mercoledí, 28 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gc32    vela d'epoca    nautica    vela    circolo savoia    centomiglia    andrea mura    america's cup    alinghi    optimist    giovanni soldini    suzuki    vele d'epoca    regate   

ROMA GIRAGLIA

Cambia data la Roma-Giraglia: si partirà l'8 settembre

cambia data la roma giraglia si partir 224 settembre
Roberto Imbastaro

C'è una nuova data per la Roma Giraglia ed è l'8 settembre 2016, giorno della partenza per le 250 miglia più belle di tutto il Mediterraneo, da Riva di Traiano fino alla punta estrema della Corsica e ritorno.
Questa dodicesima edizione partirà infatti alle 15:00 dell'8 settembre e quindi, come lo scorso anno, saranno le tattiche della prima notte di regata a decidere l'esito della corsa.
"Ci sarà sicuramente più aria rispetto alla fine di giugno - commenta il presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano Alessandro Farassino - e ci aspettiamo una regata più divertente e veloce. Siamo usciti dall'affollamento delle regate di fine giugno - continua Farassino - anche per posizionarci in una data strategica che potrebbe consentirci, se le cose andranno per il verso giusto, di poter essere, dal prossimo anno, l'ultima regata del Campionato Italiano Offshore nel Tirreno. Noi ci siamo proposti alla FIV, perché la Roma-Giraglia è una regata lunga ed impegnativa, e potrebbe ricevere anche un elevato coefficiente di difficoltà. La Roma Giraglia condivide regole e classi con la Roma per 2 e consentirà. quindi, di cimentarsi in doppio, in equipaggio e in solitario".

La particolarità di questa regata è che, nonostante sia la più lunga (250miglia) tra quelle che hanno come punto di riferimento la Giraglia, potrebbe in teoria svolgersi tutta entro le 12 miglia dalla costa. E' quindi fatta anche per far vivere 250 miglia di grande altura ad imbarcazioni che, per le loro dimensioni, non potrebbero godere delle emozioni di una simile corsa.  
“E' una regata nella quale non si ha mai un minuto di pausa -  spiega il Presidente Alessandro Farassino – ed è l’ideale non solo per gli equipaggi esperti ma anche per coloro che vogliono fare una grande esperienza di altura in tutta sicurezza. Sono tante le scelte da fare: dove passare il Giglio, come affrontare l’Elba e la sua particolare circolazione d’aria, i dubbi all’apparire di Pianosa. E poi c’è il gran via vai di barche che, tra l’Elba e la Corsica, non conosce tregua. Sono due giorni di grande stress, di grande attenzione ma anche di grande vela. Due giorni carichi di emozioni”.

Questi i vincenti della scorsa edizione, chiamati a difendere il loro titolo.

Roma Giraglia per due
Line Honour
- Durlindana 3 – Giancarlo Gianni e Antonio Latini
ORC e IRC  Whisky Echo – Valerio e Manuel Brinati

Roma Giraglia per Tutti

Line Honour - Libertine (Marco Paolucci/Lorenzo Zichichi)
ORC Libertine (Skipper Marco Paolucci)
IRC Sir Biss (Skipper Marco Marchi)

Scarica qui il bando di regata



11/07/2016 15:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

36ma America's Cup: è Luna Rossa il Challenger of Record

Il Royal New Zealand Yacht Squadron accetta la sfida del Circolo della Vela Sicilia, che sarà il Challenger of Record della XXXVI America's Cup

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

6 a 1 di New Zealand su Oracle incrociando le dita dopo il 9 a 8 di San Francisco

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

Tutti i vincitori del Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”: i vincitori assoluti e di classe. Le voci dei protagonisti, le storie di banchina, le emozioni di un Italiano da ricordare

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Marina di Scarlino: partito il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Va in archivio con una splendida giornata di sole e vento termico il primo di tre giorni di veleggiate costiere

Inaugurato alla Marina di Scarlino il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, che vanno dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Tre giorni di veleggiate nelle acque del golfo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci