venerdí, 24 settembre 2021

THE OCEAN RACE EUROPE

The Ocean Race Europe, una regata "Covid Free"

the ocean race europe una regata quot covid free quot
redazione

La prima edizione di The Ocean Race Europe, la cui partenza è in programma per il 29 maggio dal porto bretone di Lorient, ha chiuso una partnership con la società iberica Quirónprevención parte del gruppo Quirónsalud, per la creazione e l’implementazione di un severo protocollo di prevenzione Covid-19.

Un team multidisciplinare di sanitari, esperti nel campo della prevenzione, hanno creato un protocollo Covid-19 per l’evento, con l’obiettivo di ridurre il rischio di contagio durante la regata, che vedrà la partecipazione di 12 team da nove diverse nazioni, competere su un periodo di tre settimane.

“E’ un periodo difficile per organizzare un evento sportivo in paesi differenti.” Ha spiegato il Race Director Phil Lawrence. “La sicurezza dei nostri velisti, dei loro team di terra e di tutti coloro che lavoreranno per lo svolgimento della regata, è di primaria importanza. Con l’aiuto e la competenza di Quirónprevención siamo stati in grado di implementare un piano che minimizza il rischio relativo al Covid-19 per ci permette di svolgere un evento più sicuro.”

“Questa prima edizione di The Ocean Race Europe può rappresentare un modello per altri eventi sportivi che hanno dovuto fermarsi a causa della pandemia. Dobbiamo passare il messaggio che facendo le cose nel modo giusto e aderendo a un protocollo severo di misure tecniche e sanitarie, è possibile riprendere le attività sportive e tutte le attività economiche e lavorative che ne sono alla base.” ha dichiarato Fernando Camino, Direttore Generale di Quirónprevención.

Il programma e la logistica della regata sono stati analizzati dai professionisti di Quirónprevención, che hanno preparato una serie di suggerimenti e linee guida operative.

Inoltre, un gruppo di sanitari di Quirónprevención sarà presente in ognuna delle sedi di tappa di The Ocean Race Europe, assicurando l’aderenza al programma di test Covid-19 per gli atleti, i team di terra e lo staff dell’organizzazione, con l’obiettivo di ridurre il rischio di trasmissione e per portare a termine l’evento in sicurezza

 


19/05/2021 10:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Genova, parte la Millevele

Dovevano essere venti sostenuti e onda formata, ma gli spettri dell’ultima edizione (annullata per avverse condizioni meteo) sono stati soffiati via dal vento, lo stesso che oggi porterà in dote una decina di nodi

Dinghy12P: il titolo italiano va a Vittorio D’Albertas

Vittorio D’Albertas si conferma campione italiano della Classe Dinghy12P e si aggiudica l’ottantaseiesima edizione del Campionato Italiano Dinghy12P – Trofeo “Angelo Randazzo”

Roma Giraglia: Line Honours per Eco 40, ma la regata va a Loli Fast

Il Class 40 oceanico di Matteo Miceli, con Tullio Picciolini al timone, conquista la Line Honours della Roma Giraglia. Per Davide Paioletti vittoria assoluta e in X2 in IRC e ORC. Cygnus (Marina Militare) vince in equipaggio

Regata interzonale Open skiff, ad Ostia prevale la voglia di divertirsi e l'amicizia

Bella atmosfera fra i 35 giovani che hanno preso parte all'evento velico presso il Tognazzi Marina Village.

Mini Transat: la transizione ecologica è già "in acqua"

Solbian partner dei ministi in gara alla Mini Transat 2021 con il Kit fotovoltaico mini 6.50

Salone Nautico: gli appuntamenti di oggi 17/9

Il sole bacia il Salone Nautico e regala una splendida giornata inaugurale

E' ufficiale: Prysmian e Giancarlo Pedote insieme per il Vendée Globe 2024

L'Obiettivo Vendée Globe 2024 di Giancarlo Pedote e Prysmian Group. Tra Sport e Ambiente

Passatore 50 arriva la Festa: sabato e domenica i due appuntamenti velici tanto attesi.

Grande festa per questa imbarcazione unica nel panorama della nautica da diporto e prodotta in 136 esemplari dal Cantiere Nautico Sartini dal 1971 al 1983

Settimana Velica Internazionale: 2 prove per la flotta ORC

Ha cosi inizio il doppio fine settimana di regate di quello che è considerato un vero e proprio campionato dell’Alto Adriatico

Partita la RoundItaly Genova/Trieste

Un’ora prima dello start le barche hanno sfilato lungo la diga d’uscita del Porto di Genova per portarsi sulla linea di partenza posta di fronte alla Sturla

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci