giovedí, 21 febbraio 2019

REGATE

YC Adriaco: Rebel e Moonshine guidano la Settimana Velica Internazionale

yc adriaco rebel moonshine guidano la settimana velica internazionale
Roberto Imbastaro

L’edizione 2018 della Settimana Velica Internazionale organizzata dallo Yacht Club Adriaco, dopo la conclusione della prova offshore di ieri, è entrata quest’oggi nel vivo con la prima giornata dedicata alle prove a bastone che proseguiranno ancora il prossimo fine settimana.
 
Una sola prova disputata con vento di poco superiore ai 6 nodi da nord ovest che vede la conferma (dopo il successo di ieri nella regata costiera) di Rebel di Manuel Costantin che ha affidato il timone al talento di Lorenzo Bodini. Rebel interpreta magistralmente dal punto di vista tattico il campo di regata posizionato di fronte al Castello di Miramare e, con questo successo, comincia a scavare un significativo solco di punti tra sé (punti 2,2) e il primo degli inseguitori, 2 R Nel Vento di Roberto Reccanello (punti 6,4). Il terzo posto nella classifica generale è per ora per il Millenium 40 Vola Vola Endevour (punti 6,8) di Riccardo Donò che, con il secondo posto nella prova a bastone di oggi, comincia a risalire la classifica.
 
Nel gruppo C, quello dei più piccoli, al comando svetta al momento il Farr 30 Moonshine dell’armatore olandese Patrick Baan (punti 2,2) che “fotocopia” il passo vincente di Rebel nell’altro gruppo; Moonshine piazza una vittoria anche nella prova a bastone dopo il primo posto della prova offshore. Al secondo posto della classifica generale sale il Northern Light Sailing Team con il Dufour 34 (punti 6,4) seguito, ad un passo, dall’Italia Yacht 9.98 Lady Day di Corrado Annis (punti 6,8).
 
La classifica IRC dopo due prove premia per il momento ancora Rebel (punti 2.2) davanti a Vola Vola Endevour (punti 4,4) e Lady Day 998 (punti 7,8).
 
La Settimana Velica Internazionale proseguirà il prossimo weekend con altre prove tecniche a bastone che definiranno i nomi dei vincitori dell’edizione 2018

Gli eventi dello Yacht Club Adriaco contano sul supporto dei main partners Gruppo Pacorini, Samer & Co. shopping, e Francesco Parisi e degli official suppliers Garmin Marine, North Sails, Urban Hotel Design Trieste, Mate, Ubimaior Italia, Newlife, Cantina Produttori Cormòns, Rigoni di Asiago, Illy, Docktrine.

 


23/09/2018 23:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci