venerdí, 16 novembre 2018

MELGES 24

Buone notizie per i ragazzi di Arkanoè by Montura

buone notizie per ragazzi di arkano 232 by montura
redazione


La seconda tappa delle Melges 24  European Sailing Series 2018 si è conclusa con la vittoria della barca americana War Canoe timonata da Mike Goldfarb, che ha preceduto un Lenny degli olimpionici estoni Toniste in gran forma e il Campione Mondiale in carica Maidollis con la coppia Fracassoli Fonda sempre sugli scudi. Tutti i più forti specialisti della classe, i campioni mondiali in carica anche tra i corinthian e i vincitori delle ranking europee 2017 erano presenti nella magnifica baia di Portoroz, che come sempre ha permesso lo svolgimento di tutte le 9 gare previste, sia pur con venti leggeri anche un po’ altalenanti e tanto sole. L’ottima ospitalità dello YC Marina Portoroz, la guida e l’occhio vigile di Branko Parunov, e la gestione del comitato di regata curata da Bojan Gale con la consueta sicurezza, la professionalità di International M24 Class Association e di Piret Salmistu sono stati gli ingredienti migliori per una tappa riuscita, spettacolare e super competitiva.
I ragazzi di Arkanoè sailing team Melges 24 hanno concluso la loro seconda prova con ITA 809, migliorando sensibilmente rispetto al risultato ottenuto l’anno scorso nelle stesse acque. Un buon 13° assoluto (8° tra i corinthian) li avvicina alla top ten della classe dove la competizione sta crescendo in maniera esponenziale, dato l’approssimarsi del trasferimento al Lago di Garda per i due attesissimi eventi di Torbole e Riva del Garda.
“Siamo soddisfatti dei nostri miglioramenti, abbiamo spesso navigato tra i primi dieci, pur avendo deciso di regatare in versione conservativa per evitare proteste, squalifiche e partenze anticipate. In molti, anche tra i più forti, sono incappati in squalifiche sotto bandiera nera, data l’aggressività accentuata della flotta. I nostri migliori risultati un 5, un 8 e un 9 che ci lasciano buone sensazioni. Ringraziamo Vid Jeranko che ha sostituito Federico Gomiero per questa tappa”.
Il prossimo appuntamento di Arkanoè by Montura fra pochi giorni nelle acque di casa per il Campionato Italiano Minialtura.
A Portoroz hanno regatato Margherita Zanuso, Filippo Orvieto, Riccardo Gomiero, Vid Ieranko e Sergio Caramel al timone.


02/05/2018 18:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci