domenica, 20 agosto 2017

NAUTICA

Cantieri Navali Portoferraio, verso il lancio di un nuovo brand della nautica

cantieri navali portoferraio verso il lancio di un nuovo brand della nautica
redazione

I Cantieri Navali Portoferraio, meglio conosciuti come Esaom Cesa, con una storia alle spalle di oltre 75 anni, si apprestano ad una importante fase di rinnovamento d'immagine e di qualità dei servizi offerti. 
Presto verrà annunciato un cambio di denominazione, un nuovo brand per rappresentare al meglio una delle più grandi realtà nella cantieristica, per la nautica da diporto in Europa, utilizzando tutte quelle valenze positive determinate dalla sua posizione strategica nel Tirreno e la forza dei numeri: 200mila metri quadrati di cui 80 mila di piazzali attrezzati, 9mila metri quadrati di capannoni con altezze fino a 27 metri per il rimessaggio, 2500 metri quadrati di officina, 3 travel lift, il più grande da 260 tonnellate, autogru, carrello idraulico. L'esperienza maturata in decenni di lavoro nel settore e l'utilizzo di maestranze altamente specializzate, consentono ai Cantieri Navali Portoferraio di offrire servizi di manutenzione e refitting su imbarcazioni fino a 40 metri di lunghezza che possono essere ospitate anche al coperto. 
La struttura è integrata a una moderna marina turistica con 300 posti barca fino a 35 metri che offre tutti i confort (acqua, luce, wifi, assistenza ormeggio, parcheggio, bar, ristorante, biciclette in uso, eli-superficie, parco giochi, punto vendita accessori nautici con grande show room). 
Il Cantiere è officina autorizzata delle più importanti marche di motori marini tra i quali MAN, VOLVO, CATERPILLAR, MERCURY e centro assistenza di alcuni fra i marchi più prestigiosi dello yachting, come AZIMUT e FERRETTI.
Il polo integrato Cantiere e ormeggi turistici si trova all'interno della protetta rada di Portoferraio (Isola d'Elba), al centro del Parco Naturale dell'Arcipelago toscano e gode di frequenti collegamenti con il continente tutto l'anno (da giugno a settembre oltre 100 corse al giorno), collegamenti aerei di linea con l'aeroporto di Marina di Campo che dista solo 12 km, usufruendo di compagnie private, direttamente in elicottero nell'area del Cantiere.
L'isola d'Elba offre un microcosmo tutto da scoprire, ricco di vestigia storiche, culturali con una eccellente tradizione enogastronomica per rendere piacevole il soggiorno di armatori, comandanti ed equipaggi. Molte sono le possibilità di svago, usufruendo delle tante convenzioni che i Cantieri Navali Portoferraio hanno messo a punto con ristoranti, bar, hotel, musei, servizi di trasporto, negozi. 
E' operativo un servizio "concierge" per assecondare ogni necessità.
Tutta la struttura opera in regime di sostenibilità ambientale, nel pieno rispetto delle leggi vigenti in materia. Il Cantiere utilizza personale e maestranze alle dirette dipendenze, ditte esterne che rispettano tutte le normative sul lavoro.
La vasta struttura privata dei Cantieri Navali Portoferraio vanta alti livelli di privacy, sicurezza e tranquillità grazie alla situazione naturale di trovarsi in un'isola e per i propri sistemi di sorveglianza.
I Cantieri Navali Portoferraio si preparano pertanto a un grande rilancio, con l'obiettivo di comunicare al mondo dello yachting tutte le performance positive che possono offrire ai Clienti.


28/09/2016 21:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci