martedí, 9 agosto 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

the ocean race    america's cup    moth    solidarietà    wwf    nacra 17    copa del rey    optimist    sponsorizzazioni    29er   

VELE D'EPOCA

Cervia: una festa per i 50 anni del "Passatore"

cervia una festa per 50 anni del quot passatore quot
redazione

La Romagna non si smentisce mai e il suo coinvolgente entusiasmo non si fa intimorire neanche da questo periodo così complicato… e poi quest’anno si festeggiano i 50 anni dal varo dell’imbarcazione “PASSATORE” e una ricorrenza come questa va festeggiata in un modo indimenticabile, a terra e in mare.

Prodotta a Cervia in 136 esemplari dal Cantiere Nautico Sartini fino al 1983, questa barca rappresenta, infatti, un vanto della cantieristica cervese e nazionale: è un caso unico di produzione in serie di una barca in legno e costituisce, quindi, orgoglio ed esempio della genialità romagnola. 

Per celebrare nel migliore dei modi queste nozze d’oro con il mare, La Congrega del Passatore ASD, (associazione nata nel 1993 che raggruppa armatori e amici del Passatore) ha ideato Passatore 50, una Festa che unirà tutta la città di Cervia e la Romagna attorno a questa imbarcazione, unica nel panorama della nautica da diporto, valorizzandone gli aspetti umani, solidali, storici ed artigianali oltre che quelli strettamente nautici.

Passatore 50 rientra nel programma degli eventi cervesi di fine estate, occupando la quarta settimana di settembre, e vanta del patrocinio del Comune di Cervia, del sostegno logistico del Circolo Nautico Amici della Vela Cervia e del supporto dell’Associazione culturale di Ravenna Casa Matha, del Circolo Culturale Pescatori “La Pantofla", della Distilleria Mazzari, della Veleria South Sails e della Quick strumentazione elettronica.

Passatore 50 si articolerà in momenti storici, culturali, sportivi e ovviamente ludici- ha spiegato il Presidente de La Congrega del Passatore ASD, Roberto Valzania -la Festa inizierà venerdì 17 settembre con la mostra all’interno dei suggestivi Magazzini del Sale “La grande storia di una piccola barca” che racconta la vita del Passatore dalla sua nascita, anche con l’esposizione (per la prima volta al pubblico) dei progetti originali del progettista francese Jean Marie Finot, di elementi, manufatti, strumenti di lavoro degli artigiani e dei Maestri d’ascia, e di ricordi della marineria cervese e della vita di bordo. La mostra proseguirà sino al 26 settembre.

Sabato 25 settembre, invece, con il Raduno del Passatore inizieranno le manifestazioni sportive: la prima kermesse velica si svolgerà nel tratto di mare antistante la costa di Cervia e sarà riservata alle imbarcazioni Passatore, con sfilata conclusiva all’interno del Porto Canale, fino all’ormeggio di fronte ai Magazzini del Sale. 

Domenica 26 settembre le celebrazioni si concluderanno con la suggestiva Levata all’alba, la veleggiata competitiva, aperta a tutte le imbarcazioni, con partenza al levar del sole di fronte al Porto di Cervia, su un percorso a vertici fissi di 10 miglia a nord di Cervia ed arrivo dello fuori dal porto stesso. Nata per gioco, come incontro fra pochi amici, la Levata all’Alba (unica manifestazione velica nella quale la partenza non è scandita dal cronometro ma dalla natura!) è giunta alla sua quinta edizione e si sta affermando per la sua affascinante ed originale cornice con un numero di partecipanti sempre in aumento (nel 2020 ventiquattro barche), e l’ormai tradizionale Colazione Romagnola che quest’anno si terrà sotto la Torre San Michele.

Nel corso della Festa non mancherà il momento evocativo con una conferenza organizzata sabato sera per ricordare i grandi cervesi del mare. Fra i presenti anche i “reduci” della regata d’esordio a Genova: Cino Ricci e Laurent Cordelle. Ci sarà anche un villaggio con musica e buon cibo romagnolo. Viva il mare, viva la buona compagnia e... viva la Congrega del Passatore!”


28/05/2021 13:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Copa del Rey: Selene Alifax ad un passo dal podio tra gli Swan 42

Selene Alifax di Massimo De Campo, ha corso sotto il guidone dello YC Lignano nell’agguerrita e numerosa flotta Swan 42 OD, che è scesa in acqua lunedì 1 e ha terminato le prove sabato 6/8, con un totale di 11 prove, classificandosi 4^ assoluta

Copa del Rey MAPFRE: definite le griglie di partenza della Serie Finale

Ogni partecipante partirà con un numero di punti equivalente alla posizione ottenuta al termine della fase di qualificazione, che si è conclusa oggi

America's Cup: Alinghi Red Bull Racing si presenta a Barcellona

Alinghi Red Bull Racing è il primo team a stabilirsi nella città che ospiterà la 37esima America's Cup e oggi ha varato BoatZero, la sua barca da allenamento, acquistata in Nuova Zelanda, prima fondamentale tappa del programma di lavoro del team

Conclusa la 40^ Copa del Rey e Scugnizza la vince in ORC 3

Vittoria sfumata per un solo punto per Farstar di Lorenzo Monzo tra gli Swan 36, mantre Enzo De Blasio ha praticamente dominato nella sua classe

A settembre l'Italia Cup Molveno Moth 2022

Ruggero Tita è l’ideatore e co-promotore con Velica Molveno dell’iniziativa che vedrà i migliori atleti italiani gareggiare per la coppa volando sulle acque del lago trentino

Campionato Mondiale 29er: gli azzurri Demurtas-Santi conquistano l'argento

Vittoria sul filo di lana degli argentini Maximo Videla e Tadeo Funes De Rioja. Bronzo per i francesi Hugo Revil e Karl Devaux

Optimist, Enrico Chieffi: "Lo SLAM DREAM TEAM è inarrestabile!"

SLAM ha scelto da subito, lo scorso agosto, di diventare sponsor della Associazione Italiana Classe Optimist e partner tecnico della squadra agonistica

Copa del Rey Mapfre: italiani in evidenza nel Day 2

Scugnizza domina in ORC 3, Koyré-Spirit of Nerina e Canopo tra gli Swan 42 e Farstar negli Swan 36

Mondiale Junior: Margherita Porro e Stefano Dezulian vincono l'argento nel Nacra 17

Spettacolo sul lago di Como con le classi olimpiche acrobatiche. Nel 49er Lorenzo Pezzilli e Tobia Torroni chiudono al 22mo posto; 49erFX gli azzurri Riccardo e Federico Figlia di Granara chiudono nella top ten

Europei Optimist: tutti gli azzurrini si qualificano per le Gold Fleet

Le buone sensazioni delle prime due giornate si sono trasformate in certezza oggi nelle acque di Sønderborg, Danimarca, dove fino al 5 agosto si stanno disputando i Campionati Europei Optimist

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci