domenica, 29 novembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vendee globe    giancarlo pedote    windsurf    trofeo jules verne    sodeb'o    orc    vela    cambusa    fincantieri    press    aziende    ambiente   

REGATE

Concluso il Meeting Zonale della II Zona Fiv

Malgrado le sfavorevoli condizioni meteo e la defezione all’ultimo momento di alcune squadre, si è concluso con successo il Meeting Zonale 2020, la manifestazione che, su assegnazione della FIV e del Comitato II Zona FIV, è stata co-organizzata da Club Nautico Versilia, Circolo Velico Torre del Lago Puccini, Società Velica Viareggina, Nimbus Surfing Club e LNI sez. Viareggio, in collaborazione con il Comitato Circoli Velici Versiliesi e con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, della Fondazione Banca del Monte di Lucca e della Regione Toscana. La logistica, invece, è stata supportata da Icare e dal Comune della Città di Viareggio. Per facilitare il rispetto del protocollo anti contagio da Covid 19 le Classi hanno regatato su differenti campi di gara con altrettanti Comitati di Regata e di Proteste: Laser Radial, Standard e 4.7) e 4.20 sono stati impegnati nelle acque di Viareggio, ospiti del Club Nautico Versilia, mentre gli Optimist (Juniores e cadetti), i Finn e gli O’Pen Skiff hanno regatato a Torre del Lago Puccini sotto l’attenta regia del locale Circolo Velico.
La Segreteria della manifestazione, invece, è stata unica e gestita dal Club Nautico Versilia.
Sul campo di regata di Torre del Lago è stato possibile portare a termine complessivamente tre prove (una sabato e due domenica) mentre a Viareggio, le avverse condizioni meteo marine e il vento troppo debole hanno impedito lo svolgimento delle regate in programma. Massima l’attenzione alle disposizioni in materia di contrasto e contenimento della diffusione del Covid 19 emanate dalla FIV fra le quali rispetto del distanziamento, il rilevamento della temperatura e l’uso corretto delle mascherine, sempre obbligatorie, tranne durante le regate.
Il Comitato delle Proteste Laser e Doppi è stato composto dal Presidente Giuseppe Lallai e da Dario Caroti, Franco Giovannini e Matteo Chimenti mentre il CdP Optimist e O'pen Skiff dalla presidente Valentina Anguillesi con Giuseppe Scogmamillo, Marco Cerri e Saverio Bellone. Il Comitato di Regata Optimist e Finn è stato presieduto da Stefano Giusti coadiuvato da Riccardo Incerti Vecchi, Alessandra Virdis, Lorenzo Barberi e Loretto Giusti, il CdR O’Pen Skiff dal Presidente Vincenzo Campoli con Marcello Montis, Federico Di Meo e Beatrice Bolletti mentre il CdR Laser e Doppi ha impegnato il Presidente Silvio Dell’innocenti con Alessandro Testa, Sandro Gherarducci, Franco Benito Manganelli, Luigia Massolini e Attilio Cozzani.
Al termine delle regate, nel pieno rispetto delle disposizioni in materia di Covid-19, al Circolo Velico Torre del lago Puccini si è svolta la cerimonia della premiazione alla quale hanno preso parte anche la consigliera comunale Alessandra Malfatti e il Consigliere Icare Claudio Puosi. Alla premiazione presso il Club Nautico Versilia, invece, avrebbero partecipato l’Assessore allo Sport del Comune di Viareggio Rodolfo Salemi e il Consigliere Icare Annalisa Lombardi.
Sul gradino più alto del podio della Classe Optimist -categoria Juniores Beniamino Giorgi (CVAntignano, 4 punti; 2,1,1) che ha preceduto la compagna di Circolo e vincitrice della classifica femminile Gaia Zinali (9 punti; 1,3,5) e Alessandro Baldi (CNQuercianella, 15 punti; 6,6,3).
Negli Optimist Cadetti, invece, ha vinto Giulio Romani (CV Torre del Lago Puccini; 5,2,1,2) precedendo Lorenzo Specchia (CV La Spezia; 6 punti; 1,2,3) e Gabriele Oceano Salvadori (10 punti; 3,3,4). Prima femminile e quinta assoluta Ester Bertolani (CV Torre del Lago Puccini, 15 punti; 4,6,5).
Negli O’Pen Skiff Giacomo Moretti (Argentario SA; 5 punti; 2,1,2) ha avuto la meglio su Giulio Siracusa (YC S.Stefano; 6 punti; 3,2,1) e su Mirko Sabatini (Argentario Sailing Acad, 9 punti; 1,4,4) mentre Martina Mancinelli (Argentario SA,11 punti; 5,3,3), quarta assoluta, è stata premiata come vincitrice della Classifica femminile.
Ed infine, nei Finn vittoria per Italo Bertacca (S.Velica Viareggina;3 punti; 1,1,1) che, grazie a tre primi di giornata, ha preceduto i compagni di Circolo Franco Dazzi (7 punti; 3,2,2) e Andrea Poli (9 punti; 2,3,4).


26/10/2020 10:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: ancora non chiari i problemi di Hugo Boss; acqua a bordo (risolta) per Pedote

Hugo Boss procede lentamente e gli ingegneri sperano di poter riparare il danno in corsa. Per Pedote un'infiltrazione d'acqua dovuta ad una trappa del ballast

Vendée Globe: Thomson si ferma per tentare la riparazione

Guai grandi e piccoli per tutta la flotta. Anche il leader, Thomas Ruyant è dovuto salire in testa d'albero

Alghero: per 110 studenti il battesimo della vela

Il Covid non ferma la vela, ad Alghero 100 studenti hanno debuttato in barca

Vendèe Globe: match race tra Dalin e Ruyant verso l'Indiano

Per Pedote un 13° posto nel gruppo degli inseguitori. Un controllo alla barca rivela che è assolutamente pronta per il Grande Sud (foto on board Prysmian Group)

Vendée Globe: la calma è la virtù dei Pedote

Il nostro Giancarlo Pedote sta procedendo bene e senza scosse e guadagna posizioni. Ora è decimo a 646 miglia dal leader e viaggia spedito a più di 20 nodi

Europeo Windsurf RS:X a Vilamoura (POR)

Cinque azzurri presenti, tre uomini e due donne. Mattia Camboni, Daniele Benedetti e Carlo Ciabatti nella flotta maschile.Marta Maggetti e Giorgia Speciale in quella femminile

Vendée Globe: così parlò Jean Le Cam

"Per me il bello di essere vecchio è che più si è vecchi più si ha esperienza. Più cose stupide hai fatto quando sei più giovane e, quando ne hai fatte tante, allora impari cosa non fare"

Trofeo Jules Verne: Coville vola, Cammas si ritira

Thomas Coville su Sodebo Ultim 3 continua la sua discesa dell'Atlantico del Nord in questo sabato mattina, scivolando a oltre 30 nodi mentre Franck Cammas sta rientrando a Lorient dopo aver urtato un UFO

Italia: ecco i migliori ristoranti del Gambero Rosso

2650 locali recensiti in tutta Italia. Quattro big conquistano le Tre forchette. E’ calabrese il Cuoco emergente dell’anno. Il Premio ristoratore dell’anno a una famiglia orientale di Milano

Ma... adottare un delfino per Natale?

Sulla pagina del sito del Centro Ricerca Cetacei troverete tante idee per i regali natalizi da oggettistica, alle adozioni di delfini, all'aggiornato libro di delfini e balene d'Italia e voucher per esperienze a bordo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci