venerdí, 23 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    altura    vela olimpica    tp52    press    optimist    fraglia vela riva    mascalzone latino    regate    rs feva    swan    52 super series    alcatel j/70    azzurra    suzuki    vela paralimpica    nautica   

NAUTICA

Cantieri Navali Portoferraio, verso il lancio di un nuovo brand della nautica

cantieri navali portoferraio verso il lancio di un nuovo brand della nautica
redazione

I Cantieri Navali Portoferraio, meglio conosciuti come Esaom Cesa, con una storia alle spalle di oltre 75 anni, si apprestano ad una importante fase di rinnovamento d'immagine e di qualità dei servizi offerti. 
Presto verrà annunciato un cambio di denominazione, un nuovo brand per rappresentare al meglio una delle più grandi realtà nella cantieristica, per la nautica da diporto in Europa, utilizzando tutte quelle valenze positive determinate dalla sua posizione strategica nel Tirreno e la forza dei numeri: 200mila metri quadrati di cui 80 mila di piazzali attrezzati, 9mila metri quadrati di capannoni con altezze fino a 27 metri per il rimessaggio, 2500 metri quadrati di officina, 3 travel lift, il più grande da 260 tonnellate, autogru, carrello idraulico. L'esperienza maturata in decenni di lavoro nel settore e l'utilizzo di maestranze altamente specializzate, consentono ai Cantieri Navali Portoferraio di offrire servizi di manutenzione e refitting su imbarcazioni fino a 40 metri di lunghezza che possono essere ospitate anche al coperto. 
La struttura è integrata a una moderna marina turistica con 300 posti barca fino a 35 metri che offre tutti i confort (acqua, luce, wifi, assistenza ormeggio, parcheggio, bar, ristorante, biciclette in uso, eli-superficie, parco giochi, punto vendita accessori nautici con grande show room). 
Il Cantiere è officina autorizzata delle più importanti marche di motori marini tra i quali MAN, VOLVO, CATERPILLAR, MERCURY e centro assistenza di alcuni fra i marchi più prestigiosi dello yachting, come AZIMUT e FERRETTI.
Il polo integrato Cantiere e ormeggi turistici si trova all'interno della protetta rada di Portoferraio (Isola d'Elba), al centro del Parco Naturale dell'Arcipelago toscano e gode di frequenti collegamenti con il continente tutto l'anno (da giugno a settembre oltre 100 corse al giorno), collegamenti aerei di linea con l'aeroporto di Marina di Campo che dista solo 12 km, usufruendo di compagnie private, direttamente in elicottero nell'area del Cantiere.
L'isola d'Elba offre un microcosmo tutto da scoprire, ricco di vestigia storiche, culturali con una eccellente tradizione enogastronomica per rendere piacevole il soggiorno di armatori, comandanti ed equipaggi. Molte sono le possibilità di svago, usufruendo delle tante convenzioni che i Cantieri Navali Portoferraio hanno messo a punto con ristoranti, bar, hotel, musei, servizi di trasporto, negozi. 
E' operativo un servizio "concierge" per assecondare ogni necessità.
Tutta la struttura opera in regime di sostenibilità ambientale, nel pieno rispetto delle leggi vigenti in materia. Il Cantiere utilizza personale e maestranze alle dirette dipendenze, ditte esterne che rispettano tutte le normative sul lavoro.
La vasta struttura privata dei Cantieri Navali Portoferraio vanta alti livelli di privacy, sicurezza e tranquillità grazie alla situazione naturale di trovarsi in un'isola e per i propri sistemi di sorveglianza.
I Cantieri Navali Portoferraio si preparano pertanto a un grande rilancio, con l'obiettivo di comunicare al mondo dello yachting tutte le performance positive che possono offrire ai Clienti.


28/09/2016 21:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

Endlessgame si destreggia tra i buchi di vento e batte i diretti concorrenti

In una estenuante edizione della Regata della Giraglia, caratterizzata da pochissimo vento, il Red Devil Sailing Team interpreta al meglio la delicata situazione meteo e precede sul traguardo i grandi rivali della stagione, Mascalzone Latino e Kuka 3

Giraglia Rolex Cup 2017: il Tp52 Freccia Rossa vince l’edizione 65

Vadim Yakimenko, armatore di Freccia Rossa TP52, vincitore della Coppa Challenger della Giraglia Rolex Cup 2017 ha dichiarato: "Ci sono 5 eventi must della vela all'anno a livello internazionale e senza ombra di dubbio la Giraglia è uno di questi

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Record iscritti al Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

75 imbarcazioni nelle acque di Monfalcone per il tricolore

Ferri-Colledan quarti dopo il primo giorno della Baby Coppa America

Nella classifica provvisoria gli azzurrini sono alle spalle di Nuova Zelanda (a prua la figlia di Chris Dixon...), Svezia e Gran Bretagna. Per Francesco e Alvise un 3-5-5 di giornata

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

Giraglia Rolex Cup 2017: Line Honour per il Maxi Momo

Dopo un impegnativo match race con il public enemy Caol Ila – separato da meno di 10 minuti dopo 241 miglia a vista – le barche sono arrivate con il contagocce per tutta la giornata di oggi.

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci