martedí, 11 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità    match race   

52 SUPER SERIES

52 Super Series: Azzurra parte bene poi fatica nel finale

52 super series azzurra parte bene poi fatica nel finale
redazione

La prima giornata della 52 Super Series è stata caratterizzata da condimeteo variabili e difficilmente prevedibili. Dopo la pioggia del mattino ha fatto seguito la bonaccia,  poi verso le 13 a una brezza tra i 10 e i 15 nodi da sudovest in rotazione verso ovest, ma con salti frequenti e imprevedibili dovuti a temporali sulla terraferma.
Azzurra non è riuscita a ottenere i risultati che due ottime partenze avrebbero lasciato supporre. Dopo aver guidato la flotta nel corso della prima bolina, una rotazione del vento ha favorito Provezza e Platoon, il quale ha girato interno boa ma praticamente appaiato ad Azzurra. Nel prosieguo Platoon ha allungato andando a vincere, mentre Azzurra ha recuperato fino al secondo posto, poi ceduto a Onda, il team brasiliano con Robert Scheidt alla tattica che ha costruito un gran recupero nel corso del primo lato di poppa. Race 1 ha visto sul traguardo nell’ordine: Platoon, Onda, Azzurra e Quantum, con l’intera flotta giunta all’arrivo compatta nel giro di poche lunghezze.
La seconda prova lascia un po’ di amaro in bocca: dopo una bella partenza assieme a Platoon e Quantum, Azzurra ha scelto di navigare sul lato centrale sinistro mentre i suoi avversari diretti hanno virato sulla destra del campo, quando è arrivata una improvvisa rotazione di 40 gradi, Azzurra si è trovata automaticamente nelle retrovie con pochissime opzioni tattiche per recuperare. La prova è andata a Quantum su Gladiator e Sled. Tuttavia una volta a terra, Gladiator ha ricevuto due punti di penalità per una collisione nel pre-partenza della prima prova, retrocedendo al sesto posto in classifica generale provvisoria.
Domani il programma, suscettibile di cambiamenti in funzione del meteo, prevede una costiera di circa 35 miglia con partenza alle ore 12. Le previsioni parlano di vento da nordovest in rotazione verso ovest tra gli 8 e i 18 nodi.
Come di consueto, verranno postati sulla pagina Facebook e su Twitter gli aggiornamenti in diretta dal campo di regata.
Guillermo Parada, skipper: “La stagione che tutti stavamo aspettando è finalmente cominciata. Siamo soddisfatti delle prestazioni della barca, in linea con le attese. Abbiamo iniziato bene, eravamo in testa e in controllo, ma ci siamo ritrovati sopra la layline per un salto di vento di 15 gradi nell’approccio alla prima boa. Ad ogni modo un terzo posto non è male. Nella seconda prova il cielo si è annuvolato rendendo tutto meno prevedibile. Abbiamo fatto una buona partenza e siamo andati dove volevamo, a sinistra, ma non abbiamo visto un salto di quasi 40 gradi a destra che ci ha colti impreparati. Non volevamo rischiare ulteriormente e abbiamo lottato per rosicchiare qualcosa. In ogni caso la posizione non è preoccupante, siamo forti ed è stata solo una regata in cui le cose non sono andate come ci aspettavamo. Continueremo a combattere ".
Sibenik 52 SUPER SERIES Provisional Results after 2 races
1.         Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (4,1) 5 p.
2.         Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (1,4) 5 p.
3.         Onda (BRA) (Eduardo de Souza Ramos) (2,7) 9 p.
4.         Luna Rossa (ITA) (Patrizio Bertelli) (7,5) 12 p.
5.         Azzurra (ARG/ITA) (Alberto/Pablo Roemmers) (3,10) 13 p.
6.         Gladiator (GBR) (Tony Langley) (10(+2 PEN pts),2) 14 p.
7.         Provezza (TUR) (Ergin Imre) (5,9) 14 p.
8.         Phoenix (RSA) (Hasso/Tina Plattner) (8,6) 14 p.
9.         Sled (USA) (Takashi Okura) (12,3) 15 p.
10.      Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (9,8) 17 p.
11.      Paprec Recyclage (FRA) (Jean Luc Petithuguenin) (6,12) 18 p.
12.      XIO Hurakan (ITA) (Marco Serafini) (11,11) 22p.
 
52 SUPER SERIES 2018

Sibenik 52 SUPER SERIES Sailing Week
May 23rd - 27th, Sibenik, Croatia

52 SUPER SERIES Zadar Royal Cup
June 20th - 24th, Zadar, Croatia

ROLEX TP52 World Championship Cascais 2018
July 17th - 21st, Cascais, Portugal

Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week
August 21st - 25th, Mallorca, Spain

52 SUPER SERIES Valencia Sailing Week
September 18th - 22nd, Valencia, Spain


23/05/2018 21:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Extra 1 e Swasa vincono l'Autunnale di Capo d'Orlando

Il 27 Gennaio si riprende con il Campionato Invernale. La centralità dell'accogliente Marina di Capo d'Orlando permetterà di impinguare ulteriormente la flottta con barche di tutta la Sicilia e della Calabria

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Trieste: Szymon Szymik vince l’International Christmas Match Race

Dopo tre giorni di regate inziate con bora e terminate con venti leggeri, il polacco Szymon Szymik si aggiudica la vittoria finale ai danni dell’Italiano Rocco Attili ottimo secondo e lo Sloveno Dejan Presen, terzo

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci