raccontare, attraverso immagini fotografiche, tutte le fasi della regata, il proprio equipaggio, la propria barca o le imbarcazioni avversarie

Transat Jacques Vabre: vittoria e record per Sodebò

Thomas Coville e Jean Luc Nélias hanno tagliato il traguardo della 13ma Transat Jacques Vabre vincendo nella categoria Ultimes davanti a Sebastien Josse e Thomas Rouxel

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci