mercoledí, 24 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nacra 15    regate    mini 6.50    ran 630    ufo22    swan    class 40    niji 40    melges 24    america's cup    interviste    guardia costiera    turismo    trofeo princesa sofia    cnsm    la duecento    foiling   

SAILGP

Taranto, SailGP: un evento da non perdere!

taranto sailgp un evento da non perdere
redazione

La lunga attesa per il ritorno di SailGP nel Sud Italia è finita: da oggi si possono acquistare i biglietti per il ROCKWOOL Italy Sail Grand Prix che si terrà il 23 e 24 settembre, quarto evento della Stagione 4 di SailGP. Sono disponibili diversi biglietti “on-water” e “on-shore” per assistere alla regata più emozionante del mondo, che vede dieci squadre nazionali sfidarsi a colpi di catamarani volanti F50.

I biglietti sono acquistabili al link: SailGp.com/Italy

Dopo il successo dell’evento SailGP del 2021 – che ha visto circa 28.000 spettatori affollare il litorale e ha portato un impatto economico di 6,8 milioni di dollari alla città di Taranto (nonostante l’evento abbia avuto una capacità di partecipazione limitata a causa delle restrizioni dovute alla pandemia) – SailGP tornerà con nuove offerte per dare la possibilità agli appassionati di assistere da vicino alla regata.

Il SailGP Race Stadium sarà situato presso la Rotonda Marinai d’Italia, proprio in riva al mare, e offrirà posti a sedere in tribuna con grandi schermi, commenti dal vivo, rinfreschi, intrattenimento musicale e un negozio di merchandising per i fan che potranno indossare con orgoglio i colori della propria squadra. Ogni giorno saranno disponibili oltre 1.000 accessi Waterfront al lungomare, con una vista perfetta sul percorso di regata.

La novità del 2023 sarà un numero limitato di biglietti Waterfront Premium per coloro che desiderano vedere il Gran Premio in un ambiente più lussuoso. Situati alla Rotonda del Lungomare, proprio di fronte al traguardo, i biglietti Waterfront Premium daranno ai fan l'accesso a un'esclusiva area lounge sulla terrazza e includeranno un'ospitalità completa, con tartine e vini selezionati, oltre alla telecronaca in diretta su grandi schermi, raccontata da commentatori esperti.

Per chi vuole stare “a galla” e avvicinarsi ancora di più all’azione, c’è il biglietto On-Water Premium. I tifosi saliranno a bordo delle motonavi Adria e Clodia di Kyma Mobilità da un'area riservata e si dirigeranno verso il campo di regata. Per completare l’esperienza, a bordo saranno disponibili rinfreschi e commenti di esperti per integrare l’azione dal vivo.

Nel 2023 tornerà il programma BYOB (Bring Your Own Boat), rivolto agli appassionati che possiedono un’imbarcazione propria o che desiderano noleggiare un’imbarcazione di lunghezza inferiore agli 80 piedi (24 metri). Il biglietto di due giorni consente di posizionare la propria imbarcazione sul perimetro del campo di regata e di assistere da vicino alle prove. Sarà possibile ascoltare il commento in diretta su un canale VHF dedicato e ricevere una bandiera di riconoscimento e aggiornamenti giornalieri dalla SailGP Race Management, per assicurarsi di aver posizionato la propria barca in una posizione privilegiata.

Infine, quest’anno SailGP offre l’opportunità esclusiva di andare dietro le quinte e visitare le basi dei team delle dieci squadre nazionali. Al Molo San Cataldo si potranno visitare i "garage" in stile pit lane di ciascuno dei team di livello mondiale e conoscere da vicino i migliori atleti e le tecnologie all’avanguardia che stanno dietro alle regate più emozionanti del mondo.

Per compensare l’impronta di carbonio prodotta da ogni spettatore per assistere all’evento, parte dell’incasso della vendita dei biglietti sarà destinato a progetti locali di energia pulita in continuità con la visione e con la filosofia ambientale di SailGP.

 


11/08/2023 09:09:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Duecento: già 90 barche a 15 giorni dalla partenza

A due settimane dal via de La Duecento, gli iscritti raggiungono quota 90 imbarcazioni, un record assoluto per la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che festeggia quest’anno la 30°edizione

America's Cup: anche Ineos Britannia è bellissima!!!

Rivelata la barca che tutti i fan britannici sperano abbia la migliore possibilità di vincere la 37ª America's Cup di Louis Vuitton in 173 anni di vani tentativi

Ufo 22: partita la Turbocup 2024

Imprevedibile Sebino, Pura Vida al comando prima tappa Turbocup '24.

Medaglia d’Oro al Valore Atletico per gli uomini del Moro di Venezia

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa a Roma l’equipaggio de Il Moro di Venezia è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Atletico alla presenza del Ministro dello Sport e i giovani Andrea Abodi

Gli Swan ripartono da Scarlino

ClubSwan Racing conferma le eccezionali sedi del 2024 per Swan One Design in giro per il Mediterraneo. La Rolex Swan Cup a Porto Cervo a settembre rappresenta il clou della stagione con l'atteso Swan One Design Worlds di ottobre

Marina Genova, dal 17 al 19 maggio 2024 il 2° Classic Boat Show

Dal 17 al 19 maggio il porto turistico internazionale Marina Genova ospiterà la seconda edizione del Classic Boat Show, il Salone dedicato alla marineria tradizionale che si svolgerà in contemporanea a Yacht & Garden

2.4mR, Jesolo: con fatica ma la spunta Antonio Squizzato

Il campione italiano in carica Antonio Squizzato non ha avuto vita facile in acqua, incalzato dall’atleta svizzero Urs Infanger, conquistando alla fine la vittoria con quattro primi e due secondi posti

Intervista al comandante di Nave Vespucci C.V. Giuseppe Lai

L’intervista “live” di Gianni Loperfido dal Circolo ufficiali della M.M.I. a Roma, al comandante di Nave Vespucci C.V. Giuseppe Lai durante il premio "Carlo Marincovich"

Viareggio: Bonanno e Serravalle vincono il Campionato di Flotte Star 2024

A Viareggio si è concluso dopo quattro tappe la manifestazione proposta dalla Società Velica Viareggina. Le prime due prove del Campionato di Primavera Finn sono invece state vinte da Stefano Giaconi e da Italo Bertacca

Mini 6.50, l'altura sono loro!

Parte la Roma-Barcellona ed è la Classe Mini a tenter alto il vessillo della vela "dura". Pochi i partecipante nelle regate lunghe come la RAN 630 e la Roma; boom di presenze alla 151 Miglia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci