martedí, 16 agosto 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vaurien    nacra 15    69f    libri    ambrogio beccaria    press    2.4mr    optimist    solidarietà    palermo-montecarlo    regate    the ocean race    america's cup    moth   

ASSARMATORI

ASSARMATORI rilancia la sua formula per la continuità territoriale

“Muoversi liberamente sull’intero territorio nazionale è un diritto costituzionale fondamentale, e le norme sulla continuità territoriale in Sardegna non sono solo importantissime a tutela di questo diritto; è essenziale che siano, soprattutto, efficaci”. Lo ha sottolineato oggi il Segretario generale di ASSARMATORI, Alberto Rossi, nel corso dell’Audizione della IX Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni, sulle due proposte di legge in materia, attualmente in discussione.
Secondo Rossi entrambi i testi, che affrontano un tema davvero centrale, fanno riferimento a una situazione che è già stata superata dall’evoluzione della disciplina e dalle dinamiche del mercato. Non è più in discussione, infatti, una convenzione unica per tutte le rotte sarde, come in passato, ma bandi diversi e solo per le rotte nelle quali la debolezza e la non remuneratività del mercato rende indispensabile una sovvenzione pubblica che compensi l’armatore chiamato a sostenere extra-costi.
“A questo proposito – ha precisato il Segretario generale di ASSARMATORI - l’analisi delle mancate condizioni di sostenibilità economica del mercato non può essere estemporanea e cioè limitata a un unico punto di osservazione ma deve scaturire da un esame approfondito del potenziale di domanda e di disponibilità strutturale di offerta nei diversi periodi dell’anno. Per altro, il periodo di validità della convenzione deve essere sufficientemente lungo da consentire un’adeguata pianificazione del servizio e anche una eventuale rimodulazione dello stesso – consentendo alle imprese di agire a seconda dell’andamento dell’offerta e della domanda di trasporto. Sempre nell’ottica dell’ottimizzazione dei costi è importante che le norme consentano la sostituzione delle navi in servizio con altre che abbiano tutti i requisiti richiesti, ma la cui capacità possa adeguarsi meglio alla domanda di trasporto che si genera nei diversi periodi dell’anno.
Secondo Rossi, dalle due proposte sarebbe opportuno rimuovere le norme che impedirebbero qualsiasi modifica dell’assetto della società concessionaria, ciò in evidente contrasto con la libertà d’impresa e con le regole generali relative a quest’area di attività.


23/06/2021 11:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

The Ocean Race organizzerà uno dei primi eventi sportivi sostenibili al mondo

The Ocean Race mira a ridurre le emissioni fino al 75%. Tutti i partecipanti alla prossima edizione del giro del mondo a vela stanno lavorando insieme per rendere l'evento climaticamente positivo

A una settimana dalla Palermo-Montecarlo 2022

L’appuntamento è per le ore 12 di venerdì 19 agosto, nel golfo di Mondello, quando la flotta composta da 44 barche partirà per un evento a cui anche quest’anno prenderanno parte grandi campioni della vela

Ambrogio Beccaria vara il suo Class 40

Alla Grande - Pirelli: varata a Genova la nuova barca di Ambrogio Beccaria disegnata da Gianluca Guelfi in collaborazione con Fabio D’Angeli

Nacra 15: il Mondiale a Campione del Garda

Sono 60 gli Under 18 che daranno vita al Campionato Mondiale del catamarano Nacra 15, la carena propedeutica per il Foli Olimpico. La regata si correrà a Campione del Garda, alla base di Univela, lungo la riva lombarda

A Torbole i 69 F per la Youth Foiling Gold Cup

Dodici Team under 25 impegnati sul Garda Trentino nelle fasi eliminatorie, per accedere alle finali programmate sabato e domenica 13 e 14 agosto

Successo a Cervia per “Il mare che cura” sulle imbarcazioni a vela Passatore.

Concluso Il progetto di vela-terapia, momento di divertimento, cura e socialità, l’attenzione è puntata sulla sesta edizione della Levata all’alba, la veleggiata competitiva aperta a tutte le imbarcazioni

Il mondiale Nacra 15 parla solo francese

Dopo 11 manche sono ancora Clement Martineau e Lou Mouriac, team di La Rochelle-Quiberon, a guidare le danze. Secondi, staccati di tre punti, sono Thomas Proust ed Eloise Clabon, altri francesi, come i terzi Titouan Petard ed Elisa Lecount

Mondiale Nacra 15, dominio francese

Dopo le fasi di qualificazione si chiude a Ferragosto, il tutto nelle acque del Garda.

Prime regate al Campionato Mondiale Nacra 15

Dopo le prime battute sono gli equipaggi svizzeri i protagonisti di "Day 1" che dopo tre regate occupano le prime due posizioni

Antonio Squizzato è argento al Campionato Tedesco 2.4 mR

A Berlino, ottimo secondo posto per l’atleta paralimpico della Canottieri Garda

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci