martedí, 23 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ufo22    swan    class 40    niji 40    regate    melges 24    america's cup    interviste    guardia costiera    turismo    trofeo princesa sofia    cnsm    la duecento    foiling    il moro di venezia    vela paralimpica    confindustria nautica   

AMERICA'S CUP

America's Cup: a Barcellona fondamentale risparmiare acqua

america cup barcellona fondamentale risparmiare acqua
Roberto Imbastaro

Come "Partner per la Sostenibilità" della 37ª America's Cup di Louis Vuitton, Agbar, leader nell'ambito della gestione dell'acqua e dei servizi ambientali, fornirà un supporto cruciale per promuovere congiuntamente soluzioni volte a rafforzare la sostenibilità della 37ª America's Cup di Louis Vuitton che si svolgerà a Barcellona tra agosto e ottobre 2024.

L'utilizzo di acqua rigenerata fornita da Agbar, che è anche il "Partner Ufficiale dei Servizi Idrici" della 37ª America's Cup di Louis Vuitton, garantirà una significativa riduzione dell'uso dell'acqua durante l'evento con azioni come il supporto alla pulizia delle imbarcazioni.

L'acqua rigenerata è acqua trattata che, dopo un trattamento avanzato, viene utilizzata per nuovi scopi, in questo caso per la pulizia delle imbarcazioni del Defender Emirates Team New Zealand e di tutte le imbarcazioni di supporto della 37ª America's Cup di Louis Vuitton.

Promuovendo la circolarità dell'acqua, è possibile ridurre la pressione sulle risorse idriche, soprattutto sull'acqua potabile. Questo focus sulla conservazione dell'acqua è una questione fondamentale nel contesto della situazione di siccità sperimentata a Barcellona, in Catalogna, così come in altre parti della Spagna, legate al cambiamento climatico.

Tutte le squadre partecipanti alla 37ª America's Cup di Louis Vuitton sono state informate dagli organizzatori dell'evento, America's Cup Events, e istruite a conservare l'acqua il più possibile in vista della regata e a mettere in atto soluzioni che promuovano la sostenibilità e il riciclo dell'acqua dove possibile.

Grant Dalton, CEO di America's Cup Events, riconosce l'importanza di questa iniziativa mentre dà il benvenuto ad Agbar come Partner di supporto, affermando: "In Catalogna al momento c'è una grave siccità ed è imperativo che la comunità della America's Cup faccia tutto il possibile per agire in modo responsabile e con rispetto nei confronti della sede che ospita la 37ª America's Cup di Louis Vuitton. Dobbiamo fare tutto il possibile per ridurre il nostro impatto ambientale. Il partenariato con Agbar è fondamentale per questo e non vediamo l'ora di instaurare un rapporto profondo e reciprocamente vantaggioso con l'azienda e i suoi professionisti leader del settore per perseguire gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità che abbiamo stabilito per la regata."

Attraverso l'accordo con Agbar, il partenariato mette in atto diverse azioni per contribuire agli obiettivi complessivi di sostenibilità dell'evento, tra cui, tra gli altri, la misurazione dell'impatto ambientale degli eventi attraverso l'impronta di carbonio e idrica, l'istituzione di fontanelle per l'acqua potabile intorno al sito dell'evento e, come già menzionato, garantendo una significativa riduzione dell'uso dell'acqua con l'uso di acqua rigenerata per la pulizia delle imbarcazioni AC75, AC40 e di supporto.

La 37ª America's Cup di Louis Vuitton inizierà a Barcellona il 22 agosto 2024 con la Regata Preliminare seguita dalla Louis Vuitton Cup - la Serie di Selezione dei Challenger per decidere la squadra sfidante del Defender Emirates Team New Zealand nella Louis Vuitton 37ª America's Cup Match, che inizierà il 12 ottobre 2024.

L'evento apicale della vela si svolgerà intorno al Port Vell e lungo la spiaggia fino al Port Olímpic, con le gare che si svolgeranno a poche centinaia di metri al largo per offrire agli spettatori la migliore vista della regata con in gioco il trofeo sportivo più antico e conteso al mondo.

 


28/02/2024 09:22:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Duecento: già 90 barche a 15 giorni dalla partenza

A due settimane dal via de La Duecento, gli iscritti raggiungono quota 90 imbarcazioni, un record assoluto per la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che festeggia quest’anno la 30°edizione

America's Cup: anche Ineos Britannia è bellissima!!!

Rivelata la barca che tutti i fan britannici sperano abbia la migliore possibilità di vincere la 37ª America's Cup di Louis Vuitton in 173 anni di vani tentativi

Medaglia d’Oro al Valore Atletico per gli uomini del Moro di Venezia

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa a Roma l’equipaggio de Il Moro di Venezia è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Atletico alla presenza del Ministro dello Sport e i giovani Andrea Abodi

Gli Swan ripartono da Scarlino

ClubSwan Racing conferma le eccezionali sedi del 2024 per Swan One Design in giro per il Mediterraneo. La Rolex Swan Cup a Porto Cervo a settembre rappresenta il clou della stagione con l'atteso Swan One Design Worlds di ottobre

Alinghi Red Bull Racing: l'America's Cup è un lavoro di squadra

Alinghi Red Bull Racing ha presentato ufficialmente BoatOne, l’AC75 con il quale parteciperà alle regate di selezione per la 37ma America’s Cup. Si sono esibiti gli artisti acrobati Castellers che hanno realizzato una spettacolare torre umana

Marina Genova, dal 17 al 19 maggio 2024 il 2° Classic Boat Show

Dal 17 al 19 maggio il porto turistico internazionale Marina Genova ospiterà la seconda edizione del Classic Boat Show, il Salone dedicato alla marineria tradizionale che si svolgerà in contemporanea a Yacht & Garden

2.4mR, Jesolo: con fatica ma la spunta Antonio Squizzato

Il campione italiano in carica Antonio Squizzato non ha avuto vita facile in acqua, incalzato dall’atleta svizzero Urs Infanger, conquistando alla fine la vittoria con quattro primi e due secondi posti

Viareggio: Bonanno e Serravalle vincono il Campionato di Flotte Star 2024

A Viareggio si è concluso dopo quattro tappe la manifestazione proposta dalla Società Velica Viareggina. Le prime due prove del Campionato di Primavera Finn sono invece state vinte da Stefano Giaconi e da Italo Bertacca

Scatta domani da Trieste la stagione europea 2024 della classe Melges 24

26 i team iscritti a questo appuntamento in rappresentanza di 9 Nazioni (Germania, Gran Bretagna, Slovenia, Croazia, Danimarca, Svizzera, Austria, Ungheria, Italia)

La vela è business...parola di Palma di Maiorca!

Secondo l'Associazione Hoteliers Playa de Palma, durante il Trofeo Princesa Sofia c'è stato un tasso di occupazione del 68% nei 85 hotel operativi nella zona, il 75% dell'organizzazione alberghiera che comprende 114 strutture con quasi 34.000 posti letto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci