sabato, 24 febbraio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    manifestazioni    rorc caribbean 600    star    arkea ultim challenge    cambusa    fiv    press    ambiente    altura    ilca    global solo challenge   

REGATE

Napoli: YC Costa Smeralda trionfa nella prima edizione del 2K Team Race

napoli yc costa smeralda trionfa nella prima edizione del 2k team race
redazione

Lo Yacht Club Costa Smeralda ha vinto la prima edizione del 2K Team Race, competizione organizzata dal Circolo Savoia e tenutasi lo scorso fine settimana nel golfo di Napoli. La squadra del club di Porto Cervo ha superato nella finalissima Oxford and Cambridge Sailing Society, conquistando il Premio Intesa Sanpaolo.

L'evento ha visto la partecipazione di equipaggi di club e associazioni prestigiose, provenienti da diverse parti d’Europa. Prima della finale, sono andate in scena 36 prove tra sabato e domenica, mentre venerdì il forte vento di scirocco ha impedito agli equipaggi di prendere il mare.

Nella classifica finale, alle spalle di Yc Smeralda e Oxford and Cambridge Sailing Society, si sono classificate Serpentine, Bayerischer Yacht Club, Circolo Savoia, Royal Thames Yc e Belgian Match and Team Race Association. 

Il comitato di regata, guidato da Costanzo Villa, coadiuvato da Francesco Coraggio e Dora Vitalba, e gli arbitri, guidati da Bruce Hebbert, hanno contribuito al corretto svolgimento delle regate. A coadiuvare Hebbert, l’umpire internazionale Giorgio Bolla, per una competizione in stile America’s Cup che ha segnato anche un’opportunità di crescita per i giudici della V Zona, come il nazionale Antonio Rutoli. 

Fabrizio Cattaneo della Volta, presidente del Circolo Savoia, ha dichiarato: "Un'incredibile occasione per i partecipanti e gli spettatori di vivere l'emozione dei match race in uno dei luoghi più belli del mondo. La nostra gratitudine va a Intesa Sanpaolo, che ha dato il nome al Trofeo, e agli amici sponsor Ventrella, Ferrarelle, Birra Forst e Porsche. Grazie a Regione Campania per il patrocinio, Marina Militare e Capitaneria di Porto. Infine, un ringraziamento speciale va al vicepresidente sportivo Enrico Milano e al consigliere alla Vela, Penny Oliviero, veri cuori pulsanti dell’evento, e agli staff. E a Luca Scoppa, socio del club, per aver messo a disposizione la barca comitato, il Blue Oyster”. 

Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV, ha commentato: “Un'altra straordinaria regata organizzata dal RYCC Savoia, che ci ha permesso di godere dello spettacolo più bello del Golfo di Napoli e ha offerto alla vela campana l'opportunità di utilizzare la flotta regionale in un evento internazionale. Questo dimostra l'impegno della V Zona nel supporto dei propri circoli, con il prezioso contributo dell'Agenzia Regionale Universiadi per lo Sport”. 

 

 


23/10/2023 13:17:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Arkea Ultim Challenge: due forti perturbazioni preoccupano Charles Caudrelier

Charles Caudrelier (Edmond de Rothschild): "Non sacrificherò il lavoro del team solo per impazienza. Stiamo parlando di 8 metri, 8,50 metri di mare con un vento previsto da 35-40 nodi, il che significa piuttosto 45-50 nodi e 70 in raffiche"

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h riparte da Rio

Dopo poco più di 48 ore di sosta Armel Le Cléac'h e Banque Populaire XI sono tornati in pista. Hanno lasciato Rio poco dopo le 16:30 UTC e ha ripreso la gara in 3a posizione. Gli skipper parlano del grande rumore a bordo (come in una discoteca)

Lavagna: tutti i vincitori del 48° Invernale del Tigullio

Diciassette prove, tre mesi e sei week end di confronti in acqua, trentadue imbarcazioni iscritte per il 48° Campionato Invernale Golfo del Tigullio

Arkea Ultim Challenge: Eric Peron passa Capo Horn

Per Eric Peron, che ha l'Ultim più vecchio della flotta e senza foil, la traversata del Pacifico è stata la più veloce di tutti i concorrenti, 1 ora e 14 minuti meno di Charles Caudrelier

2024 ILCA senior European Championships: primo giorno di prove solo per ILCA 6

Primo giorno di prove per gli ILCA senior European Championships 2024 di Atene in Grecia. Il vento non è stato clemente e ha costretto ad annullare due prove per gli ILCA 7 mentre le ragazze sugli ILCA 6 sono riuscite a disputare almeno una prova

Arkea Ultim Challenge: Biscaglia impraticabile, stop alle Azzorre per Caudrelier

Il team: "Una grande depressione sta bloccando la strada per Brest. Venti stabili di 40 nodi, con raffiche oltre i 50, e mari di 8 a 9 metri"

S&You e Wanderfun vincono l’Autunno Inverno Salodiano 2023-2024

Concluso il Campionato invernale Protagonist della Canottieri Garda, per la prima volta in gara anche la classe Fun

Cambusa: “Cavolo che zuppa”, i benefici dell’orto e dei legumi nella ricetta della chef Alessandra Ingegnetti

La chef de La Locanda del Mulino a Valcasotto, propone un Piatto ricco di proprietà nutritive e salutari di facile realizzazione ma di grande sapore (grazie anche al formaggio di Valcasotto)

Al Salone del Vino di Torino 2024 torna la notte Rosso Barbera

14 piole incontrano 14 musicisti e 14 produttori di Barbera. Una serata tra note, vino e cucina dà il via al lungo weekend del Salone del Vino di Torino 2024

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci