venerdí, 28 febbraio 2020

29ER

Anche per il 2019 la 29er Eurocup chiude la stagione di regate della Fraglia Vela Riva

anche per il 2019 la 29er eurocup chiude la stagione di regate della fraglia vela riva
redazione

Alla Fraglia Vela Riva ci si avvicina alla chiusura della stagione sportiva, quella che inizia ufficialmente a Pasqua con il Meeting del Garda Optimist, regata Guinness World Records, che ogni anno ha oltre 1000 bambini al via e finisce con la 29er Eurocup, regata cresciuta moltissimo in questi ultimi anni, anche dal punto tecnico. 

 

Moltissime nazioni europee presenti con Spagna, Gran Bretagna, Russia, Svezia, Polonia, Francia, Ungheria, ma anche oltreoceano con Canada, USA fino ad essere 19 in tutto. Le previsioni meteo sembrano buone, ma è probabile che si possano fare regate anche la mattina presto, se dovesse essere a rischio l’arrivo del vento da sud del pomeriggio: scelte che dovranno essere fatte di giorno in giorno, valutando bene le previsioni meteo, le temperature notturne oltre che diurne, l’umidità, fattori che implicano la formazione del vento sull’Alto Garda, sempre più imprevedibile anche nel suo regolare alternarsi di vento da nord e sud. 

 

Circa 200 regatanti per lo più adolescenti (14-20 anni il range di età) si confronteranno in un massimo di 14 regate, con 4 prove al giorno in quella che rappresenta la tappa finale delle 10 previste per l’Eurocup 2019. Tappe che si sono disputate tra Spagna, Francia, Danimarca, Olanda, Germania, Polonia, Gran Bretagna, Ungheria e naturalmente Italia, quest’anno con due eventi, l’europeo organizzato ad agosto al Circolo Vela Arco e questa ultima tappa ormai classica di Riva del Garda, organizzata dalla Fraglia vela Riva su delega della FIV Federazione Italiana Vela e in collaborazione con la classe Internazionale 29er.

Prime regate mercoledì 23 ottobre alle ore 13:00.


23/10/2019 07:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

RS Aero, arriva in Italia il primo circuito di regate "RS Fun Club Contest"

Quattro tappe fra Ostia, Arco e Maccagno per la nuova deriva in singolo adatta a giovani ed adulti

Giancarlo Pedote: il sogno Vendée Globe si avvicina

Questo 2020 sarà per Giancarlo Pedote sicuramente un anno impegnativo e cruciale. L’ 8 novembre prossimo partirà da Les Sables d’ Olonne il tanto anelato Vendée Globe, giro del mondo senza scalo e senza assistenza

Ancora tre mondiali di vela olimpica in Australia

Questa volta è il turno dei windsurf RS:X maschili (75 concorrenti) e femminili (47 concorrenti), a Sorrento (Victoria). A Melbourne il singolo femminile Laser Radial

Concluso il raduno federale Mach Race a Torre del Greco

Dal 14 al 19 febbraio si è svolto il raduno federale Match Race a Torre del Greco presso il Centro Federale Zonale del Comitato V Zona FIV a bordo delle imbarcazioni RS 21, simili a quelle che saranno utilizzate al mondiale giovanile

RORC Caribbean 600: partenza sprint per Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono partiti per la RORC Caribbean 600. Il trimarano italiano in testa alla flotta dei multiscafi dopo pochi minuti

Mondiale RSX: Mattia Camboni parte bene

Ottimo avvio per l'azzurro Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), primo nella ranking mondiale stagionale e campione europeo 2018, che dopo le prime tre prove nelle quali è stato molto regolare, è al 5° posto (4-4-5 di giornata)

Invernale Fiumicino: il poco vento "stravolge" la classifica provvisoria

L'8 marzo l'ultima tappa del Campionato, si torna in acqua il 27 marzo per il Trofeo Porti Imperiali

Le chiusure autostradali sul "Tronco 1" penalizzano l'industria nautica del Nord Ovest

I gravi disagi che interessano le infrastrutture stradali del Nord Ovest del Paese stanno mettendo in ginocchio l’industria nautica e le infrastrutture del territorio ligure che ne sono il naturale sbocco al mare

Grande successo di partecipazione dei J24 alla clinic con Andrea Casale a Marina di Carrara

Con un grande successo di partecipazione si è conclusa presso le sale del Club Nautico Marina di Carrara la clinic sulla preparazione della barca pre-regata curata dal pluricampione iridato J24 Andrea Casale

Circeo: una sola prova per l'Invernale

Si è svolta Domenica 23 Febbraio la nona prova del Campionato Invernale del Circeo, organizzato dal Circeo Yacht Vela Club con la collaborazione della Cooperativa Circeo Primo, del Comune e del Locale Ufficio Marittimo di San Felice Circeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci