domenica, 5 febbraio 2023

PRESS

Custom Line: sei vari negli ultimi due mesi del 2022

custom line sei vari negli ultimi due mesi del 2022
redazione

Tutti vogliono Custom Line: opere d’arte nautica contemporanea, con cui navigare nel più completo comfort, grazie alla massima affidabilità e sicurezza. Con gli ultimi 6 vari in meno di due mesi, sono venti gli yacht usciti quest’anno dalla Ferretti Group Superyacht Yard di Ancona che portano la firma di Custom Line, a testimonianza dell’attrattività sempre crescente di una gamma che permette di vivere intensamente le meraviglie dell’andar per mare.

 

Il decimo esemplare di Custom Line Navetta 30 è sceso in acqua a fine ottobre, esibendo la sua moderna eleganza e lo stile contemporaneo. Lunga 28,43 m e con un baglio di 7,3 m, questa icona della nautica di eccellenza è stata scelta da un armatore europeo. Il progetto navale, curato dal Comitato Strategico di Prodotto insieme al Dipartimento Engineering di Ferretti Group è una perfetta combinazione di tradizione nautica, cura del design e attenzione al dettaglio. L’architettura degli interni porta la firma dello studio ACPV ARCHITECTS Antonio Citterio Patricia Viel, mentre il design degli esterni è firmato da Filippo Salvetti.

 

Il 10 novembre è stato varato l’ottavo esemplare di Custom Line 120’, capolavoro della linea planante del brand. Dal carattere marcatamente sportivo, contraddistinto dal profilo filante, potente e dallo stile contemporaneo, questo superyacht è firmato Francesco Paszkowski Design per la progettazione degli esterni e degli interni, con la collaborazione di Margherita Casprini e del Custom Line Atelier per gli interni. Pensato per gli armatori più esigenti e dinamici, questo superyacht offre il massimo in termini di velocità, performance e avanguardia estetica.

 

Custom Line Navetta 33 M/Y “Our Way”, arrivata al venticinquesimo esemplare, è stata varata il 16 novembre alla presenza dell’armatore americano. È uno yacht di lusso per chi ama percorrere lunghe distanze con il massimo comfort di navigazione, grazie agli ampi volumi e agli spazi generosi che si sviluppano su quattro ponti. Di impostazione più tradizionale, mette in primo piano eleganza, bellezza ed esclusività: perché il viaggio e la vita a bordo siano un’esperienza suprema e indimenticabile.

 

Il 30 novembre a scendere in acqua è stato il nono esemplare di Custom Line Navetta 42, il M/Y “M Together”, di proprietà di un armatore europeo. La più grande dislocante del brand è un capolavoro d’avanguardia in cui engineering e design si fondono in modo impeccabile, dando vita a un’imbarcazione dall’eleganza sofisticata. Grandi spazi e ampi volumi caratterizzano i quattro ponti dello yacht, pensato per essere completamente personalizzato negli interiors secondo i desideri dell’armatore e per regalare ai propri ospiti il massimo comfort di navigazione.

 

Il quindicesimo superyacht della linea planante Custom Line 106’ MY “My Mistake” è stato varato il 13 dicembre. Scelto da un armatore europeo, questo yacht esprime tutta la sua potenza attraverso la purezza delle linee e i grandi spazi di una raffinatezza essenziale. Il design minimale avvolge interni ed esterni, le superfici si compenetrano in un equilibrio architettonico che abbatte i confini e rende protagonista indiscussa la luce.

 

Si tiene oggi l’ultimo varo dell’anno chiudendo con la bellezza di Custom Line Navetta 37 MY “Regina”. Il quattordicesimo esemplare di questo superyacht, di proprietà di un armatore di provenienza americana, si contraddistingue per la sua personalità forte e unica, capace di sedurre il mare. Un capolavoro di ingegneria dove volumi e avanguardia tecnologica incontrano l’attenzione sartoriale a ogni dettaglio, massima navigabilità e comfort per lasciarsi conquistare dall’infinito del mare.

 

Un successo senza eguali quello di Custom Line: i suoi superyacht confermano il grande apprezzamento degli armatori, grazie a un mix di fattori unici e distintivi, tra cui spiccano le innovative tecnologie presenti a bordo, le elevate prestazioni e il design ricercato.

L’alto livello di personalizzazione è merito del contributo strategico del Custom Line Atelier, che affianca l’armatore in ogni fase di scelta, per creare il superyacht dei sogni.

 


20/12/2022 17:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Parità di genere? Non al Vendée Globe che esclude Clarisse Crémer per maternità

Non è più valida la regola della qualifica automatica per i partecipanti all'edizione precedente e Clarisse Crémer, in maternità, non potrà mai conquistare i punti necessari per la qualificazione all'edizione 2024

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Benetti ha varato FB283, Full Custom yacht di 62 metri

Il 26 gennaio, all’interno del cantiere di Livorno, si è svolta la cerimonia di varo di FB283, Benetti Full Custom yacht di 62 metri con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, tagliato su misura del suo armatore come un vestito sartoriale

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

The Ocean Race, una guerra di nervi

È un momento di nervosismo per i velisti, e gli effetti della bonaccia si fanno sentire... (nell'articolo tutti i link ai video del giorno girati a bordo)

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

A Fiumicino la tecnologia è di aiuto per migliorare la prestazione sportiva

A bordo delle barche presenti al Campionato Invernale di Roma un sistema GPS permette di analizzare la regata. Sabato la dimostrazione in aula, domenica torna la competizione

Tre Golfi 2023: dal 12 al 21 maggio dieci giorni di grande vela

Scatta il conto alla rovescia per la Tre Golfi Sailing Week e il Campionato Europeo Maxi con la penisola sorrentina ancora una volta protagonista dopo l'esaltante successo del 2022

The Ocean Race: GUYOT environnement - Team Europe primo all'Equatore

GUYOT environnement - Team Europe è stato il primo a tagliare la linea degli 0 gradi nord poco dopo le 2 del mattino UTC mentre cinque ore e mezza dopo è stato Team Malizia ad entrare a sud

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci