domenica, 5 aprile 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    pirateria    press    regate    vendee globe    fiv    solitaire du figaro    porti    guardia costiera    pesca    trasporti    traghetti    j24    giancarlo pedote    cambusa   

VELA PARALIMPICA

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

al via negli usa il campionato mondiale paralimpico
Redazione

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA. La città è situata sulla costa occidentale del Lago Michigan e alla foce del fiume Sheboygan.

Il Para World Championship è la manifestazione più prestigiosa tra quelle dedicate ai velisti con disabilità ed è la prima volta in assoluto che viene scelta come location uno dei Grandi Laghi americani.

La vela è uno dei pochi sport in cui normodotati e persone con disabilità possono partecipare sia a parità di condizioni che insieme. È uno sport versatile che può ospitare molti tipi di disabilità e a dimostrazione del fatto che possa essere accessibile a chiunque, quasi ogni barca può appunto essere navigata da persone con disabilità.

Novantotto partecipanti provenienti da trentanove nazioni si sfideranno nelle acque del Lago Michigan a bordo di tre diverse imbarcazioni - 2.4m Norlin OD, Hansa 303 and RS Venture - fino a sabato 22 settembre, giorno in cui si assegneranno le medaglie e i titoli di Campione del Mondo.

A rappresentare l’Italia durante la spedizione americana sono presenti gli atleti Gian Bachisio Pira (ASD Veliamoci), Davide Di Maria (Canottieri Garda Salò), Gianluca Raggi (LNI Anzio) e Antonio Squizzato (Canottieri Garda Salò) accompagnati dallo staff federale formato da Filippo Maretti e Beppe Devoti.

Al termine delle prime sei regate l’equipaggio azzurro formato da Gianluca Raggi e Davide Di Maria si piazza al primo posto della flotta B lasciandosi alle spalle i canadesi John Mcroberts con Scott Lutes e le statunitensi Eli Workman con Cindy Walker.

Dopo le prime due regate per la classe 2.4m Norlin OD si trova in testa alla classifica il tedesco Heiko Kröger seguito dal francese Damien Seguin e dallo statunitense Dee Smith. Sesto l’unico italiano della classe, Antonio Squizzato.

Nella classe Hansa 303 le classifiche sono rispettivamente comandate dal tedesco Jens Kroler e dalla polacca Olga Górnas-Grudzien.


20/09/2018 09:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

DPCM 1° aprile 2020: sospesi gli allenamenti anche per gli atleti professionisti

Dpcm 1° aprile 2020: sono sospese altresì le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all'interno degli impianti sportivi di ogni tipo

Spadafora: ad aprile stop anche ad allenamenti atleti professionisti

"Estenderò la misura agli allenamenti, sui quali non eravamo intervenuti perché c'era ancora la possibilità che si tenessero le Olimpiadi". 400 milioni di euro allo sport di base e alle ASD

Mille per una Vela: la FIV lancia il primo trofeo interzonale di e-sailing

Cresce l'attenzione per la vela virtuale, con il riconoscimento degli e-sports da parte dello stesso Comitato Olimpico Internazionale, e il successivo passo da parte di World Sailing, la federvela mondiale, con l'introduzione dell'e-sailing

Covid-19: Porto Venezia sospende i canoni per aiuto aziende

A Venezia l'Autorità di Sistema Portuale ha emanato una circolare rivolta alle concessionarie dei porti di Venezia e di Chioggia per sospendere il pagamento dei canoni demaniali fino al 30 settembre

Costa Diadema: cambia il porto di sbarco da Civitavecchia a Piombino

Lo scalo marittimo di Civitavecchia è affollato con ben tre navi da evacuare e a bordo della Costa Diadema c'è un caso sospetto

Guardia Costiera: l'impegno per l'emergenza Covid-19

Consegna di dispositivi di protezione individale anti covid a Cagliari, Palermo, Lamezia Terme e Bari

Vendée Globe, Covid-19: in quattro rischiano di non partire

Isabelle Joschke, Clément Giraud, Kojiro Shiraishi e Armel Tripon non hanno mai completato una regata oceanica e, come previsto dal bando di regata, non potranno essere alla partenza del Vendée Globe 2020

Solitaire du Figaro: a fine agosto 1.830 miglia intense e tattiche

C’è una ragionevole possibilità che la 51ma edizione de La Solitaire du Figaro 2020 possa disputarsi, con la sua partenza prevista per il 30/8, data al momento ancora fuori anche dalle più pessimistiche previsioni sulla diffusione del Covid-19

Civitavecchia chiede un decreto ad hoc per rilanciare il porto

E’ il vicesindaco di Civitavecchia, Massimiliano Grasso, a lanciare un appello per il futuro del porto della città laziale chiedendo al Governo un "Decreto Civitavecchia"

Attenzione ai tanti problemi dell'autotrasporto che potrebbero esplodere

Manca un accordo europeo sulla proroga della validità delle patenti e revisioni scadute che per ora vale solo in Italia. I pagamenti slittano a 12 mesi e il settore potrebbe realmente fermarsi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci