sabato, 13 luglio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

quebec saint malo    regate    optimist    carthago dilecta est    pesca    ambiente    wwf    reale yacht club canottieri savoia    rs21    swan    melges 32    rs aero   

OPTIMIST

Optimist, Sanremo: il CN Bardolino trionfa nella Divisione A

optimist sanremo il cn bardolino trionfa nella divisione
redazione

Un vento di Levante intorno ai 10 nodi ha accompagnato la partenza della terza e ultima giornata di regate della prima tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy Of Moving, in corso da venerdì scorso allo Yacht Club Sanremo e con in gara quasi 350 giovani velisti provenienti da tutta Italia e da Lituania, Principato di Monaco, Paesi Bassi, Polonia e Svizzera.

Nel corso della mattinata il vento è gradualmente diminuito fino ad assestarsi intorno ai 6 nodi, condizione che, complice una fortissima corrente nella stessa direzione del vento che ha reso le boline estremamente lunghe, ha consentito alle due flotte della Divisione A di portare a casa una sola prova (intera per flotta blu, accorciata per la gialla, che ha visto l’arrivo spostato sul gate di poppa); gli atleti della Divisione B invece non sono riusciti ad arrivare alla boa di bolina entro il tempo massimo e, dopo aver aspettato un paio d’ore in acqua in attesa del vento, sono rientrati a terra intorno alle 14 a regata ormai dichiarata conclusa.

È stato un evento più difficile del previsto, sia per le condizioni meteo così variabili, sia per il campo di regata che, a causa della corrente, si è rivelato un duro avversario – dichiara Marcello Meringolo, Tecnico AICO – ma le prove portate a termine sono state tutte valide e di questo siamo molto soddisfatti. A questa regata erano presenti molti dei probabili azzurrini che verranno selezionati per la prossima squadra nazionale, il livello della competizione è stato decisamente alto”.

Nel pomeriggio al Villaggio Kinder si sono svolte le premiazioni della regata, durante le quali sono intervenuti Beppe Zaoli, presidente dello Yacht Club Sanremo, Beatrice Cozzi Parodi del Marina degli Aregai, il Commodoro dello Yacht Club Sanremo Umberto ZoccaMassimo Castiglia in rappresentanza dello sponsor Kinder e il segretario AICO Walter Cavallucci.

A conclusione delle quattro prove disputate, la classifica assoluta della Divisione A vede il podio occupato da tre atleti del Centro Nautico Bardolino, Leandro Scialpi, Alberto Avanzini e Artur Brighenti, seguiti in quarta e quinta posizione da Jesper Karlsen e Victoria Demurtas della Fraglia Vela Riva. In testa alla classifica femminile della Divisione A si trovano invece Victoria Demurtas (Fraglia Vela Riva), Anna Chiara Merlo (LNI Mandello Del Lario), Sofia Bommartini (Fraglia Vela Malcesine), Gaia Zinali (CV Antignano) e Martina Corno (CV Bellano).

Nella Divisione B, le prime posizioni della classifica assoluta sono occupate da Niccolò Lonardi della Fraglia Vela Malcesine, seguito da Filippo Nardocci e Jacopo Vitellaro del LNI Ostia; la classifica femminile è invece composta da Annalie Meoni e Nina Cesari della Fraglia Vela Malcesine, e al terzo posto Elena Guidi del Vela Club Palermo.
Nel corso delle premiazioni sono stati consegnati anche i premi per il Miglior Timoniere dell’anno 2014 e 2012, assegnati rispettivamente a Edoardo Mortillaro del Vela Club Palermo e Filippo Noto della Società Canottieri Marsala.

Il prossimo appuntamento del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy Of Moving porterà gli atleti della Classe Optimist a sfidarsi nelle acque di San Benedetto del Tronto, ma prima i giovani velisti saranno impegnati con le selezioni nazionali a Giulianova dal 21 al 25 aprile e dal 3 al 7 maggio a Punta Ala, in vista dei Mondiali e degli Europei che si svolgeranno dal 15 al 25 giugno in Spagna in Costa Brava, e dal 15 al 22 luglio in Grecia a Salonicco.

 


05/03/2023 19:06:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

“Route to Barcelona”: Silvestri e Paliotto (RYCC Savoia) staccano il pass per assistere alla UniCredit Youth America’s Cup

Si è svolta venerdì scorso, 5 luglio, la terza delle sette regate previste dall’iniziativa promossa da UniCredit “Route to Barcelona”

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

L'87% del Mar Mediterraneo è inquinato!

Con 1,9 milioni di frammenti per mq presenta la più alta concentrazione di microplastiche mai misurata nelle profondità. L’inquinamento idrico provoca 1,4 milioni di morti premature al mondo ogni anno

Riva del Garda, Melges 32: parte benissimo il tedesco Wilma

Il team tedesco di Wilma con Nico Celon alla tattica mette da subito le cose in chiaro firmando con due vittorie le prime due prove della giornata

Moscioli in pericolo: Slow Food decide il fermo pesca

Innalzamento temperature marine: dovremo dire addio al saporito Mosciolo selvatico di Portonovo?

Prima giornata della 39a Salò Sail Meeting

Un vento debole e discontinuo ha caratterizzato la prima giornata della 39a edizione della Salò Sail Meeting, classica di metà estate per i monotipi gardesani organizzata dalla Canottieri Garda

Prima Tappa Club Swan 42 a Valencia per il Trofeo SM La Reina

Nei Club Swan 42 vince Nadir di Pedro Vaquer, mentre il podio è tutto Swan negli ORC 1

Calasetta, RS Aero: seconda giornata della 4a regata nazionale

Francesca Ramazzotti passa al comando nella classe RS Aero5 e FIlippo Vincis sta dominando negli RS Aero 6

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci