martedí, 3 agosto 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    gc32    alinghi    ilca 6    windsurf    420-470    prosecco's cup    mini 6.50    420 - 470    laser    team   

AMERICA'S CUP

America's Cup: in acqua con il terrore di una nuova scuffia

america cup in acqua con il terrore di una nuova scuffia
redazione

Proiettori accesi sulla regata di domani tra Luna Rossa Prada Pirelli Team e INEOS TEAM UK, la regata del terzo Round Robin della PRADA Cup sarà infatti il primo match point tra i due sfidanti rimasti in regata: in caso di vittoria la barca inglese si assicura il passaggio alla finale. Se vince la barca italiana sarà necessaria la regata di domenica per definire il vincitore della serie al quale verrà consegnata anche la Christmas Cup, il trofeo che non è stato possibile assegnare per mancanza di vento in dicembre. 

Britannia si presenta sul campo con alle spalle quattro vittorie consecutive, dopo le incertezze mostrate prima di Natale sembra ora la barca da battere. Max Sirena e il suo equipaggio hanno lavorato molto in questi giorni per mettere a punto Luna Rossa nel migliore dei modi.

Il Regatta Director Iain Murray ha comunicato che nel caso una barca si ribalti durante una regata gli Umpires potranno fermare la prova subito dopo e il punto verrà assegnato all’avversario, senza aspettare che la barca riceva aiuti esterni.

DICHIARAZIONI

Jimmy Spithill – timoniere Luna Rossa Prada Pirelli – sui nuovi foils
“E’ possibile che abbiamo cambiato un foil…. Non ho guardato bene questa mattina, ma non si sa mai, potrebbe essere successo. In realtà non c’è molto da raccontare come gli altri stiamo costantemente cercando di migliorare la barca e renderla più veloce. Abbiamo navigato l’altro giorno, abbiamo tempi stretti e critici, notato alcune cose che vanno sistemate. Saremo di nuovo in acqua oggi, ma non vogliamo affaticare i grinders perché doamni sarà una regata molto difficile

Giles Scott – Tattico INOES TEAM UK - sui miglioramenti e i grinder
“Come ogni team cerchiamo di evolvere costantemente la baca e questa settimana non è stata diversa dalle altre. Chiaramente non c’è una grande differenza tra l’ultima regata che abbiamo fatto e domani. Su Britannia abbiamo 6 grinders mentre Luna Rossa ne ha 8. La regola lascia molta libertà e cerchiamo di sfruttare le regole al meglio. Nel nostro caso abbiamo risparmiato alcuni grinder per sviluppare altre aree, siamo molto contanti delle nostre scelte, ci sembra di regatare bene e continueremo a farlo”. 

Sir Ben Ainslie – Team Principal e skipper - INEOS TEAM UK
“Avendo ridotto il numero degli skipper abbiamo fatto una scommessa sull’efficienza. Come ha detto Giles sono decisioni che abbiamo preso più di un anno fa. Sia sul layout della barca sia sui sistemi che usiamo. I nostri grinder hanno discusso molto con i nostri ingegneri su come trovare la giusta soluzione. Ha funzionato, stanno facendo un grande lavoro. Sono incredibilmente efficienti”.

SULLE PROSSIME REGATE
Jimmy Spithill – Timoniere – Luna Rossa Prada Pirelli
“Non c’è preoccupazione, non ne abbiamo a Luna Rossa. A essere onesti c’è più eccitazione per la prossima regata. E’ una grossa opportunità per tutti e due i team. C’è molto da scopire e sarà un buon test sia per noi che per INEOS”. 

Francesco Bruni - timoniere Luna Rossa Prada Pirelli 
“Contro Britannia abbiamo fatto grandi regate e ognuna era intensa, eravamo vicini, con un piccolo distacco tra le barche. E’ diverso da quando sei lontano un minuto e cerchi il modo di avvicinarti all’avversario. Abbiamo perso quella che speravamo di vincere, ma è stata comunque una prova positiva e siamo contenti della nostra velocità”. 

Sir Ben Ainslie – Team Principal e skipper INEOS TEAM UK 
“Pensiamo a una regata per volta. Vincere le prossime significa conquistare tempo e in questo gioco il tempo è tutto: è la possibilità di lavorare sulla barca e migliorarla. Alcune modifiche possono essere fatte con lavoro notturno, altre richiedono tre o quattro giorni. Quindi avere tempo significa poter fare delle cose che altrimenti non potresti fare. Questo sta diventando molto importante”.

 

@font-face {font-family:"MS 明朝"; panose-1:0 0 0 0 0 0 0 0 0 0; mso-font-charset:128; mso-generic-font-family:roman; mso-font-format:other; mso-font-pitch:fixed; mso-font-signature:1 134676480 16 0 131072 0;}@font-face {font-family:Verdana; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:"Cambria Math"; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-bidi-font-family:"Times New Roman";}.MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-size:10.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; mso-bidi-font-size:10.0pt; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-fareast-language:JA;}div.WordSection1 {page:WordSection1;}


22/01/2021 13:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Italia e Israele dominano agli iQFOiL Junior & Youth World Championships

La seconda giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, organizzati da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò, è iniziata a Campione del Garda con vento oscillante

Pedote: Fastnet e Jacques Vabre in coppia con Martin Le Pape

Il navigatore francese Martin Le Pape sarà il co-skipper delle regate in doppio in programma per la stagione 2021

Gaeta: vento capriccioso all'Europeo Juniores 420/470

Una quarta giornata a “metà” quella del campionato europeo Juniores di vela, classi 420 e 470, che si sta disputando nelle acque di Formia e del Golfo di Gaeta

Ultima prova per Alberto Riva e EdiliziAcrobatica prima della Mini Transat

Domani 28 luglio Alberto Riva è sulla linea di partenza della Mini Gascogna-Puru Challenge, una regata in 2 tappe per un totale di 580 miglia, da Port Bourgenay a Getxo, e ritorno

Tokio 2020: per Camboni un oro buttato al vento

Mattia Camboni: partenza anticipata nella finale, sfuma una medaglia che aveva in pugno, è solo 5°

Tokio 2020: 3° giorno di regate a Enoshima, Silvia Zennaro ottava

Domani giornata ricca con tanti velisti azzurri impegnati: tornano in acqua Mattia Camboni e Marta Maggetti; prime 3 regate in programma per Ruggero Tita e Caterina Banti; prime 2 per Elena Berta e Bianca Caruso; Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò

Tokio 2020: Camboni e Maggetti sempre "sul pezzo"

Windsurf: Mattia Camboni (8-13-4), è 2° in generale a 3 prove dalla Medal Race; Marta Maggetti (5-6-3), sempre al 4° posto dopo 9 prove- 470: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (9-9) sono al 9° posto

Garda: partito l'Europeo Laser Master a Gargnano

Prima serie di regate per l'Europeo Laser Master, evento internazionale organizzato dal Circolo Vela Gargnano, sotto l'egida della Federazione Italiana Vela e della classe Ilca Europa

Europei 420/470 juniores: Gradoni/Dubbini coppia esplosiva

Nella classe 470 Mixed confermata la leadership di Marco Gradoni ed Alessandra Dubbini (sin qui quattro successi su sei prove valide)

Garda: prima giornata dell'iQFOiL Junior & Youth World Championships

A Campione del Garda prima giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, evento organizzato da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci