sabato, 17 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    volvo ocean race    x-yachts    nauticsud    marevivo    cambusa    social media    campionati invernali    ambiente    formazione    porti    libri    nautica    assarmatori    ferreti group    press    premi   

NAUTICA

Arcadia nomina 3 nuovi dealers in 3 diversi continenti

arcadia nomina nuovi dealers in diversi continenti
redazione

“Riuscire in soli sette anni di attività a sviluppare e affermare sul mercato un concept di prodotto totalmente nuovo, declinato in una gamma di cinque modelli, ed essere stati capaci, nel peggior momento storico della nautica da diporto, di costruire e vendere oltre venti unità in Europa, America e Asia sono traguardi che pochi cantieri al mondo possono vantare nella propria storia” - afferma Ugo Pellegrino, C.E.O. ARCADIA YACHTS.

L’IMPORTANZA DEI NUOVI MERCATI
Per questo motivo la rete di vendita, già solidamente organizzata sui principali mercati mediterranei, negli ultimi mesi si è andata rafforzando in Turchia, Messico e Florida per la clientela di lingua spagnola grazie a due realtà professionali (rispettivamente ALFABETA MARINE GROUP e K&H) che possono contare su un’esperienza pluridecennale. In Polonia è invece Patrick Marine ad aver presentato un piano di sviluppo convincente per il brand ARCADIA YACHTS in questo mercato, sicura che il cantiere stia già anticipando i desideri futuri degli armatori. Una convinzione confermata anche dal premio “Yachting Champion 2016”, dedicato ai modelli più interessanti dell’anno, ricevuto proprio in Polonia da ARCADIA SHERPA.

UNA CRESCITA COSTANTE
“Il lavoro svolto finora sullo sviluppo dei prodotti, la loro realizzazione, la cura del cliente e la comunicazione” - ha dichiarato Ugo Pellegrino - “nonché la solidità finanziaria dell’azienda, accresciuta anno dopo anno, raccoglie sempre più consenso da professionisti affermati del settore. Gli stessi che fino a qualche anno fa ci guardavano con interesse e anche un po’ di sospetto per capire quale fosse il nostro possibile futuro, oggi hanno capito la valenza e la serietà del progetto ARCADIA e vedono in noi un modo per arricchire la propria offerta con un brand che intercetta una tipologia di clientela evoluta, raffinata e tecnologicamente competente che vuole riappropriarsi del legame con mare, natura e cielo quando in barca”.
“Lo sviluppo di nuovi mercati”, continua Pellegrino, “è una nostra priorità e stiamo già lavorando per rafforzare la nostra presenza nel sud-est asiatico e verso la clientela nord-europea. In particolare abbiamo già clienti provenienti da questi mercati, ma vorremmo avere un approccio maggiormente strutturato e una presenza ancor più prossima ai nostri potenziali clienti in loco”.


27/02/2017 12:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb)

Giovanni Soldini e Maserati: ancora 2700 miglia per Londra

Dopo aver lottato due giorni per superare una depressione tropicale, questa notte poco prima dell’alba, il trimarano italiano è entrato nella fascia degli alisei da Nord Est, sinonimi di venti costanti

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

Invernale Riva di Traiano: una giornata che vale doppio

Disputate due prove che rimettono in linea il numero di regate disputate. Nei "per 2" testata l'innovativa formula "Finish&Go"

Stati Uniti e Russia si impongono nel fine settimana di regate Melges 20

Il campione del Mondo Pacific Yankee conquista la prima tappa Melges 20 World League a Miami

Undicesima Regata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo Cavallo Pazzo l'X35 di Enrico Danielli, secondo Twins dei fratelli Gemini, terzo Tityre di Borsò. In IRC2 primo primo VIS IOVIS di Magliozzi, secondo Gunboat Rangiriri di Masucci, terzo Loucura di Gagliardi

Nautica: Ice si prepara a lanciare il nuovissimo Icecat 61

Il carattere sportivo dell'ICECAT 61 è facilmente percepibile dall'ampio uso del carbonio, che viene infuso con resina epossidica della miglior qualità col sistema del sottovuoto per scafo, coperta e paratie

FIV: siglato l'accordo con la Guldmann per l'attività paralimpica

Guldmann è un'azienda con sede in Danimarca che dedica il suo operato allo sviluppo , alla produzione e alla vendita di tecnologie applicate al benessere delle persone

Velista dell'Anno FIV, ecco tutti i finalisti

I nomi e le schede dei finalisti del Velista dell'Anno FIV. La premiazione a Roma, Villa Miani, il 12 marzo p.v., preceduta da una tavola rotonda dedicata all'America's Cup

Annullata la prima giornata del Campionato Vela d'Altura di Bari

Vento tra i 22 e i 29 nodi e onda fino a tre metri bloccano la prima giornata di prove. I 37 equipaggi torneranno in acqua il 25 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci