sabato, 26 novembre 2022

RS AERO

Ad Ostia Leopoldo Sirolli vince ancora nell'RS Aero

E' ancora una volta Leopoldo Sirolli ad aggiudicarsi la vittoria overall nel circuito RS Aero italiano. Ieri si è conclusa la terza tappa presso il Tognazzi Marine Village di Ostia, dove erano presenti trenta equipaggi da ogni parte d'Italia. Le condizioni meteo ideali hanno aiutato il lavoro del comitato di regata, presieduto da Mario Lupinelli, che è riuscito a far disputare otto divertenti prove.
Non ci sono state grandi sorprese per la vittoria della classifica RS Aero 7 che è andata, ancora una volta, a Leopoldo Sirolli (Tognazzi Marine Village), il quale nella prima giornata è riuscito a mettere a segno ben quattro primi, con una serie positiva proseguita anche nella giornata conclusiva. Sirolli è stato così decretato vincitore di categoria e overall, oltre ad essersi aggiudicato la vittoria fra gli Under 21. I piazzamenti regolari di Filippo Vincis hanno consentito all'atleta della LNI del Sulcis di attestarsi in seconda posizione di categoria e confermare la postazione sul podio anche nella classifica overall a tempi compensati. Chiude il podio il riminese Armando Tommasini che, con un primo e un terzo posto nelle ultime due prove è risalito in classifica. Nella categoria Middle RS Aero 7 vittoria assoluta rosa di Francesca Ramazzotti dell'Associazione Veliamoci, davanti a Marco Avolio, che regatava in casa.
Nella categoria con vela ridotta da 5 metri quadrati il podio è tutto femminile con la vincitrice Asia Marin del Club Nautico di Rimini che ha tagliato per prima il traguardo in cinque delle otto prove disputate. Dietro di lei, con un buon distacco, troviamo la compagna di club Lucrezia Ricci che, per un solo punto, ha avuto la meglio su Ludovica Cui della LNI del Sulcis. Per Lucrezia l'argento nella categoria le ha consentito di aggiudicarsi anche la vittoria fra gli Under 18.
E' stato invece il presidente della classe RS Aero, Guido Sirolli, a vincere nella categoria Master, davanti a Carlo Valeri e Michele Sirolli, tutti e tre del Tognazzi Marine Village.
“E' stata una tappa davvero interessante sotto il profilo tecnico – ha detto il presidente della classe, Guido Sirolli – perché abbiamo notato una crescita della flotta, sia in termini numerici che qualitativi. Ad oggi registriamo la presenza di oltre 140 associati Juniores, molti dei quali provengono da una lunga esperienza nella classe Open Skiff. E' il segnale più evidente che la scelta di portare la classe RS Aero in Italia è stata vincente”. La flotta si ritroverà nuovamente in acqua dal 20 al 23 maggio nelle acque di Maccagno, sul lago Maggiore, per l'International Regatta, valida come quarta tappa del circuito nazionale.


26/04/2021 20:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mondiale 2.4mR: 3°posto per Squizzato nella categoria parasailing

Antonio Squizzato, velista portacolori della Canottieri Garda Salò, ha conquistato il terzo posto nella categoria parasailing al Campionato mondiale della Classe 2.4mR, che si è disputato a Tampa, in Florida, dal 5 all’11 Novembre.

Invernale Traiano: Guardamago scopre le sue carte

L'Italia Yachts 11.98 di Massimo Romeo Piparo si rivela l'antagonista principale di Tevere Remo Mon Ile e passa a condurre in ORC. Soul Seeker e Sir Biss mantengono il primato in Crociera e Coastal

Roma: Genova The Grand Finale presentato al ministro Abodi

Alla presentazione presso il Salone d’Onore del Coni hanno partecipato le più importanti autorità istituzionali e sportive

Europeo ILCA, Hyères: giornata lunga con tre prove per donne e uomini

Ieri si sono disputate tutte le prove in programma (tre) che stanno dando una forma abbastanza delineata alle classifiche. Oggii in programma tre prove per le donne e due per gli uomini.

Buona la seconda al Campionato Autunnale della Laguna di Lignano Sabbiadoro

Dopo l'annullamento del primo appuntamento del 33° Campionato Autunnale della Laguna per condizioni meteo-marine avverse, la seconda domenica in programma non ha deluso le aspettative

Ambrogio Beccaria ci racconta la sua Route du Rhum

Impresa straordinaria di Beccaria che al suo esordio alla Route du Rhum e alla sua prima regata su “Alla Grande – Pirelli” ha conquistato il 2° posto in Class40 attraversando l’Atlantico in 14 giorni 7 ore 23 minuti

Hyères, Europeo ILCA 6/7: Chiavarini sesto e Benini Floriani quindicesima

ILCA 6 e ILCA 7 salutano la rassegna continentale transalpina con tanti spunti positivi e un appuntamento in territorio italiano per la prossima stagione dove il campionato si disputerà ad Andora

Come liberare in sicurezza una tartaruga

Animali marini catturati nella rete: da oggi esiste un protocollo operativo su come trattarli per liberarli limitando i danni

Hyères: prima giornata di Gold Fleet con vento leggero all'Europeo ILCA 6/7

Prima giornata di Gold Fleet a Hyères per i Campionati Europei ILCA 6 e ILCA 7, caratterizzata da vento leggero e oscillante che non permette di disputare tutte le prove in programma

Protagonist 7.50: classifica tutta aperta all'Autunno Inverno Salodiano

La classifica generale vede al comando General Lee Ita 53 seguito ad un solo punto di distacco da Avec Plaisir Ita 19. Chiude in terza posizione Whisper Ita 50

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci