giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

OPTIMIST

Trans Benaco: tra i Protagonist vince Tè Bambo

trans benaco tra protagonist vince 232 bambo
redazione

Si è conclusa la 31a edizione della Trans Benaco che conferma la nuova formula di percorso Portese - Limone e ritorno divisa sempre in due giornate.
Al via 57 barche tra cui immancabilmente anche la Classe Protagonist con cinque barche al via.
Partenza da Portese come al solito difficile, questa volta con un leggero vento da Sud-Ovest che ha permesso ai regatanti di issare lo spinnaker dando spettacolo in un continuo gioco di coperture per rubarsi il vento.
Appena fuori dal golfo Gattone e Nexis sembravano uscirne bene agganciando per primi l’Ora e sorpassando tutta la flotta praticamente ferma a Sud di Toscolano, fino a quando qualcuno ha spento l’interruttore ed il vento a centro lago è andato via. E’ la volta della sponda Bresciana, dove una brezza ha permesso a Tè Bambo e Ariel di risalire senza grandi difficoltà fino a Limone. Nexis invece è riuscito a fatica a portarsi sulla Veronese ed agganciare le termiche sotto costa che gli hanno permesso di arrivare al traguardo con quasi un’ora di distacco da Tè Bambo e a guadagnare qualche minuto di vantaggio su Ariel. Disastro invece per Gattone e Brivido che non sono riusciti a portarsi sulla sponda Veronese arrivando così fuori tempo massimo.
Tutt'altra storia la domenica a Limone per la partenza del percorso inverso con un bel Peler sostenuto.
Nexis e Tè Bambo, partiti subito bene, si sono dati battaglia sul primo tratto di bolina, seguiti da Brivido, Ariel e Gattone che ha scontato una pessima partenza.
Difficoltà nell’issata di spi per Nexis che ha lasciato sfilare via Té Bambo, Brivido e Gattone. Nella solita poppa adrenalinica bel recupero di Gattone, prima su Brivido e poi su Tè Bambo. I due sono rimasti vicini per qualche miglio con planate emozionanti. Gattone ha poi scelto di puntare verso Torri del Benaco mentre Tè Bambo non ha abbandonato la sponda di casa. La scelta ha favorito la barca del presidente Docali che ha tagliato per primo l’arrivo nel tempo record di 1 ora e 56 minuti, seguito proprio da Tè Bambo. 
Spettacolo per il terzo posto con un susseguirsi di strambate fino all’arrivo tra Nexis e Brivido, che superano la linea incollati. L’ha spuntata Brivido che si è così rifatto della delusione della giornata precedente.
A chiudere Ariel.
Prossimo appuntamento sabato 15 a Salò per la prima giornata del Salò Sail Meeting, ultimo evento a bastoni prima del Nazionale e valido come final race delle sailing series 2017.


11/07/2017 09:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci