martedí, 6 dicembre 2016

NAUTICA

Columbia si aggiudica l'Outdoor Industry Awards con lo spot "Drone"

La seconda edizione degli Outdoor Industry Awards, iniziativa organizzata dal gruppo editoriale Sport Press attraverso la sua principale testata Outdoor Magazine (ma anche di Outdoor Shop Test www.outdoorshoptest.com), è un happening dedicato agli operatori del mercato outdoor che quest’anno si è svolto dall’11 al 13 settembre a Cavalese (TN): oltre 50 i marchi presenti e più di 100 i negozianti (ragioni sociali) intervenuti, per un totale di oltre 500 operatori tra aziende, retailer, agenti, media, associazioni e guide alpine.
Proprio la serata principale, quella di lunedì 12 settembre, è stata animata dalla consegna degli Outdoor Industry Awards, nati con l’obiettivo di premiare le eccellenze e valorizzare l’impegno dei marchi attivi nel mercato outdoor italiano dal punto di vista commerciale, marketing e di prodotto. Ma anche sul fronte dell’eco-sostenibilità e delle iniziative charity. Le aziende hanno presentato numerose e qualificate candidature nelle varie categorie, che sono state scremate da una giuria specializzata individuando le relative nomination. E’ toccato poi a oltre 120 retailer specializzati decretare i verdetti finali, votando un vincitore per ogni categoria.
Columbia si è aggiudicata l'ambito riconoscimento nella categoria "video" grazie allo spot "Drone", nato con lo scopo di presentare la nuova piattaforma globale del brand "Tested Tough".
“Tested Tough” non è solo una campagna o una tag-line, è la promessa di un marchio con settantasette anni di storia. È quello che motiva ogni impiegato a costruire e consegnare prodotti validi” dice Stuart Redsun, CMO di Columbia Sportswear Company
L’iconica Presidente Gert Boyle è tornata per assicurare che i suoi prodotti siano “Tested Tough” (testati in condizioni estreme) dai suoi dipendenti che vengono spediti nei luoghi più improbabili in condizioni climatiche estreme, tipiche della zona dell’Oregon USA dove ha sede l’Azienda.


26/09/2016 12:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci