sabato, 26 novembre 2022

RS AERO

Terminati a Malcesine gli Europei RS Aero 9, Aero 7 e Aero 5

terminati malcesine gli europei rs aero aero aero
redazione

Dopo un anno di assenza la classe RS Aero torna a Malcesine facendo le cose in grande, con oltre 100 imbarcazioni presenti, 19 nazioni rappresentate, 5 giorni di regate con 12 prove completate e una settimana piena di eventi social.

 

GIORNO 1: 19 agosto

Dominio inglese nel primo giorno di regata nelle classi RS AERO

Due belle prove completate oggi per tutte le classi, con vento da Sud tra i 10 e i 13 nodi. Tra gli Aero 9 dominio degli inglesi, con Chris Larr che conquista la leadership provvisoria con un primo e un terzo posto, secondo Liam Willis e terzo Ffinlo Wright. La storia si ripete negli Aero 7, con l’inglese Craig Williamson primo provvisorio (1-3), seguito dal connazionale Jack Hopkins; l’Irlandese Paul Mcmahon chiude il podio. Tra i “piccoli” Aero 5 l’ungherese Attila Banyai interrompe la supremazia inglese conquistando la leadership dopo due prove con un primo e un terzo posto. Andrew Frost e Sammy Isaacs Johnson chiudono il podio.
 

GIORNO 2: 20 agosto

Greg Bartlett, Craig Williamson e Attila Banyai conquistano la leadership provvisoria dopo 4 prove

L’Ora del Garda si è fatta desiderare, salendo solamente verso le 14.30 e rimanendo leggera. Questo non ha comunque impedito lo svolgimento di 2 belle prove per le 3 flotte in regata. Con la quarta prova totale e l’ingresso dello scarto la classifica degli Aero 9 viene stravolta e Gregg Bartlett conquista la leadership provvisoria con 3 vittorie parziali. Testa della classifica invariata invece nelle classi Aero 7 e Aero 5, con rispettivamente Craig Williamson (1-3-2-9) e Attila Banyai (1-3-1-1) provvisoriamente in prima posizione

GIORNO 3: 21 agosto

Spelerata per i 100 velisti della classe RS AERO in questo terzo giorno di regata

Cambiano le condizioni meteo e cambia anche il vento sul Lago di Garda, con un Peler (classico vento da nord) che questa mattina all’alba delle 7 ha accolto i regatanti con 25-30 nodi e onda formata. Condizioni estreme per la classe e il Comitato di regata che hanno deciso di attendere a terra, aspettando che il vento cali un po’ per permettere a tutti di regatare in sicurezza. Partenza quindi rimandata fino alle 13, quando il vento si è stabilizzato sui 15 nodi, e il Comitato è riuscito a portare a termine 3 prove. Greg Bartlett continua la sua striscia di vittorie e rinforza la sua leadership nella classe Aero 9, con 8 punti di vantaggio sul connazionale Chris Larr. Anche tra gli Aero 7 la testa della classifica non cambia con Craig Williamson in prima posizione. Recupera invece Peter Barton che conquista la seconda posizione superando Paul Mcmahon. Tra i più piccoli l’ungherese Attila Banyai protegge la sua prima posizione dagli attacchi dell’estone Liina Kolk che con 2 primi posti conquista la seconda posizione 

 

 

GIORNO 4: 22 agosto

Greg Bartlett e Attila Banyai rinforzano la loro leadership a un giorno dalla chiusura del campionato

Altre tre prove con l’Ora del Garda per le flotte RS Aero oggi a Malcesine; prove che permettono a Greg Bartlett (Aero 9) e Attila Banyai (Aero 5) di aumentare il loro distacco sugli avversari. L’inglese Greg Bartlett continua la striscia di vittorie, portandosi a 9 vittorie parziali. Ottima prestazione anche per l’ungherese Attila autore di un fantastico triplete oggi.
Stravolgimenti in testa alla classifica invece nella classe Aero 7, con Jack Hopkins che conquista la leadership provvisoria con le due vittorie di giornata.

GIORNO 5: 23 agosto

Greg Bartlett, Peter Barton, Attila Banyai sono i 3 nuovi Campioni Europei 2019 nelle classi Aero 9, Aero 7 e Aero 5

Ultimo giorno di regata con 2 prove con vento da nord, che permettono al comitato di chiudere la regata con il programma completo. Le due prove di oggi confermano la vittoria dell’inglese Greg Bartlett negli Aero 9, che si laurea campione Europeo 2019 nella sua classe. Chiudono il podio i suoi connazionali Willis Liam secondo e Larr Chris terzo. Podio più internazionale nella classe Aero 5, dove l’ungherese Attila Banyai conferma la sua prima posizione, seguito dall’inglese Frost Andrew e l’estone Kolk Liina che chiude il podio, prima femminile.
Capovolgimento di classifica invece nella classe Aero 7, dove Peter Barton completa la sua rimonta con un terzo e un secondo posto di giornata, laureandosi Campione Europeo 2019 Aero 7. Secondo posto, a pari punti con Barton, per l’inglese Craig Williamson; chiude il podio Hopkins Jack. Barthel Juliane prima femminile della classe Aero 7.

 


23/08/2019 16:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mondiale 2.4mR: 3°posto per Squizzato nella categoria parasailing

Antonio Squizzato, velista portacolori della Canottieri Garda Salò, ha conquistato il terzo posto nella categoria parasailing al Campionato mondiale della Classe 2.4mR, che si è disputato a Tampa, in Florida, dal 5 all’11 Novembre.

Invernale Traiano: Guardamago scopre le sue carte

L'Italia Yachts 11.98 di Massimo Romeo Piparo si rivela l'antagonista principale di Tevere Remo Mon Ile e passa a condurre in ORC. Soul Seeker e Sir Biss mantengono il primato in Crociera e Coastal

Roma: Genova The Grand Finale presentato al ministro Abodi

Alla presentazione presso il Salone d’Onore del Coni hanno partecipato le più importanti autorità istituzionali e sportive

Europeo ILCA, Hyères: giornata lunga con tre prove per donne e uomini

Ieri si sono disputate tutte le prove in programma (tre) che stanno dando una forma abbastanza delineata alle classifiche. Oggii in programma tre prove per le donne e due per gli uomini.

Buona la seconda al Campionato Autunnale della Laguna di Lignano Sabbiadoro

Dopo l'annullamento del primo appuntamento del 33° Campionato Autunnale della Laguna per condizioni meteo-marine avverse, la seconda domenica in programma non ha deluso le aspettative

Ambrogio Beccaria ci racconta la sua Route du Rhum

Impresa straordinaria di Beccaria che al suo esordio alla Route du Rhum e alla sua prima regata su “Alla Grande – Pirelli” ha conquistato il 2° posto in Class40 attraversando l’Atlantico in 14 giorni 7 ore 23 minuti

Hyères, Europeo ILCA 6/7: Chiavarini sesto e Benini Floriani quindicesima

ILCA 6 e ILCA 7 salutano la rassegna continentale transalpina con tanti spunti positivi e un appuntamento in territorio italiano per la prossima stagione dove il campionato si disputerà ad Andora

Come liberare in sicurezza una tartaruga

Animali marini catturati nella rete: da oggi esiste un protocollo operativo su come trattarli per liberarli limitando i danni

Hyères: prima giornata di Gold Fleet con vento leggero all'Europeo ILCA 6/7

Prima giornata di Gold Fleet a Hyères per i Campionati Europei ILCA 6 e ILCA 7, caratterizzata da vento leggero e oscillante che non permette di disputare tutte le prove in programma

Protagonist 7.50: classifica tutta aperta all'Autunno Inverno Salodiano

La classifica generale vede al comando General Lee Ita 53 seguito ad un solo punto di distacco da Avec Plaisir Ita 19. Chiude in terza posizione Whisper Ita 50

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci