domenica, 13 giugno 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mini 6.50    j70    dolphin    the ocean race europe    optimist    brindisi-corfù    regate    shipping    vele d'epoca    giraglia rolex cup    scuola vela    circoli velici    star    confindustria nautica    platu25   

MELGES 32

Barcellona: mondiale Melges 32 nel segno di La Pericolosa

barcellona mondiale melges 32 nel segno di la pericolosa
redazione

Barcellona sul campo di regata del OneOcean Port Vell si è conclusa la seconda giornata di regata della quarta e ultima tappa della Melges 32 World League 2019: ora resta solo lo spazio del sabato finale per determinare il nome del nuovo Campione della serie 2019 oltre al nome del vincitore dell’appuntamento catalano.
 
La seconda giornata di regate (tre le prove disputate) è tutta nel segno del team tedesco di La Pericolosa di Christian Schwoerer (con Nic Asher alla tattica) che fa sue le prime due prove odierne e ottiene un secondo posto nella sesta prova del programma.
Con questa prestazione La Pericolosa (pt. 15) scala prepotentemente la classifica di tappa fino a portarsi in vetta con tre punti di margine sull’italiano Giogi (pt. 18) di Matteo Balestrero (3,6,4 i suoi parziali). La giornata è di segno positivo anche per gli azzurri di Caipirinha di Martin Reintjes (con Gabriele Benussi) che si portano al terzo posto provvisorio nella tappa ma ciò che più importa per il leader della ranking mondiale è che il suo diretto avversario, il russo Tavatuy di Pavel Kuznetsov è ora alle spalle (quarto nella classifica della tappa di Barcellona).

Oggi la giornata finale che definirà la classifica di tappa ma soprattutto il nome del nuovo campione delle Melges World League 2019. La Pericolosa è chiamata a difendere con i denti la vetta della classifica di tappa conquistata quest’oggi mentre Tavatuy e Giogi faranno di tutto per provare a superare e mettere più punti possibili tra sé e Caipirinha ai fine della conquista dello scettro di team più forte della stagione Melges 32 World League. Al vincitore andrà anche il premio speciale firmato da La Thuile partner della serie 2019.

 


28/09/2019 10:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Taranto, Sail GP: vince Team Japan

Italy Sail Grand Prix: Japan SailGP Team con Checco Bruni a bordo vince a Taranto davanti a Spagna e USA

Assonautica, Confindustria Nautica e Assonat insieme per il rilancio della nautica

Tra i prossimi impegni che il Governo dovrà affrontare rientra, fra i più strategici, quello del rilancio del comparto del mare, della nautica dei porti turistici e del turismo nautico

Pekora Nera vince il 48° Campionato Italiano Meteor a Talamone

Un successo il 48°Campionato Italiano Meteor, concluso lo scorso sabato 5 giugno. Mario Forgione è il neo Presidente eletto nei giorni del Campionato. Con lui una squadra di giovani consiglieri

A Palermo c'è la "Barcolina del Sud"

Lega Navale Italiana Sezione di Palermo in collaborazione con la LNI di Aspra e i Circoli Velici Riuniti organizzano una regata costiera che partirà sabato 12 Giugno

TF35: a Mies vittoria per Realteam Sailing

Realteam Sailing di Esteban Garcia e Jérôme Clerc ha trionfato nella giornata finale del TF35 Mies con vittorie in entrambe le regate prima che la mancanza di vento mettesse fine alla giornata in anticipo

The Ocean Race Europe: le forche caudine di Gibilterra

I velisti di The Ocean Race Europe nelle dure condizioni dello Stretto di Gibilterra

Vasco Vascotto è il campione italiano Match Race 2021

La finale, tra Vasco Vascotto e Rocco Attili è stata molto combattuta, conclusasi sul filo del rasoio

TF35: Zoulou vince la Genève-Rolle-Genève

Le regate della flotta TF35 di Mies sono state sospese oggi per permettere ai sette TF35 di unirsi a più di 250 altre barche per partecipare alla Genève-Rolle-Genève, il prologo del Bol'Or Mirabaud

The Ocean Race Europe, la Costiera agita le acque

La costiera del Mirpuri Foundation Sailing Trophy di Cascais vinta da Mirpuri Foundation Racing Team (VO65) e da Offshore Team Germany (Imoca) cambia la classifica, alla vigilia della partenza della seconda tappa

Loro Piana Superyacht Regatta: vincono Missy e Highland Fling

La giornata conclusiva del primo evento per superyacht della stagione in Mediterraneo ha confermato la vittoria degli yacht già al vertice nelle rispettive categorie.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci