venerdí, 20 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    windsurf    classi olimpiche    solidarietà    vele d'epoca    ucina    vela olimpica    platu25    moth    h22    barcolana    nautica    press    melges 20    vela internazionale    altura   

OPTIMIST

Trans Benaco: tra i Protagonist vince Tè Bambo

trans benaco tra protagonist vince 232 bambo
redazione

Si è conclusa la 31a edizione della Trans Benaco che conferma la nuova formula di percorso Portese - Limone e ritorno divisa sempre in due giornate.
Al via 57 barche tra cui immancabilmente anche la Classe Protagonist con cinque barche al via.
Partenza da Portese come al solito difficile, questa volta con un leggero vento da Sud-Ovest che ha permesso ai regatanti di issare lo spinnaker dando spettacolo in un continuo gioco di coperture per rubarsi il vento.
Appena fuori dal golfo Gattone e Nexis sembravano uscirne bene agganciando per primi l’Ora e sorpassando tutta la flotta praticamente ferma a Sud di Toscolano, fino a quando qualcuno ha spento l’interruttore ed il vento a centro lago è andato via. E’ la volta della sponda Bresciana, dove una brezza ha permesso a Tè Bambo e Ariel di risalire senza grandi difficoltà fino a Limone. Nexis invece è riuscito a fatica a portarsi sulla Veronese ed agganciare le termiche sotto costa che gli hanno permesso di arrivare al traguardo con quasi un’ora di distacco da Tè Bambo e a guadagnare qualche minuto di vantaggio su Ariel. Disastro invece per Gattone e Brivido che non sono riusciti a portarsi sulla sponda Veronese arrivando così fuori tempo massimo.
Tutt'altra storia la domenica a Limone per la partenza del percorso inverso con un bel Peler sostenuto.
Nexis e Tè Bambo, partiti subito bene, si sono dati battaglia sul primo tratto di bolina, seguiti da Brivido, Ariel e Gattone che ha scontato una pessima partenza.
Difficoltà nell’issata di spi per Nexis che ha lasciato sfilare via Té Bambo, Brivido e Gattone. Nella solita poppa adrenalinica bel recupero di Gattone, prima su Brivido e poi su Tè Bambo. I due sono rimasti vicini per qualche miglio con planate emozionanti. Gattone ha poi scelto di puntare verso Torri del Benaco mentre Tè Bambo non ha abbandonato la sponda di casa. La scelta ha favorito la barca del presidente Docali che ha tagliato per primo l’arrivo nel tempo record di 1 ora e 56 minuti, seguito proprio da Tè Bambo. 
Spettacolo per il terzo posto con un susseguirsi di strambate fino all’arrivo tra Nexis e Brivido, che superano la linea incollati. L’ha spuntata Brivido che si è così rifatto della delusione della giornata precedente.
A chiudere Ariel.
Prossimo appuntamento sabato 15 a Salò per la prima giornata del Salò Sail Meeting, ultimo evento a bastoni prima del Nazionale e valido come final race delle sailing series 2017.


11/07/2017 09:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Windsurf, Cagliari: cala domani il sipario domani sulla Coppa Italia'

Domani, 15 luglio, ultimo atto della manifestazione, con in programma nel primissimo pomeriggio delle ultime tre prove della Coppa Italia, con partenza della prima prova alle 13.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci