venerdí, 28 febbraio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    campionati invernali    gc32    laser radial    rs:x    windsurf    j24    attualità    rorc caribbean 600    giovanni soldini    porti    trasporto marittimo    giraglia   

FEDERVELA

Bari: gran successo per i Campionati Italiani Giovanili in doppio

bari gran successo per campionati italiani giovanili in doppio
redazione

Si sono appena conclusi a Bari i Campionati Italiani Giovanili in doppio, organizzati dalla Federazione Italiana Vela in collaborazione con il Circolo della Vela Bari. Iniziata venerdì scorso, la manifestazione sportiva più numerosa del panorama velico nazionale ha visto 216 equipaggi arrivare a Bari da tutta Italia per conquistare il titolo di Campione Italiano giovanile in doppio nelle classi 29er, 420, Rs Feva, L’Equipe, Hobie Dragoon, Hobie Cat16 e L'Equipe U12 per la Coppa del Presidente.

Contrariamente alle previsioni di ieri l’ultima giornata ha avuto un vento da Est – Nord/Est con una ulteriore rotazione verso Est e una intensità dai 6 ai 10 nodi circa.
Un campionato eccezionale, dal punto di vista meteorologico, che ha consentito ai regatanti di portate a termine tantissime prove, tra le 9 e le 12 a seconda delle classi di riferimento,sui tre campi di regata allestiti sullo specchio d’acqua antistante il lungomare Sud, da San Giorgio al porto vecchio di Bari, offrendo uno spettacolo anche per chi era a terra. 

Circa settecento tra atleti, istruttori, giudici, e staff organizzativo hanno animato il porto vecchio di Bari, grandeil lavoro di istruttori, marinai, dirigenti del Circolo accompagnati dal sostegno di tutti i soci e dal lavoro di tantissimi volontari.

Alessandro Mei – Vicepresidente Federazione Italiana Vela:
“Il bilancio è estremamente positivo, qui a Bari la location è stata ideale per ospitare tutte le imbarcazioni sul porto in più abbiamo trovato condizioni di vento bellissime e un organizzazione impeccabile, immagino che i regatanti siano molto soddisfatti di questo evento. I prossimi appuntamenti per i campionati italiani giovanili saranno a Cagliari con i singoli e la Primavela e a Dervio con i doppi.”

Pietro Sanna, Consigliere Federale, responsabile dell’attività sportiva nazionale:

"Un anno fa avevo suggerito al Circolo di presentare la candidatura per ospitare questa manifestazione. Oggi posso dire di aver fatto bene. Qui a Bari abbiamo vissuto giornate bellissime. Oltre all’evento che meglio di così non poteva andare da un punto di vista tecnico-organizzativo quello che ho apprezzato moltissimo è stata la creazione della connessione con la città che ha portato tutti i partecipanti a scoprire le sue eccellenze e a ricevere l’abbraccio dei suoi cittadini. Questi campionati non sono stati solo un evento sportivo ma una festa per tutti. Torneremo sicuramente presto."
 
Simonetta Lorusso, presidente del CV Bari:
"Il mio primo ringraziamento va a tutto il consiglio direttivo del Circolo e a tutti i nostri soci che hanno reso possibile lo svolgimento dei campionati italiani giovanili in doppio qui a Bari. Meraviglioso anche lo spettacolo regalato alla città che per quattro giorni consecutivi ha visto le 216 vele in gara colorare lo skyline della nostra città. Un ringraziamento devo farlo anche alla Federazione che ci ha assegnato l’organizzazione di questo evento nell’anno in cui festeggiamo anche i 90 anni di vita del nostro Circolo, alla Regione Puglia e al Comune di Bari e a tutte le istituzioni, gli sponsor e i supporter che ci sono stati vicini. Senza una squadra come quella che abbiamo messo su non avremmo potuto fare nulla di quello che invece abbiamo fatto. Grazie."

Alle 17.30 ha avuto inizio la cerimonia di premiazione ufficiale al fortino di S. Antonio, a Bari vecchia, alla presenza del Vicepresidente Federale, Alessandro Mei, del Consigliere Federale responsabile dell’attività sportiva nazionale, Pietro Sanna, del delegato del Presidente della Regione Puglia, Elio Sannicandro, dell’Assessore allo Sport del Comune di Bari e delegato del Sindaco, Pietro Petruzzelli, e del Presidente dell’VIII Zona FIV, Alberto La Tegola.


Queste le classifiche finali generali dopo quattro giorni:

RS FEVA (dieci prove)
1° Torroni Tobia/Gatta Giacomo (CN Savio)
2° Trucchi Francesco/Trucchi Raffaella (CN Savio)
3° Gabbricci Sofia Delfina/Sampieri Vittoria (CN Savio)
 
L’EQUIPE (dieci prove)
1° Poli Diego/Ferretti De Virgilis Leo (CV Castiglione della Pescaia)
2° Nocella Anna/Lorenzi Simone (CV Ventimigliese)
3° Coluzzi Giovanni/Giusti Victor (CV Castiglione della Pescaia)
 
L’EQUIPE U12 (dieci prove)
1° Bicocchi Giuseppe/Del Bimbo Bianca (CN Follonica)
2° Lorenzi Filippo/Piombo Matilde Teresa (CV Ventimigliese)
3° Pietrobono Flavio/Cipriani Asia (Club Nautico Castelfusano)
 
HOBIE DRAGOON (undici prove)
1° Grilli Giulia/Bellot Pietro Jan (ASD SvagaMente)
2° Brociner Andrea/Pennacchi Pietro (Tognazzi Marine Village)
3° Forino Federica/Castiglia Cristina (Tognazzi Marine Village)
 
HOBIE CAT16 (undici prove)
1° Abimbola Nicola/Festino Ludovica (Windsurfing Club Cagliari)
2° Centrone Carlo/Cerciello Roberta (Centro Velico 3V)
3° Gini Gianmarco/Vigorito Marta (Centro Velico 3V)
 
29er (dodici prove)
1° Bergonzini Gaia/Toscano Leonardo (FV Malcesine)
2° Cestari Filippo/Sandrini Giovanni (SC Garda Salò)
3° Giunchiglia Sofia/Giunchiglia Marta (CV Sferraca)

420 GOLD (dieci prove)
1° Sepe Riccardo/Centrone Gabriele (CV 3V)
2° Cilli Tommaso/Mantero Bruno (YC Sanremo)
3° Figlia Di Granara Federico/Figlia di Granara Riccardo (Circolo del Remo e della Vela Italia)
 
420 SILVER (9 prove)
1° Winand Argazzi Maxime/Prati Riccardo (CV Punta Marina)
2° Nordio Andrea/Sangermano Niccolò (Soc. Velica Barcola)
3° Bacchini Luca/Bacchini Matteo (LNI Milano)

 


10/09/2019 08:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

RS Aero, arriva in Italia il primo circuito di regate "RS Fun Club Contest"

Quattro tappe fra Ostia, Arco e Maccagno per la nuova deriva in singolo adatta a giovani ed adulti

Giancarlo Pedote: il sogno Vendée Globe si avvicina

Questo 2020 sarà per Giancarlo Pedote sicuramente un anno impegnativo e cruciale. L’ 8 novembre prossimo partirà da Les Sables d’ Olonne il tanto anelato Vendée Globe, giro del mondo senza scalo e senza assistenza

Ancora tre mondiali di vela olimpica in Australia

Questa volta è il turno dei windsurf RS:X maschili (75 concorrenti) e femminili (47 concorrenti), a Sorrento (Victoria). A Melbourne il singolo femminile Laser Radial

Concluso il raduno federale Mach Race a Torre del Greco

Dal 14 al 19 febbraio si è svolto il raduno federale Match Race a Torre del Greco presso il Centro Federale Zonale del Comitato V Zona FIV a bordo delle imbarcazioni RS 21, simili a quelle che saranno utilizzate al mondiale giovanile

RORC Caribbean 600: partenza sprint per Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono partiti per la RORC Caribbean 600. Il trimarano italiano in testa alla flotta dei multiscafi dopo pochi minuti

Mondiale RSX: Mattia Camboni parte bene

Ottimo avvio per l'azzurro Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), primo nella ranking mondiale stagionale e campione europeo 2018, che dopo le prime tre prove nelle quali è stato molto regolare, è al 5° posto (4-4-5 di giornata)

Invernale Fiumicino: il poco vento "stravolge" la classifica provvisoria

L'8 marzo l'ultima tappa del Campionato, si torna in acqua il 27 marzo per il Trofeo Porti Imperiali

Le chiusure autostradali sul "Tronco 1" penalizzano l'industria nautica del Nord Ovest

I gravi disagi che interessano le infrastrutture stradali del Nord Ovest del Paese stanno mettendo in ginocchio l’industria nautica e le infrastrutture del territorio ligure che ne sono il naturale sbocco al mare

Grande successo di partecipazione dei J24 alla clinic con Andrea Casale a Marina di Carrara

Con un grande successo di partecipazione si è conclusa presso le sale del Club Nautico Marina di Carrara la clinic sulla preparazione della barca pre-regata curata dal pluricampione iridato J24 Andrea Casale

Circeo: una sola prova per l'Invernale

Si è svolta Domenica 23 Febbraio la nona prova del Campionato Invernale del Circeo, organizzato dal Circeo Yacht Vela Club con la collaborazione della Cooperativa Circeo Primo, del Comune e del Locale Ufficio Marittimo di San Felice Circeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci