giovedí, 25 febbraio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    este 24    scuola vela    maxi-tri    america's cup    garda    dolphin    luna rossa    maxi    vela olimpica    the ocean race    team    press    fiv   

REGATE

Concluso il Meeting Zonale della II Zona Fiv

Malgrado le sfavorevoli condizioni meteo e la defezione all’ultimo momento di alcune squadre, si è concluso con successo il Meeting Zonale 2020, la manifestazione che, su assegnazione della FIV e del Comitato II Zona FIV, è stata co-organizzata da Club Nautico Versilia, Circolo Velico Torre del Lago Puccini, Società Velica Viareggina, Nimbus Surfing Club e LNI sez. Viareggio, in collaborazione con il Comitato Circoli Velici Versiliesi e con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, della Fondazione Banca del Monte di Lucca e della Regione Toscana. La logistica, invece, è stata supportata da Icare e dal Comune della Città di Viareggio. Per facilitare il rispetto del protocollo anti contagio da Covid 19 le Classi hanno regatato su differenti campi di gara con altrettanti Comitati di Regata e di Proteste: Laser Radial, Standard e 4.7) e 4.20 sono stati impegnati nelle acque di Viareggio, ospiti del Club Nautico Versilia, mentre gli Optimist (Juniores e cadetti), i Finn e gli O’Pen Skiff hanno regatato a Torre del Lago Puccini sotto l’attenta regia del locale Circolo Velico.
La Segreteria della manifestazione, invece, è stata unica e gestita dal Club Nautico Versilia.
Sul campo di regata di Torre del Lago è stato possibile portare a termine complessivamente tre prove (una sabato e due domenica) mentre a Viareggio, le avverse condizioni meteo marine e il vento troppo debole hanno impedito lo svolgimento delle regate in programma. Massima l’attenzione alle disposizioni in materia di contrasto e contenimento della diffusione del Covid 19 emanate dalla FIV fra le quali rispetto del distanziamento, il rilevamento della temperatura e l’uso corretto delle mascherine, sempre obbligatorie, tranne durante le regate.
Il Comitato delle Proteste Laser e Doppi è stato composto dal Presidente Giuseppe Lallai e da Dario Caroti, Franco Giovannini e Matteo Chimenti mentre il CdP Optimist e O'pen Skiff dalla presidente Valentina Anguillesi con Giuseppe Scogmamillo, Marco Cerri e Saverio Bellone. Il Comitato di Regata Optimist e Finn è stato presieduto da Stefano Giusti coadiuvato da Riccardo Incerti Vecchi, Alessandra Virdis, Lorenzo Barberi e Loretto Giusti, il CdR O’Pen Skiff dal Presidente Vincenzo Campoli con Marcello Montis, Federico Di Meo e Beatrice Bolletti mentre il CdR Laser e Doppi ha impegnato il Presidente Silvio Dell’innocenti con Alessandro Testa, Sandro Gherarducci, Franco Benito Manganelli, Luigia Massolini e Attilio Cozzani.
Al termine delle regate, nel pieno rispetto delle disposizioni in materia di Covid-19, al Circolo Velico Torre del lago Puccini si è svolta la cerimonia della premiazione alla quale hanno preso parte anche la consigliera comunale Alessandra Malfatti e il Consigliere Icare Claudio Puosi. Alla premiazione presso il Club Nautico Versilia, invece, avrebbero partecipato l’Assessore allo Sport del Comune di Viareggio Rodolfo Salemi e il Consigliere Icare Annalisa Lombardi.
Sul gradino più alto del podio della Classe Optimist -categoria Juniores Beniamino Giorgi (CVAntignano, 4 punti; 2,1,1) che ha preceduto la compagna di Circolo e vincitrice della classifica femminile Gaia Zinali (9 punti; 1,3,5) e Alessandro Baldi (CNQuercianella, 15 punti; 6,6,3).
Negli Optimist Cadetti, invece, ha vinto Giulio Romani (CV Torre del Lago Puccini; 5,2,1,2) precedendo Lorenzo Specchia (CV La Spezia; 6 punti; 1,2,3) e Gabriele Oceano Salvadori (10 punti; 3,3,4). Prima femminile e quinta assoluta Ester Bertolani (CV Torre del Lago Puccini, 15 punti; 4,6,5).
Negli O’Pen Skiff Giacomo Moretti (Argentario SA; 5 punti; 2,1,2) ha avuto la meglio su Giulio Siracusa (YC S.Stefano; 6 punti; 3,2,1) e su Mirko Sabatini (Argentario Sailing Acad, 9 punti; 1,4,4) mentre Martina Mancinelli (Argentario SA,11 punti; 5,3,3), quarta assoluta, è stata premiata come vincitrice della Classifica femminile.
Ed infine, nei Finn vittoria per Italo Bertacca (S.Velica Viareggina;3 punti; 1,1,1) che, grazie a tre primi di giornata, ha preceduto i compagni di Circolo Franco Dazzi (7 punti; 3,2,2) e Andrea Poli (9 punti; 2,3,4).


26/10/2020 10:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: si regata sabato dopo una giornata vergognosa

l tentativo di ACE di forzare la mano e procrastinare le regate conclusive dell’America’s Cup è fallito, anche perché, a termini di regolamento, Luna Rossa avrebbe richiesto la vittoria a tavolino

America's Cup: Ineos tenta di non arrendersi anzitempo

Ineos Team nervoso, ma riesce a prendere il suo primo punto nella seconda prova dopo che nella prima aveva messo in cascina solo due penalità Luna Rossa conduce ora 5 a 1

America's Cup: New Zealand ci aspetta

Peter Burling:" Alcuni dei ragazzi di Luna Rossa erano nostri compagni di squadra l'ultima volta, quindi li conosciamo bene e loro conoscono noi"

Il mattino ha "l'Oro in Coppa"

Nell'alba italiana garrisce il tricolore ad Auckland dove Luna Rossa conquista il diritto a sfidare Team New Zealand per l'America's Cup vincendo la Prada Cup con un perentorio 7 a 1 su Ineos Team UK

Week-end decisivo per la Prada Cup

Dopo cinque giorni di pausa si torna in acqua questa notte alle 4:00 ora italiana per un week-end di regate che potrebbe essere decisivo

Tokio 2020: Federvela indica i primi tre equipaggi

Il Consiglio FIV conferma le scelte del DT e del Presidente. Ecco i primi tre equipaggi per la vela proposti al CONI:- 470 maschile: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò - ILCA 6: Silvia Zennaro - Nacra 17: Ruggero Tita e Caterina Banti

Garda: i Dolphin pronti ad una grande stagione

Si parte a metà marzo con “Winter & Bianchi”

Vitamina Sailing tra Club Swan 36 e catamarani M32

Il Vitamina Sailing team è pronto a tornare in azione per affrontare una stagione di regate ancora più ricca di appuntamenti in giro per l’Europa

Genova: finale di The Ocean Race Europe!

Come succederà per il giro del mondo 2022-23, Genova sarà finale della prima edizione di The Ocean Race Europe il prossimo giugno

Luna Rossa premiata con la Prada Cup

Con la cerimonia conclusiva, avvenuta sul main stage dell’America’s Cup Village di Auckland, la PRADA Cup è stata consegnata all’equipaggio di Luna Rossa Prada Pirelli, divenuto Challenger del 36 esimo America’s Cup Match

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci