lunedí, 15 luglio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

quebec saint malo    yacht club costa smeralda    regate    optimist    carthago dilecta est    pesca    ambiente    wwf    reale yacht club canottieri savoia    rs21    swan    melges 32    rs aero   

CIRCOLI VELICI

Lo Yacht Club Venezia presenta il suo 2023

lo yacht club venezia presenta il suo 2023
Roberto Imbastaro

È una stagione ricca di eventi quella che lo Yacht Club Venezia si appresta ad affrontare. 

“Quello che abbiamo realizzato quest’anno” afferma il presidente dello YC Venezia Mirko Sguario “ è un calendario molto importante che ci impegnerà per tutta la stagione. Un programma denso che tocca vari ambiti, dal sociale con il Trofeo del nonno ed il parellelo vela dedicato ai bambini, ai momenti dedicati all’agonismo puro come la Sci Voga, senza dimenticare l’attenzione per il gentil sesso nella “Io&Te, un uomo ed una donna in vela”. Una menzione particolare quest’anno va certamente fatta per il Trofeo Principato di Monaco e la Venice Hospitality Challenge, due eventi che raggiungeranno l’importante traguardo delle dieci edizioni”. "Oltre agli eventi presentati oggi” prosegue Sguario "ci sono ancora un paio di appuntamenti sui quali stiamo ancora lavorando e che contiamo di svelarli nelle prossime settimane, certi che sapranno essere all’altezza di tutte le manifestazione che il nostro Yacht Club ha saputo regalare alla città nel corso della sua storia”. 

La stagione si aprirà quindi il 26 marzo a Cortina d’Ampezzo, per la tappa sulla neve della Sci Voga - Trofeo Bortoli, la manifestazione ideata lo scorso anno per valorizzare e far conoscere la voga veneta ha riscosso particolare successo ed apprezzamento soprattutto tra coloro che si sono avvicinati alla voga da neofiti. L’evento nasce dall’idea di unire due format molto differenti tra loro in una kermesse all’insegna dello spirito di squadra, legando due realtà d’eccellenza in una competizione combinata che prevede lo svolgimento di due sfide: la prima tramite una gara di sci che si terrà sulle piste di Cortina, mentre la seconda prevede lo svolgersi di una regata di voga presso l’Arsenale di Venezia in occasione del Salone Nautico. 

Tra le mission dello Yacht Club Venezia anche quella di diffondere ed incentivare lo sport della vela tra i giovanissimi. È questo lo scopo del parallelo "Vela contro Vela”, un format innovativo che prevede una regata a slalom tra le boe all’interno del Marina Sant’Elena al quale prenderanno parte gli allievi delle scuole vele di tutti i circoli lagunari. L’evento è in programma domenica 21 maggio. 

Il 24 e 25 giugno spazio al Trofeo Principato di Monaco Le vele d’epoca in laguna, l’evento organizzato in stretta collaborazione con il Consolato Onorario del Principato di Monaco a Venezia e riservato ad imbarcazioni classiche e d’epoca. Al termine del weekend, dopo le regate disputate nel tratto di mare antistante la spiaggia del Lido, l’evento si concluderà con una elegante sfilata dei più prestigiosi yacht presenti in Adriatico nel bacino di San Marco, in un contesto ineguagliabile che solo Venezia è in grado di offrire. 

Il 3 settembre torna la "IO & TE Un uomo e una donna in vela”, la kermesse che porterà in gara equipaggi formati esclusivamente da un uomo ed una donna, per veleggiare nelle suggestive acque prospicienti il Lido di Venezia. Il 1 ottobre il Trofeo del Nonno/a in vela vedrà coinvolti i vari circoli della laguna per l’evento di fine stagione che unisce nonni e nipoti, insieme in regata per una giornata all’insegna della convivialità che terminerà con un piacevole rinfresco cui le nonne sono invitate a portare dolci da condividere con tutti. 

La stagione terminerà il 14 ottobre con lo svolgimento della decima edizione della Venice Hospitality Challenge, manifestazione entrata a pieno titolo tra gli eventi clou di Venezia e riservata ai soli maxi yachts che si sfideranno nell’esclusiva location del Bacino di San Marco, in quella che è l’unica regata al mondo che si svolge interamente in un circuito cittadino. Una formula originale che abbina sport, lifestyle e luxury. Per celebrare un anniversario così importante, quest’anno sono in fase di elaborazione numerosi progetti. 

 


13/02/2023 13:56:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

“Route to Barcelona”: Silvestri e Paliotto (RYCC Savoia) staccano il pass per assistere alla UniCredit Youth America’s Cup

Si è svolta venerdì scorso, 5 luglio, la terza delle sette regate previste dall’iniziativa promossa da UniCredit “Route to Barcelona”

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

L'87% del Mar Mediterraneo è inquinato!

Con 1,9 milioni di frammenti per mq presenta la più alta concentrazione di microplastiche mai misurata nelle profondità. L’inquinamento idrico provoca 1,4 milioni di morti premature al mondo ogni anno

Moscioli in pericolo: Slow Food decide il fermo pesca

Innalzamento temperature marine: dovremo dire addio al saporito Mosciolo selvatico di Portonovo?

"Stenghele" di Pietro Negri vince a Malcesine l'Act4 della RS21 Cup Yamamay

Una tre giorni molto combattuta, con 32 team al via, caratterizzata dalle bizze del meteo, ma con cinque prove spettacolari sfruttando l’Ora, vento pomeridiano da Sud, puntuale a dare una mano ai velisti in regata

Quebec Saint Malò: Ambrogio Beccaria si ritira ufficialmente

Non è possibile proseguire senza rischi. I problemi strutturali della barca erano noti ed affrontati con una lunga manutenzione a Portland. Ora dovranno essere analizzati con attenzione perché la "potenza è nulla senza controllo" (Pirelli dixit)

A Monfalcone la Optimist Gold Cup

La stagione di grandi eventi e regate firmate Yacht Club Monfalcone entra nel vivo con la quarta edizione della Gold Cup, la regata internazionale per la classe Optmist

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci