sabato, 13 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    ocean globe race    barcolana    regate    ilca 4    cambusa    scuola    normative    iqfoil    ambiente    circoli velici    mini 6.50    niji 40    fincantieri    este 24   

AMERICA'S CUP

America's Cup: a Barcellona fondamentale risparmiare acqua

america cup barcellona fondamentale risparmiare acqua
Roberto Imbastaro

Come "Partner per la Sostenibilità" della 37ª America's Cup di Louis Vuitton, Agbar, leader nell'ambito della gestione dell'acqua e dei servizi ambientali, fornirà un supporto cruciale per promuovere congiuntamente soluzioni volte a rafforzare la sostenibilità della 37ª America's Cup di Louis Vuitton che si svolgerà a Barcellona tra agosto e ottobre 2024.

L'utilizzo di acqua rigenerata fornita da Agbar, che è anche il "Partner Ufficiale dei Servizi Idrici" della 37ª America's Cup di Louis Vuitton, garantirà una significativa riduzione dell'uso dell'acqua durante l'evento con azioni come il supporto alla pulizia delle imbarcazioni.

L'acqua rigenerata è acqua trattata che, dopo un trattamento avanzato, viene utilizzata per nuovi scopi, in questo caso per la pulizia delle imbarcazioni del Defender Emirates Team New Zealand e di tutte le imbarcazioni di supporto della 37ª America's Cup di Louis Vuitton.

Promuovendo la circolarità dell'acqua, è possibile ridurre la pressione sulle risorse idriche, soprattutto sull'acqua potabile. Questo focus sulla conservazione dell'acqua è una questione fondamentale nel contesto della situazione di siccità sperimentata a Barcellona, in Catalogna, così come in altre parti della Spagna, legate al cambiamento climatico.

Tutte le squadre partecipanti alla 37ª America's Cup di Louis Vuitton sono state informate dagli organizzatori dell'evento, America's Cup Events, e istruite a conservare l'acqua il più possibile in vista della regata e a mettere in atto soluzioni che promuovano la sostenibilità e il riciclo dell'acqua dove possibile.

Grant Dalton, CEO di America's Cup Events, riconosce l'importanza di questa iniziativa mentre dà il benvenuto ad Agbar come Partner di supporto, affermando: "In Catalogna al momento c'è una grave siccità ed è imperativo che la comunità della America's Cup faccia tutto il possibile per agire in modo responsabile e con rispetto nei confronti della sede che ospita la 37ª America's Cup di Louis Vuitton. Dobbiamo fare tutto il possibile per ridurre il nostro impatto ambientale. Il partenariato con Agbar è fondamentale per questo e non vediamo l'ora di instaurare un rapporto profondo e reciprocamente vantaggioso con l'azienda e i suoi professionisti leader del settore per perseguire gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità che abbiamo stabilito per la regata."

Attraverso l'accordo con Agbar, il partenariato mette in atto diverse azioni per contribuire agli obiettivi complessivi di sostenibilità dell'evento, tra cui, tra gli altri, la misurazione dell'impatto ambientale degli eventi attraverso l'impronta di carbonio e idrica, l'istituzione di fontanelle per l'acqua potabile intorno al sito dell'evento e, come già menzionato, garantendo una significativa riduzione dell'uso dell'acqua con l'uso di acqua rigenerata per la pulizia delle imbarcazioni AC75, AC40 e di supporto.

La 37ª America's Cup di Louis Vuitton inizierà a Barcellona il 22 agosto 2024 con la Regata Preliminare seguita dalla Louis Vuitton Cup - la Serie di Selezione dei Challenger per decidere la squadra sfidante del Defender Emirates Team New Zealand nella Louis Vuitton 37ª America's Cup Match, che inizierà il 12 ottobre 2024.

L'evento apicale della vela si svolgerà intorno al Port Vell e lungo la spiaggia fino al Port Olímpic, con le gare che si svolgeranno a poche centinaia di metri al largo per offrire agli spettatori la migliore vista della regata con in gioco il trofeo sportivo più antico e conteso al mondo.

 


28/02/2024 09:22:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: conclusa la decima edizione della regata "Una Vela Senza Esclusi"

Si è conclusa oggi, Domenica 7 Aprile, la decima edizione della regata velica Una Vela Senza Esclusi, tappa del Campionato Regionale Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo

Caorle: terminata una combattutissima "Ottanta"

Oryx Line Honour X2, Irina Xtutti. In ORC vittoria assoluta di Demon-X X2 e Farraway Xtutti

Ocean Globe Race: Translated 9 si ritira

Si sono riaperte le crepe nello scafo riparate a seguito di un urto con un oggetto sommerso e la barca si dirige verso il Portogallo pronta, se necessario, all'abbandono della nave

Circuito Nazionale Este24, il primo acuto è di Milù4 di Andrea Pietrolucci

Dopo una serie di weekend impegnativi dal punto di vista meteorologico, la flotta degli Este24 si è ritrovata a Santa Marinella per la nuova stagione, come sempre ricca di eventi e di novità

Niji40: partono in testa Alberto Riva e Andrea Fornaro

I due italiani sono ai primi due posti, con Acrobatica di Alberto Riva che precede di poco Influence 2 di Andrea Fornaro

Niji 40 finita per Matteo Sericano

Infortunio a bordo, Sericano e Tyrolit si ritirano dalla Niji 40 e puntano alle prossime regate. Matteo Sericano e Luca Rosetti hanno condotto la barca in porto a Gijon per consentire le cure a Giovanni Licursi che è stato trasferito in Ospedale

A Palma è l'Italia la "Princesa"

Vola la vela italiana a Palma di Maiorca con due ori e due argenti conquistati nel Trofeo Princesa Sofia

Garda: gran finale dell’OpenSkiff Eurochallenge #1e della regata Internazionale RS Aero

Nell'OpenSkiff under 15 la spunta il francese Ganivet, secondo Gianluca Pilia; il polacco Staron ha la meglio negli under 17. Francesca Ramazzotti, Elias Nonnis e Nick Craig sul gradino più alto del podio assoluto RS Aero 5, 6 e 7

Adriatica torna in Mediterraneo con un "occhio" all'ambiente

Adriatica, l’iconica barca rossa che ha dato vita a “Velisti per Caso”, di Patrizio Roversi e Syusy Blady, torna a navigare nel Mediterraneo e lo fa con “Le Vele del Panda”, progetto di WWF e Sailsquare, per la tutela e salvaguardia della fauna marina

Open Skiff Eurochallenge - RS Aero: primi due giorni favolosi con bel vento e sole

Prime posizioni internazionali con Italia, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Polonia, Irlanda leader nelle varie classi e categorie

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci