martedí, 31 marzo 2015

REGATE

VELA - Si è conclusa la Gallinara X 2 X Tutti

Complice un N/E che ha soffiato x tutto il giorno sul campo di regata che si estendeva da Andora alla Gallinara sino a Capo Cervo con raffiche che hanno superato anche i 25 nodi, MAGA, il Melges 24 timonato dal giovane talento Andorese Matteo Morelli ha letteralmente stracciato il vecchio tempo di percorrenza fissandolo in 2 ore 23 minuti e 48 secondi con una media, sulle 15.5 miglia del percorso, di 6.95 nodi tenendo però conto che la lunga bolina fino alla Gallinara e poi da Capo Cervo ad Andora ha di parecchio allungato il percorso e che nella poppa con il gennaker a riva ha toccato anche punte di 23/24 nodi.
Vincitore in classe 1 l’Alassina Ocean Lady di Castrovillari che ha preceduto Miss K di Babando e Seconda sera di Torielli. In classe 2 vittoria del già citato Maga seguito dal sempre bravo LIMA GOLF di Gobbo e da Atlantis di Botto. Record anche per la Gallinara x 2 con le 2 ore 54 minuti 52 secondi di Seconda Sera, un bel progetto di Felci per il Doufur 45 timonato da Roberto Torielli che in coppia con la moglie ha vinto anche la speciale classifica LUI e LEI. Il trofeo dedicato al compianto velista Rudy Barra è stato assegnato al primo overall MAGA.
Ampia soddisfazione di tutti i partecipanti che hanno rivissuto e commentato i bei momenti passati nella giornata durante il pasta party offerto dal circolo prima della premiazione.
Il programma della stagione di regate del CNA proseguirà in Agosto con una manifestazione dedicata alle derive della scuola vela che quest’anno ha iniziato i suoi corsi con un’ottima partecipazione di giovanissimi Andoresi, ad Ottobre con una prova del “Campionato delle due isole” dedicata alla vela d’altura e si concluderà con l’omai classica Mistral cup internazionale di novembre riservata alla classe optimist.


23/07/2012 11.17.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup, AC 45 o AC 62: le dimensioni contano

Via gli AC 62 e dentro gli AC 45: la Coppa America riduce le dimensioni degli scafi

Volvo Ocean Race: notte di paura in oceano

Abu Dhabi Ocean Racing ha perso il controllo della barca due volte mentre MAPFRE, Team SCA e Dongfeng Race Team sono stati vittime di “Chinese gybe” ossia strambate involontarie rese ancora più pericolose dalla posizione della chiglia basculante

Il VOR 70 SFS II (ex Puma) vince a Saint Tropez la 900 Nautiques

Alle 5:16 di questa mattina il VOR 70 SFS II di Lionel Péan ha tagliato per primo il traguardo posto davanti alla torre del Portalet a Saint Tropez, vincendo in tempo reale la 6a edizione della 900 Nautiques de St. Tropez

La solidarietà è un "vizio" per i solitari. Gaetano Mura sul naufragio di Stephanie Alrane

Gaetano Mura: "Quando ho avuto dei problemi in Spagna l'amica e velista Anna Corbella ha fatto di tutto per aiutarmi, si è fatta in quattro e quando l'ho rigraziata mi ha detto che era normale, perché i Mini sono la sua famiglia"

Carla Demaria nuovo Presidente Ucina

Carla Demaria è il nuovo Presidente dell’Associazione che riunisce le aziende dedicate alla nautica da diporto. Eletta con un ampio quorum ha presentato un innovativo programma di lavoro dal titolo “Etica, Solidarietà, Rinnovamento”

Roma, riapre lo storico Ostello della Gioventù del Foro Italico?

Roma Capitale, finalmente accoglie l’appello dell'AIG che plaude alle dichiarazioni dell'Assessore ai Servizi Sociali, Francesca Danese. Dipendenti in cassa integrazione da gennaio 2011

Enrico Passoni domina la prima tappa della Coppa Italia Finn ad Anzio

36 Finn si sono affrontati in due belle giornate ed il campo di regata di Anzio si è dimostrato ancora una volta ideale, con bel vento, onda impegnativa e oscillazioni del vento che hanno reso le varie prove difficili tatticamente

Volvo Ocean Race: sulla linea dei ghiacci

I sei team impegnati nella quinta tappa della Volvo Ocean Race, manovrano al limite della linea dei ghiacci, con un vento leggero che non ci si aspetterebbe a queste latitudini.

FLASH - Barcelona World Race: Stamm e Le Cam tagliano il traguardo

La foto dell'arrivo a Barcellona dopo 84 giorno 5 ore e 50 minuti di mare

Alinghi: rivoluzione 2015

Dopo aver vinto lo scorso anno sia il circuito del Vulcain Trophy con il Decision 35 sia il circuito mondiale delle Extreme Sailing Series, quest'anno il team svizzero regaterà nel CG 32 Bullitt Racing Tour