domenica, 16 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

wingfoil    argentario sailing week    j24    solidarietà    ambiente    circoli velici    windsurf    giraglia    hansa    confindustria nautica    la lunga bolina    veleggiata    meteor   

AMBIENTE

Adriatica torna in Mediterraneo con un "occhio" all'ambiente

adriatica torna in mediterraneo con un quot occhio quot all ambiente
Luciano Piazza

Adriatica, “la rossa dei mari e degli oceani”, ha completato un Giro del Mondo, ha circumnavigato l’America del Sud rifacendo il viaggio di Darwin, ha fatto svariate traversate oceaniche e infinite rotte mediterranee, sulle rotte degli Etruschi e dei Fenici. E’ stata barca-laboratorio, barca-didattica, barca-sociale e nel 2024 torna nel Mediterraneo per una nuova emozionante avventura con WWF e Sailsquare. 

“Le Vele del Panda”, un'attività della campagna Our Nature di WWF per la tutela della biodiversità, è nata nel 2018 con una singola imbarcazione. E’ un progetto focalizzato sulla tutela e salvaguardia della fauna marina, che integra l’attività di ricerca e monitoraggio dei cetacei con i viaggi organizzati da WWF Travel, il Tour Operator fondato nel 2017 per realizzare proposte di ecoturismo legate a temi di salvaguardia e conservazione ambientale. L’idea di fondo è di raccogliere dati sulla presenza ed il comportamento dei cetacei in varie aree del Mediterraneo, dati fondamentali per la loro tutela, coinvolgendo skipper e turisti che veleggiano in questi mari durante la stagione estiva e primaverile, accompagnati da un biologo o da un etologo del WWF. 

Nel 2020 WWF Travel realizza che sarebbe stato necessario trovare un partner nel settore del turismo nautico per creare una flotta più corposa, dato il notevole potenziale del progetto: nasce così la collaborazione con Sailsquare, il marketplace di vacanze in barca a vela leader in Italia e nel Mondo. Per quattro anni, dal 2020 al 2023, sono state monitorate sei distinte aree di studio (l'Arcipelago Toscano, il Nord-Ovest della Corsica, l'Arcipelago Pontino, il Sud-Ovest della Sardegna, il Mar Ligure e l'Arcipelago Campano), attraverso novanta crociere di ricerca, che hanno coinvolto attivamente 730 partecipanti. Sono state avvistate e studiate otto diverse specie di cetacei, totalizzando oltre 550 incontri ravvicinati. 

Nel 2024, dopo 4 anni di partnership e di grandi successi, “Le Vele del Panda” incrementa ulteriormente la propria flotta, arrivando a 6 imbarcazioni. Adriatica coprirà le migliori rotte per l’avvistamento dei cetacei nell’area delle Isole Pontine e del Golfo di Napoli, nei mesi di Luglio e Agosto. 

“Adriatica è stata desiderata, pensata, realizzata come barca-collettiva, come strumento per fare imprese che possano coinvolgere il maggior numero di persone, associazioni e situazioni. E’ il nostro sogno, e serve a realizzare anche i sogni degli altri. ” - affermano Patrizio Roversi e Syusy Blady"Adriatica è la barca di Noè, la definì così Zoe, nostra figlia, 

quando la trovammo che era solo uno scafo abbandonato in un cantiere in fallimento e con le galline dentro. Capimmo subito che era bellissima! Adriatica ha una personalità, è lei che mette insieme le persone che ci salgono e le fa diventare una ciurma affiatata. In più su Adriatica si diventa amici, si impara a lasciare da parte la logica terrestre alla moda godendo a pieno della vita in mare, dentro un guscio protetto e su una barca di Noè che sa sempre dove portarti e come arrivarci! Va beh, non fateci caso, io amo Adriatica." - aggiunge Syusy Blady. 

“Siamo entusiasti di incrementare la flotta di questo progetto che abbiamo a cuore, con Adriatica, una barca “viva”, tanto iconica quanto adatta allo scopo: dotata di 13 posti a bordo, ampia e spaziosa, è pronta ad accogliere a bordo persone di tutte le età, che condividono la passione per il mare e per l’avvistamento di delfini e balene, con la consapevolezza che, oltre a prendere parte a un’esperienza magica, si contribuirà concretamente a fare qualcosa per il pianeta.” sostiene Francesca Ellisse, communication manager e responsabile del progetto ”Le Vele del Panda” in Sailsquare. 

“Salendo a bordo di una Crociera di Ricerca WWF non solo si potrà vivere la magia di avvistare delfini e balene, ma ci si troverà immersi nella conoscenza di questi animali, dei loro comportamenti e delle loro abitudini. Come WWF Travel attribuiamo un grande significato ed enorme importanza alla Citizen Science, cioè al coinvolgimento del turista in attività di ricerca scientifica, tanto da farne una nostra bandiera. Questo tipo di vacanza in barca a vela ne è la perfetta realizzazione e sin da subito ci siamo sentiti in sintonia con Sailsquare nella loro organizzazione” aggiunge Gianluca Mancini, direttore di WWF Travel. 

Le Crociere di Ricerca di WWF Travel a bordo di Adriatica, sono prenotabili su Sailsquare (https://www.sailsquare.com/it/i/crociere-wwf), sono adatte a tutti, famiglie con bambini, coppie, gruppi di amici ma anche persone che viaggiano da sole che vogliono unire la magia di una Crociera di Ricerca con la voglia di conoscere nuove persone a bordo. Non è necessario avere esperienza di vela, in quanto a bordo di tutte le crociere ci sarà uno skipper esperto, che oltre a portare la barca sarà molto felice di poter trasmettere la sua passione per la vela ai passeggeri, insegnando i fondamenti, per rendere l’esperienza ancora più ricca. 

 

 


10/04/2024 13:19:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giraglia, primo giorno di regate a Saint Tropez

Primo giorno di regate della Loro Piana Giraglia 2024: il primo atto è iniziato oggi con le regate nel Golfo di Saint-Tropez: 2 prove per i Maxi nel Golfo di Pampelonne e una costiera di 22 miglia per tutti gli altri

Rs21: a Riva del Garda vince "Fremito d'Arja"

Dario Levi, con il suo “Fremito d’Arja” (per i colori del Circolo Velico Torbole), si è aggiudicato a Riva del Garda un combattutissimo Act 3 della RS21 Cup Yamamay di vela Fiv con numeri da record

Giraglia: Jethou a Jolt danno spettacolo tra i Maxi

Terza Giornata di Regate: condizioni spettacolari in mare e grande successo per il nuovo Crew Village. La Loro Piana Giraglia si conferma un appuntamento imperdibile!

Saint Tropez: un bel vento per le regate della Giraglia 2024

La seconda giornata di regate della Loro Piana Giraglia 2024 ha offerto un altro grande spettacolo sportivo nelle acque cristalline di Saint-Tropez

Maddalena Spanu è Campionessa Mondiale di Marathon WingFoil Racing

Maddalena conquista il titolo affrontando una gara conclusiva di 80 km della durata di 2 ore e 40 minuti in cui ha staccato il resto delle concorrenti di 9.6 km

Optimist: il Team Happy dagli Usa vince di nuovo il Trofeo Rizzotti

È Il Team Happy dagli Usa ad aggiudicarsi per il secondo anno consecutivo il Trofeo Marco Rizzotti - International Optimist Class Team Race Venezia, evento giunto alla 36esima edizione, organizzato dalla Compagnia della Vela e dal Diporto Velico Veneziano

J24, parte a Porto Cervo il Campionato Europeo

Tutto pronto allo Yacht Club Costa Smeralda per accogliere armatori ed equipaggi del monotipo J/24, il cui Campionato Europeo si svolgerà nelle acque antistanti Porto Cervo a partire dal 12 giugno, con la practice race

Sails of Change 8 vince la 60ª edizione della Genève-Rolle-Genève

"L'intera regata è stata un costante gioco di contatto, dove fai tre buone mosse e poi una cattiva e perdi tutto di nuovo," ha detto il tattico Delpech. "Il gioco è fantastico e ci siamo divertiti un mondo in questa battaglia super tattica tra le barche."

Al via da domani le regate 23ma edizione dell’Argentario Sailing Week

Un evento strategico, capace di generare un importante impatto economico sul territorio con 50 imbarcazioni d’epoca e classiche iscritte, provenienti da 9 nazioni

Vele d'epoca: i vincitori del 4° Capraia Sail Rally

Grande successo per la 4a edizione del Capraia Sail Rally, con una ventina di barche d’epoca, classiche e storiche partecipanti, che hanno dato vita a un vero e proprio Museo Galleggiante ormeggiato lungo le banchine del porto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci