mercoledí, 22 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    platu25    j24    windsurf    volvo ocean race    cala de medici    campionati invernali    vela    press    optimist    dolphin    porti    mini transat    formazione   

ROLEX MIDDLE RACE

L’Anemos Team è pronto per la 37° Rolex Middle Sea Race

8217 anemos team 232 pronto per la 37 176 rolex middle sea race
redazione

Cresce l’attesa del tradizionale colpo di cannone che sabato sancirà la partenza della XXXVII Rolex Middle Sea Race, ma dopo la presentazione ufficiale tenutasi presso il Royal Malta Yacht Club alla presenza di Chris Agius (Sottosegretario per la Ricerca, innovazione, gioventù e sport) e del RMYC Commodore Godwin Zammit (che ha illustrato il programma della regata conosciuta in tutto il Mondo, con partenza e arrivo a Malta), gli equipaggi sono scesi in acqua per quella che è considerata il warm-up della Rolex Middle Sea Race: la Rolex Coastal Race. “Un ottimo banco di prova in attesa del sabato e un’ulteriore opportunità per familiarizzare con le acque locali.” come l’ha più volte definita il Principal Race Officer, Peter Dimech. E così è stato.
Fra i protagonisti della Rolex Coastal Race anche l’Anemos Team con l’Akilaria 40 Vaquita: lo skipper Alessandro Fiori -S.V.M.M.Venezia- e Alberto Bergamo -Diporto Velico Veneziano- (entrambi atleti dello Sport Velico Marina Militare e regatanti nelle classi olimpiche, attraverso la società Icspoint, si occupano della formazione velica presso la scuola Navale Francesco Morosini di Venezia e della gestione completa della logistica per programmi velici sportivi di alto livello),  Dario Malgarise -Yacht Club Hannibal- e Silvio Sambo -Circolo Nautico di Chioggia- (istruttori federali di vela e regatanti di livello internazionale, tra i più esperti nelle regate d'altura in Italia, due vere icone della Vela in Adriatico), Alessandra Boatto -Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle- e Roberta Fazzana -Compagnia della Vela di Venezia- (fondatrici dell’associazione sportiva dilettantistica Anemos Team, una grande passione per la vela, un passato e un presente da regatanti dalle derive all’Altura, hanno già partecipato a diverse RMSR).
La Rolex Coastal Race è partita da Marsamxett Harbour e, considerate le condizioni meteo marine variabili e il vento sui 10/15 nodi, il Comitato di regata ha optato per il percorso Numero 3 di circa 21 m.n. nelle acque intorno alle isole di Malta e Gozo. La vittoria assoluta è andata al portacolori di casa, il Beneteau First 45 Elusive II (Maya, Aaron e Christoph Podesta, Gareth Grech, Matthew Farrugia, David Anastasi, Darren Cauchi, Ben Pace, Neill Sandford, Brendan McCoy).
L’equipaggio veneziano di Vaquita che ha come main sponsor la cartotecnica di Varese Prealpi Srl, ha chiuso al terzo posto nel Raggruppamento CR Class 3 e a metà classifica in overall. “Nella regata odierna abbiamo regatato in Irc e questo ci ha un po' penalizzato nel risultato finale ma alla RMSR saremo cinque Classe 40 e faremo Classe. Comunque abbiamo fatto una buona regata, provando tutte le andature e la barca ha reagito bene.- ha commentato al rientro a terra Dario Malgarise -Abbiamo familiarizzato con le acque maltesi e testato l’affiatamento dell’equipaggio. Ci siamo divertiti e questo è sicuramente importante.”
Adesso tutta l’attenzione dell’Anemos Team è rivolta alla XXXVII Rolex Middle Sea Race di sabato.


20/10/2016 12:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci