sabato, 19 gennaio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    campionato invernale riva di traiano    naufragio    trofeo jules verne    federvela    nacra 15    velista dell'anno    nautica    campionati invernali    dinghy    america's cup    ambiente    clima    porti    windsurf    formazione    dragoni    420   

FRAGLIA VELA RIVA

Al via la 29er Eurocup a Riva del Garda con record di iscritti

al via la 29er eurocup riva del garda con record di iscritti
redazione

Grande attesa per un’edizione record della 29er Eurocup, manifestazione internazionale organizzata dalla Fraglia Vela Riva, valida come decima ed ultima tappa del Circuito Europeo 2017, che chiuderà anche la stagione agonistico-sportiva del circolo rivano. Prime prove da giovedì 26 ottobre e giornalmente fino a domenica con regate anche la mattina presto, per sfruttare il vento da nord, che in questo periodo solitamente è bello potente. Numeri eccezionali sul Garda Trentino con circa 120 equipaggi iscritti, che battono non solo la partecipazione mai avuta a Riva del Garda, ma tutte le tappe europee (alla seconda Eurocup in Francia lo scorso aprile erano state raggiunte 102 barche) e naturalmente la regata più numerosa mai organizzata in Italia per la classe 29er. Oltre ai numeri record per una classe che è in continua crescita e rappresenta ormai anche il “dopo-Optimist”, il livello tecnico è molto alto con la partecipazione dei francesi vice-campioni del mondo youth Revil-Guevel (terzi assoluti), nonchè degli svedesi Nordenram-Pantzare, secondi agli europei di classe (titolo continentale vinto quest’anno dagli arcensi Zampiccoli-Chistè). 
Il 29er, nato come skiff giovanile FIV propedeutico all’olimpico 49er/Nacra ha avuto un’enorme evoluzione sia in Italia, che soprattutto all’estero: sviluppo che si è potuto notare in ogni edizione dell'Eurocup organizzata dalla Fraglia Vela Riva fin dal 2007: dalle iniziali 35 barche, dopo il mondiale organizzato dalla stessa Fraglia Vela Riva nel 2009, c’è stato un costante incremento fino ad abbattere quest’anno il muro delle 100 barche. Da una parte un incremento di partecipazione, dall’altra un notevole abbassamento dell’età degli equipaggi,  tanto che alcuni oggi arrivano direttamente dall'Optimist (14-15 anni), se non dall’O’pen Bic o dal doppio RS Feva. A Riva del Garda ben 19 le nazioni presenti, tra cui Brasile, USA, Germania, Norvegia, Olanda, Gran Bretagna, Spagna, Svezia, Ungheria, Russia, oltre alla forte flotta francese. Prime regate previste giovedì dalle ore 13:00 con possibili 4 prove al giorno per un massimo di 14 regate in tutto.


25/10/2017 20:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Exxpedition: un giro del mondo a vela per sole donne contro la plastica

Partirà dall’Inghilterra l’eXXpedition Round the World 2019-2021, spedizione oceanica in barca a vela tutta al femminile che circumnavigherà il globo per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sull’enorme impatto delle sostanze plastiche sugli oceani

America's Cup: Panerai sponsor di Luna Rossa

Lasciate le vele d'epoca, cui aveva lungamente legato il proprio nome, Panerai approda alla teconologica America's Cup a bordo di Luna Rossa

Windsurf: il titolo italiano overall a Dario Mocchi

Dario Mocchi ITA-8080 conquista il titolo OVERALL bissando il successo del 2017. Prima delle donne Bruna Ferracane ITA 712

Varato l'Audace, l'Explorer Yacht di Andrea Merloni

Due discoteche, una Land Rover, una moto e una Penthouse a 15 m sul livello del mare. Ecco lo yacht dell’ex presidente Indesit progettato da Floating Life insieme allo Studio Sculli e costruito dal Cantiere delle Marche

Le "Nozze d'Argento" del Velista dell'Anno FIV

XXV edizione e Nozze d'Argento per "Il Velista dell’Anno FIV", ideato, promosso e organizzato da Acciari Consulting e dalla FIV

Dinghy: a Torre del Lago il Trofeo Valentin Mankin

Tutto pronto per il Trofeo Valentin Mankin. Attesi oltre 50 Dinghy a Torre del Lago Puccini il 19 e 20 gennaio per la quinta edizione della "Nazionale Spontanea"

Cavallo Pazzo II guida l'Invernale del Circeo

Dopo sei prove in testa c'è Cavallo Pazzo II, l’X 35 di Enrico Danielli, seguito da Vahinè 7 il First 45 di Francesco Raponi, terzo Le Cage Aux Folles l’XP 33 di Mario Bellotti

Spindrift 2 partito per il Jules Verne Trophy

Per conquistare il Jules Verne Trophy devono tagliare il traguardo entro il 26 febbraio alle 11h 16h 16m 57sec UTC per battere il record, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio, di 40 giorni 23h 30m 30s.

Un mistero dietro il naufragio agli scogli della Meloria?

La Guardia Costiera indaga perché non convinta delle spiegazioni dello skipper francese. Imperizia o traffici illeciti?

Sanremo: ripreso l'Invernale West Liguria

E’ iniziata sabato 12 gennaio la terza tappa del trentacinquesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Inverno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci