venerdí, 24 settembre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

melges 20    cico 2021    manifestazioni    veleziana    rounditaly    windsurf    circoli velici    vele d'epoca    ufo22    fiamme gialle    attualità    regate    mini transat    ambiente    salone nautico di genova   

CIRCOLI VELICI

Dai circoli - CV Gargano: Pierluigi Omoboni vince la II tappa del circuito Turbo Cup

Dopo la vittoria, la scorsa settimana, del Protagonist 7.5 “Bess Bis” all'Italiano Mini Altura-Area laghi di Brenzone con l'armatore Giuliano Montegiove, il Circolo Vela Gargnano festeggia un'altra importante affermazione di un suo skipper. Si tratta di Pierluigi Omboni che si è aggiudicato la seconda tappa “Stage 2” (Tappa di Gargnano) del Circuito Turbo Cup, serie di regate sui laghi di Garda e d'Iseo, riservato alla classe internazionale Ufo 22, carena lunga poco meno di 7 metri, firmata dal progettista Umberto Felci. Omboni ha messo tutti in riga, forte di un’esperienza pluriennale sui Monotipi, in particolare l' Asso 99 che l’ha visto padrone assoluto conquistando i Trofei di classe a Centomiglia e Gorla, vari titoli italiani, compreso quello Europeo 2020 che ancora detiene. Mai fuori dal podio in ognuna delle sei prove disputate in due giorni, Pierluigi Omboni vince tre regate, un secondo e due terzi posti. “Siamo contentissimi – ha spiegato al termine delle regate Pierluigi Omboni - sia per il nostro risultato sia perché abbiamo visto un ottimo livello nelle varie gare. Il podio è sempre una grande iniezione di fiducia”. La regata organizzata dal Cv Gargnano-lago di Garda si è corsa sotto l'egida della Federazione Italiana Vela.
Il prossimo appuntamento per Gargnano è già per questo fine settimana con le Gentlemen's Cup per tutte le classi monotipo e una classifica speciale per i timonieri-armatori. Con il Cv Gargnano collaborano quest'anno: Vanoli e UPM Cremona, Alpe del Garda, Dap Brescia, Marina di Bogliaco, Centrale del latte di Brescia, Lab Center abbigliamento, Vini Scolari, #Visit Brescia (Brescia Tourism), Consorzio Lago di Garda Lombardia, Toscolano Paper, Benaco Energia, Pernice Comunicazione, Cantiere Feltrinelli, One Sails.


18/05/2021 13:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Genova, parte la Millevele

Dovevano essere venti sostenuti e onda formata, ma gli spettri dell’ultima edizione (annullata per avverse condizioni meteo) sono stati soffiati via dal vento, lo stesso che oggi porterà in dote una decina di nodi

Dinghy12P: il titolo italiano va a Vittorio D’Albertas

Vittorio D’Albertas si conferma campione italiano della Classe Dinghy12P e si aggiudica l’ottantaseiesima edizione del Campionato Italiano Dinghy12P – Trofeo “Angelo Randazzo”

Roma Giraglia: Line Honours per Eco 40, ma la regata va a Loli Fast

Il Class 40 oceanico di Matteo Miceli, con Tullio Picciolini al timone, conquista la Line Honours della Roma Giraglia. Per Davide Paioletti vittoria assoluta e in X2 in IRC e ORC. Cygnus (Marina Militare) vince in equipaggio

Regata interzonale Open skiff, ad Ostia prevale la voglia di divertirsi e l'amicizia

Bella atmosfera fra i 35 giovani che hanno preso parte all'evento velico presso il Tognazzi Marina Village.

Mini Transat: la transizione ecologica è già "in acqua"

Solbian partner dei ministi in gara alla Mini Transat 2021 con il Kit fotovoltaico mini 6.50

Salone Nautico: gli appuntamenti di oggi 17/9

Il sole bacia il Salone Nautico e regala una splendida giornata inaugurale

Passatore 50 arriva la Festa: sabato e domenica i due appuntamenti velici tanto attesi.

Grande festa per questa imbarcazione unica nel panorama della nautica da diporto e prodotta in 136 esemplari dal Cantiere Nautico Sartini dal 1971 al 1983

E' ufficiale: Prysmian e Giancarlo Pedote insieme per il Vendée Globe 2024

L'Obiettivo Vendée Globe 2024 di Giancarlo Pedote e Prysmian Group. Tra Sport e Ambiente

Settimana Velica Internazionale: 2 prove per la flotta ORC

Ha cosi inizio il doppio fine settimana di regate di quello che è considerato un vero e proprio campionato dell’Alto Adriatico

Partita la RoundItaly Genova/Trieste

Un’ora prima dello start le barche hanno sfilato lungo la diga d’uscita del Porto di Genova per portarsi sulla linea di partenza posta di fronte alla Sturla

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci