venerdí, 17 gennaio 2020

MELGES 32

A Barcellona le finali della Melges World League 2019

barcellona le finali della melges world league 2019
redazione

Sarà una grande novità per il circuito Melges World League e come tale c’è grande attesa per la quarta tappa della stagione 2019: Barcellona, campo di regata che non ha bisogno di presentazioni e il Marina OneOcean Port Vell, dal 26 al 28 settembre, accoglieranno i campioni della classe Melges 32 che qui disputeranno la sfida per gli ultimi punti in palio utili per  assegnare il titolo di Campione Melges World League 2019.

Dopo gli eventi  italiani di Villasimius, Puntaldia, e Riva del Garda il circus della Melges 32 World League approda in Spagna sulle banchine del OneOcean Port Vell per quello che sarà il mese “chiave” e più importante dell’intera stagione. La sfida nella capitale catalana farà anche da prologo al Melges 32 World Championship che si disputerà a Valencia dal 24 al 27 ottobre.
 
Di grande spessore la entry list delle Finals al OneOcean Port Vell con la presenza confermata di tutti i big della classe a cominciare dal due volte Campione del Mondo (ancora in carica) il russo Tavatuy di Pavel Kuznetzov in lotta per il titolo di Campione Melges World league 2019, attardato di sole due lunghezze dall’attuale leader della ranking l’italiano Caipirinha di Martin Reintjes e con due punti di margine sul terzi della classifica generale di circuito il vincitore della Melges World League 2018 Giogi di Matteo Balestrero.
 
15 i team confermati sulla linea di partenza di Barcellona in rappresentanza di 8 Nazioni (Germania, Norvegia, Principato di Monaco, Italia, Russia,  Polonia, Turchia, Gran Bretagna).
 
Ignacio Erroz, Direttore Generale OneOcean Port Vell – “Per OneOcean Port Vell, è un onore dare il benvenuto a Barcellona ai campioni della Melges 32 World League. Continuiamo a scommettere sull'hosting di grandi eventi sportivi di questa caratura, che ci consentono di continuare a posizionare OneOcean Port Vell e la città di Barcellona come un punto di riferimento nell’organizzazione di grandi eventi in ambito velico”.
 
Luisa Bambozzi CEO di Melges Europe – “Siamo entusiasti di poter essere presenti con la Melges World League e tutti i team internazionali Melges 32 sul campo di regata olimpico di Barcellona che è una icona del nostro sport. Ringrazio OneOcean Port Vell che ha fortemente voluto questa regata e che nel lavoro di avvicinamento al’evento fino ad oggi ha dimostrato standard qualitativi e organizzativi di assoluta eccellenza. I team sono entusiasti di trovarsi a OneOcean Port Vell, un porto turistico situato nel cuore di Barcellona e un'eccellente location per eventi sportivi di alto livello. Questa è la finale della Melges 32 World League 2019, quindi la competizione sarà serrata in acqua. Non vediamo l'ora di incoronare il campione della World League 2019! "

 


25/09/2019 14:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Fiumicino: un'ottima giornata per Mart d'Este

Massimo Pettirossi: “Abbiamo avuto un fine settimana davvero ‘a gonfie vele’, iniziato con l’incontro di approfondimento organizzato sabato scorso al circolo, che ha avuto ancora una volta un gran seguito”

Cape2Rio: Soldini e Maserati passano al comando della corsa

Maserati naviga su una rotta più a Sud rispetto a LoveWater, su cui è in vantaggio. Le condizioni meteo si fanno dure con vento debole e ulteriormente in calo. Il Team italiano punta a uscire dalle calme il prima possibile

Cape2Rio: Soldini e Maserati recuperano su LoveWater

Mossa tattica di Giovanni che ha tagliato una strambata e recuperato metà dello svantaggio

Vennvind presente a Boot Düsseldorf con le novità della linea d’abbigliamento per il diporto nautico

Vennivind, la nuova linea di abbigliamento per regatanti e diportisti, non poteva mancare alla più importante fiera del settore nautico, quella di Boot Düsseldorf dal 18 al 26 gennaio 2020

Otranto: prima regata del 2020 per l'Invernale

Si è svolta domenica la prima regata dell’anno, la quinta del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ alla sua undicesima edizione

24 ore alla Cape2Rio con al via Maserati e Soldini

Giovanni Soldini e il Team di Maserati Multi 70 pronti al via della Cape2Rio 2020. La sfida con l’80 piedi LoveWater partirà domani alle 14.30 ora locale. Previsti tra i 15 e i 20 nodi da Sud per le prime 36 ore di regata

Ripreso l'Invernale di Marina di Loano

Due giornate con vento leggero e bel tempo hanno accolto i partecipanti alle prime regate del 2020 del Campionato Invernale di Marina di Loano

Cape2Rio: partiti Soldini e Maserati

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70 sono partiti per la 16a edizione della Cape2Rio. Soldini: «La barca è pronta e l’equipaggio è super rodato, ce la metteremo tutta!»

Livorno: partirà il 26 aprile 2020 la RAN 630

La grande altura torna protagonista a Livorno con la chiamata dello Yacht Club Livorno e dell’Accademia Navale di Livorno per la RAN 630, la Regata dell’Accademia Navale giunta alla sua terza edizione

Invernale Argentario: domina l'M37 Iemanja di Piero De Pirro

Domenica 12 gennaio si è disputata la sesta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano, evento al quale sono iscritte 22 imbarcazioni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci