mercoledí, 16 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    regate    match race    mini transat    finn    veleziana    giovanni soldini    vele d'epoca    cambusa    canottaggio    middle sea race    salone nautico di genova    2.4mr    barcolana    windsurf   

NACRA 15

L'European and African Youth Qualifier per i Nacra 15

european and african youth qualifier per nacra
redazione

Primo segnale di avviso domani a Medemblik, in Olanda, per l’European and African Youth Olympic Qualifier per la classe Nacra 15, il catamarano propedeutico all’olimpico Nacra 17.
Disegnato proprio come il ‘fratello maggiore’, anche il Nacra 15 ha equipaggio misto, che qui non deve superare i 110-130 kg, ma non possono essere anche entrambi ragazzi o ragazze, ed è stato scelto nel 2015 da World Sailing come multiscafo per gli ISAF Youth World Champioship.
A contendersi la regata di Medemblik ci saranno 28 equipaggi da 13 Nazioni, e solo i Paesi con i risultati migliori qualificheranno la propria squadra per i Giochi Olimpici Giovanili nell’ottobre 2018 a Buenos Aires, in Argentina. A rappresentare gli italiani, accompagnati dal tecnico federale Gigi Picciau, ci saranno Alessandro Cesarini con Flavia Saveriano (Assonautica Viterbo, Compagnia della Vela di Roma), Andrea Spagnoli con Giulia Fava (SC Orbetello, AV Civitavecchia) e Leonardo Chistè con Sofia Leoni (CV Arco, CV Arco).
La prima prova avrà luogo domani alle 11,30 con quattro prove previste ogni giorno fino a venerdì 27 ottobre. Sarà possibile seguire le regate sul tracking.
Intanto oggi al Club Nàutic Salou, poco distante da Tarragona in Spagna, è iniziato il Campionato del Mondo Techno 293 con 338 partecipanti provenienti da 30 nazioni che si contenderanno i titoli di Campioni del Mondo Junior (Under 15) maschile e femminile e Youth (Under 17)  maschile e femminile.
La flotta italiana si presenta in forze in Catalogna con ben 44 iscritti ed è la seconda nazione dopo la Spagna come numero di partecipanti. Sono previste non più di 3 regate al giorno per un totale massimo di 12 prove da portare a termine entro sabato 28 giorno di chiusura della manifestazione.
Come ampiamente previsto dalla previsioni meteo la prima giornata ha accolto i partecipanti con un vento debole attorno ai 6/7 nodi in oscillazione, il comitato ha posizionato i due campi di regata nel Golfo di Salou dando inizio alle procedure di partenza alle ore 10 e riuscendo a portare a termine due prove per tutte le flotte.
Subito in evidenza la flotta israeliana che piazza 3 atleti in prima posizione nelle flotte Junior maschile e femminile e Youth maschile, nella flotta Junior femminile Sofia Ada Ciaravolo (CV Windsurfing Club Cagliari) occupa la quinta posizione mentre Sofia Renna (Circolo Surf Torbole) e Lucia Napoli (CV Windsurfing Club Cagliari) occupano rispettivamente le settima e la nona posizione su 48 iscritte. Tra gli Under 15 maschili Davide Antognoli (Nauticlub Castelfusano) si trova in quinta posizione mentre Alessandro Melis (CV Windsurfing Club Cagliari) è decimo  su 96 iscritti. Nella classifica Under 17 femminile la prima italiana e Erika Nieddu (CV Windsurfing Club Cagliari) in 17esima posizione seguita da Marta Bonetti (Windsurfing Marina Julia) in 31esima su 61 iscritte. Negli Under 17 maschili (130 partecipanti) Nicolò Renna (Circolo Surf Torbole) si trova in sesta posizione e Giorgio Stancampiano (CC Roggero Lauria) in 12esima.
Domani seconda giornata di regate con il primo segnale di avviso previsto alle ore 12.


23/10/2017 21:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana Classic: al via anche il 12 metri S.I. “Kookaburra III”

Al via domani a Trieste la regata dedicata alle vele d'epoca, classiche e spirit of tradition. In acqua anche “Kookaburra III” storico 12 metri dell'America's Cup

Una nuova divisione cruising per la Wally Class

Dalla prossima stagione di regate la Wally Class, che ha celebrato il ventesimo anniversario proprio come Les Voiles, avrà una nuova divisione Corinthian che affiancherà quella esistente più competitiva

Alla Barcolana la velista oceanica cinese Vicky Song

E’ sbarcata oggi a Trieste Vicky Song, la prima velista cinese ad aver compiuto il giro del mondo a vela, e anche la prima velista cinese in Barcolana

Barcolana: il Team MSC presente anche quest'anno

Anche quest’anno il team di vela di MSC, azienda leader nei trasporti marittimi containerizzati, gareggerà con la barca classe Psaros33

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Mondiale Melges 24: la rabbia di "Bombarda"

2019 Melges World Championship - Villasimius . Andrea Pozzi: "E' un Mondiale fuori dal mondo"

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

IMA announces Mediterranean Maxi Inshore and Offshore Challenge winners

The IMA Mediterranean Maxi Inshore Challenge (MMIC) spanned six events, starting with Sail Racing PalmaVela in May, and concluding with last week’s Les Voiles de Saint-Tropez

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci