mercoledí, 30 settembre 2020

OPTIMIST

Un 2020 a tutto Optimist per la Fraglia Vela Riva

un 2020 tutto optimist per la fraglia vela riva
redazione

Raddoppia l'appuntamento dell'Alto Benaco con i giovanissimi talenti della classe Optimist. Nel corso del 2020, infatti, la Fraglia Vela Riva, oltre a curare una nuova edizione del Meeting del Garda Optimist, regata già meritevole di un Guinnes World Record in virtù dei suoi oltre mille iscritti, sarà impegnata nell'organizzazione del Campionato del Mondo Optimist 2020, che prenderà il via il 1° luglio 2020.

 

L'evento clou della stagione Optimist torna a Riva del Garda dopo aver già fatto tappa in questa location nell'estate 2013: in quell'occasione, si era imposto come Campione del Mondo, in una flotta di 259 giovani velisti, l'atleta di Singapore Loh Jia Yi, classe 1998.

 

Nel 2020 ci si prepara a scrivere un nuovo capitolo della storia della Classe Optimist: il Campionato del Mondo di Riva del Garda decreterà infatti il vincitore del titolo che, negli ultimi tre anni, è stato conquistato dall'atleta del Tognazzi Marine Village Marco Gradoni, campione iridato nelle manifestazioni di Pattaya (2017), Limassol (2018) e Antigua (2019), oggi passato alla Classe 29er come naturale sviluppo del suo percorso nella vela giovanile. 

 

Il neoeletto Presidente della Fraglia Vela Riva, Alfredo Vivaldelli, si prepara ad iniziare il suo mandato con l'importante sfida di organizzare una delle principali manifestazioni del panorama velico giovanile internazionale: "La Fraglia Vela Riva e la città di Riva del Garda sono orgogliose di ospitare il Campionato del Mondo Optimist per la seconda volta in epoca recente. Si presenta una sfida interessante da tutti i punti di vista: sportivo, organizzativo e sociale. Credo che l’esperienza e la professionalità di tutta l’organizzazione, composta sia da personale dipendente che da volontari, farà sì che anche questo evento di vela giovanile nell'Alto Benaco si rivelerà un successo". 

 

Vivaldelli ritiene che il Campionato del Mondo Optimist sarà motivo di crescita, non solo per i piccoli atleti, ma anche per l'organizzazione: "Da quest’evento ritengo che tutti ne usciremo più “grandi”, gli atleti perché avranno partecipato a una manifestazione unica e gli organizzatori perché avranno vinto la sfida. Fondamentale sarà la collaborazione con AICO, Riva del Garda Fierecongressi e Garda Trentino e di tutte le istituzioni del territorio, come la Provincia Autonoma di Trento e il Comune di Riva del Garda, che a vario titolo contribuiranno al successo" ha concluso il Presidente della Fraglia Vela Riva.

 

Altrettanto entusiasta il presidente di Norberto Foletti, Segretario Nazionale dell'Associazione Italiana Classe Optimist: "Il Campionato del Mondo Optimist 2020 è pronto per sbarcare a Riva del Garda. Inizia così la pianificazione dell'evento che, per poter rimanere nella storia della vela, va gestito al meglio. Senz'altro l'eco del Mondiale, in termini di presenze nell'alto Garda, si farà sentire durante tutto il 2020. Molte sono le nazioni che hanno già cominciato ad allenarsi nelle acqua gardesane in preparazione alla manifestazione e l'alto numero di iscrittialle regate Optimist della stagione 2019 è un'ulteriore conferma di questa tendenza. La promessa è che il Comitato che ho l'onore di presiedere metterà tutto l'impegno e le energie per un evento che senz'altro resterà nel cuore di tutti i partecipanti e dei loro accompagnatori. Buon vento!".

 


25/12/2019 21:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma-Giraglia: la notte porta “scompiglio”… e vince Globulo Rosso

Per la classifica finale si dovrà però attendere. In corso proteste presentate dal Comitato di Regata per passaggi nelle zone interdette alla navigazione

Roma per 2: meteo in forte peggioramento, regata ridotta a Lipari

Il Comitato di Regata della Roma per 2 comunica che la regata è stata ridotta e che il passaggio a Lipari verrà considerato come traguardo definitivo per determinare la classifica finale

FLASH - Roma-Giraglia, Line Honours per Globulo Rosso

L’Este 31 di Alessandro Burzi ha tagliato il traguardo alle 10:46:13

Garmin Roma per 2: Libertine riconquista la Coppa dell'Ammiraglio - Roma/Giraglia: magico Globulo Rosso

Alla Roma per 2 Line Honours e Coppa dell'Ammiraglio a Libertine. La Coppa Don Carlo a Dream Away. Alla Giraglia Globulo Rosso vince in IRC e ORC. Il GiragliOne va a Oscar Campagnola

Young Azzurra, che esordio nella Persico 69F Cup!!!

Sotto lo sguardo vigile di un entusiasta Commodoro Michael Illbruck, l’equipaggio armato dallo YCCS vince e convince, con un esordio a cento all’ora con 4 prove su 8 vinte

Invernale Traiano: partenza il 1° novembre

Nove appuntamenti fino al 14 marzo 2021 per l'Invernale del Circolo Nautico Riva di Traiano

J/70 Cup, il Peler conduce le prime quattro regate della serie: Notaro al top del ranking

Dopo il no race imposto ieri dal maltempo, prende il via a Malcesine la seconda tappa della J/70 Cup, circuito organizzato da J/70 Italian Class e che per l’occasione ha richiamato sulla linea di partenza gardesana oltre trenta equipaggi da sette Nazioni

Guardia di Finanza: prima motovedetta ibrida in servizio a Venezia

Oggi, giovedì 24 settembre, alle ore 12:00, presso la caserma “T.Mocenigo“ alla Giudecca, sede della Stazione Navale della Guardia di Finanza, è stata consegnata al Corpo la nuova vedetta lagunare ibrida V.A.I.310

Punta Ala: dal 2 ottobre Coppa Italia e Gavitello d'Argento

Detentore di entrambi i trofei il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo

Genova, Millevele: presentati i dettagli della 33ma edizione

In vista della 33ma edizione della Millevele, si è tenuta oggi nel suggestivo Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi la consegna ufficiale dei guidoni ai rappresentanti dei Circoli Velici della Liguria

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci