sabato, 20 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    invernali    soldini   

52 SUPER SERIES

52 Super Series: Azzurra parte bene poi fatica nel finale

52 super series azzurra parte bene poi fatica nel finale
redazione

La prima giornata della 52 Super Series è stata caratterizzata da condimeteo variabili e difficilmente prevedibili. Dopo la pioggia del mattino ha fatto seguito la bonaccia,  poi verso le 13 a una brezza tra i 10 e i 15 nodi da sudovest in rotazione verso ovest, ma con salti frequenti e imprevedibili dovuti a temporali sulla terraferma.
Azzurra non è riuscita a ottenere i risultati che due ottime partenze avrebbero lasciato supporre. Dopo aver guidato la flotta nel corso della prima bolina, una rotazione del vento ha favorito Provezza e Platoon, il quale ha girato interno boa ma praticamente appaiato ad Azzurra. Nel prosieguo Platoon ha allungato andando a vincere, mentre Azzurra ha recuperato fino al secondo posto, poi ceduto a Onda, il team brasiliano con Robert Scheidt alla tattica che ha costruito un gran recupero nel corso del primo lato di poppa. Race 1 ha visto sul traguardo nell’ordine: Platoon, Onda, Azzurra e Quantum, con l’intera flotta giunta all’arrivo compatta nel giro di poche lunghezze.
La seconda prova lascia un po’ di amaro in bocca: dopo una bella partenza assieme a Platoon e Quantum, Azzurra ha scelto di navigare sul lato centrale sinistro mentre i suoi avversari diretti hanno virato sulla destra del campo, quando è arrivata una improvvisa rotazione di 40 gradi, Azzurra si è trovata automaticamente nelle retrovie con pochissime opzioni tattiche per recuperare. La prova è andata a Quantum su Gladiator e Sled. Tuttavia una volta a terra, Gladiator ha ricevuto due punti di penalità per una collisione nel pre-partenza della prima prova, retrocedendo al sesto posto in classifica generale provvisoria.
Domani il programma, suscettibile di cambiamenti in funzione del meteo, prevede una costiera di circa 35 miglia con partenza alle ore 12. Le previsioni parlano di vento da nordovest in rotazione verso ovest tra gli 8 e i 18 nodi.
Come di consueto, verranno postati sulla pagina Facebook e su Twitter gli aggiornamenti in diretta dal campo di regata.
Guillermo Parada, skipper: “La stagione che tutti stavamo aspettando è finalmente cominciata. Siamo soddisfatti delle prestazioni della barca, in linea con le attese. Abbiamo iniziato bene, eravamo in testa e in controllo, ma ci siamo ritrovati sopra la layline per un salto di vento di 15 gradi nell’approccio alla prima boa. Ad ogni modo un terzo posto non è male. Nella seconda prova il cielo si è annuvolato rendendo tutto meno prevedibile. Abbiamo fatto una buona partenza e siamo andati dove volevamo, a sinistra, ma non abbiamo visto un salto di quasi 40 gradi a destra che ci ha colti impreparati. Non volevamo rischiare ulteriormente e abbiamo lottato per rosicchiare qualcosa. In ogni caso la posizione non è preoccupante, siamo forti ed è stata solo una regata in cui le cose non sono andate come ci aspettavamo. Continueremo a combattere ".
Sibenik 52 SUPER SERIES Provisional Results after 2 races
1.         Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (4,1) 5 p.
2.         Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (1,4) 5 p.
3.         Onda (BRA) (Eduardo de Souza Ramos) (2,7) 9 p.
4.         Luna Rossa (ITA) (Patrizio Bertelli) (7,5) 12 p.
5.         Azzurra (ARG/ITA) (Alberto/Pablo Roemmers) (3,10) 13 p.
6.         Gladiator (GBR) (Tony Langley) (10(+2 PEN pts),2) 14 p.
7.         Provezza (TUR) (Ergin Imre) (5,9) 14 p.
8.         Phoenix (RSA) (Hasso/Tina Plattner) (8,6) 14 p.
9.         Sled (USA) (Takashi Okura) (12,3) 15 p.
10.      Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (9,8) 17 p.
11.      Paprec Recyclage (FRA) (Jean Luc Petithuguenin) (6,12) 18 p.
12.      XIO Hurakan (ITA) (Marco Serafini) (11,11) 22p.
 
52 SUPER SERIES 2018

Sibenik 52 SUPER SERIES Sailing Week
May 23rd - 27th, Sibenik, Croatia

52 SUPER SERIES Zadar Royal Cup
June 20th - 24th, Zadar, Croatia

ROLEX TP52 World Championship Cascais 2018
July 17th - 21st, Cascais, Portugal

Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week
August 21st - 25th, Mallorca, Spain

52 SUPER SERIES Valencia Sailing Week
September 18th - 22nd, Valencia, Spain


23/05/2018 21:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci