giovedí, 14 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    hobie cat16    circoli velici    cambusa    campionati invernali    transat jacques vabre    giancarlo pedote    arc    alinghi    gc32    record    luna rossa    aziende   

BRINDISI-CORFÙ

Team Safilens – Anywave: tutto pronto per la XXXII Regata Internazionale Brindisi Corfù 2017

team safilens 8211 anywave tutto pronto per la xxxii regata internazionale brindisi corf 249 2017
redazione

L’azienda italiana di contattologia Safilens e la squadra agonistica del Sistiana Sailing Team continuano la preparazione a bordo del maxi yacht AnyWave per la partecipazione alla XXXII Regata Internazionale Brindisi Corfù con partenza prevista per mercoledì 7 giugno. 
Dopo un lungo trasferimento di circa 380 miglia nautiche da Trieste, il 3 giugno AnyWave ha trovato ormeggio nello stupendo lungomare Regina Margherita di Brindisi, cornice di tutte le manifestazioni a corollario della regata.
AnyWave, come ormai da tradizione, è impegnata anche come ambasciatrice delle attività del Global Service Center delle Nazioni Unite (UNGSC/UNLB), dell’Humanitarian Response Depot delle Nazioni Unite (UNHRD), della Cooperazione Italiana per lo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e delle Cooperazioni Internazionali, di Intersos e dell’International Yachting Fellowship of Rotarians (IYFR).
“La solidarietà è il nostro vento” è stato il tema dell’evento tenutosi lunedì 5 giugno al Grande Albergo Internazionale di Brindisi, che ha visto la partecipazione dell’Ing. Francesco Micali (Presidente Rotary Valesio), del Dott. Daniele Bazzocchi (Direttore Generale Safilens), di Enzo Pirato (Commodoro IYFR Flotta Italiana Sud Est) e della Dott.sa Flavia Melillo (Intersos). I fondi devoluti a Intersos da Safilens e dal gruppo d’imprese coinvolte da Enzo Pirato verranno destinati, come sottolineato dalla Dott.sa Melillo, a Mosul in Iraq, dove Intersos è impegnata da oltre otto mesi in una delle emergenze più gravi degli ultimi anni, portando beni di prima necessità e assistenza medica alle persone che non hanno alcun tipo di supporto.
Il progetto Safilens – AnyWave nasce dall’incontro di due realtà che “fondano il loro successo sulla dedizione, sulla competenza e sulla voglia di fare di chi compone il team”, come sottolineato dal Dott. Bazzocchi. Il sodalizio vede la barca impegnata in importanti regate nell’Adriatico - di cui la Brindisi Corfù rappresenta uno degli eventi principali e più prestigiosi per via della lunghezza e della difficoltà della rotta - per sostenere le attività agonistiche del Sistiana Sailing Team e le attività di solidarietà di Intersos. 
L’imbarcazione AnyWave è oggetto di un continuo ammodernamento cominciato nel 2015 sotto la supervisione del campione Paul Cayard ed è stata ulteriormente migliorata nel corso del 2017 nella sezione di prua per issare nuove e più performanti vele, senza contare il restyling per coniugare le esigenze dei partner.
Le attività della barca proseguiranno con la partecipazione alle regate organizzate dal Porto Piccolo Yacht Club, il Trofeo Bernetti, la Barcolana, il Venice Hospitality Challenge e la Veleziana a Venezia. AnyWave trova ormeggio presso Portopiccolo (Sistiana) a Trieste, incantevole scenario e luogo di partenza per uscite giornaliere per allenamenti e uscite dedicate agli ospiti.
 
PROSSIMI APPUNTAMENTI SAFILENS - ANYWAVE
Venerdì 29 settembre, Maxi Grand Prix di Portopiccolo
Domenica 1 ottobre, Trofeo Bernetti
Domenica 8 ottobre, 49^ edizione della Barcolana
Sabato 14 ottobre, Venice Hospitality Challenge (una sfida tra i migliori hotel a 5 stelle di Venezia abbinata all’Hotel Cipriani per regatare nel canale della Giudecca con arrivo a Piazza San Marco)
Domenica 15 ottobre, Regata Veleziana nella laguna veneta con arrivo in Piazza San Marco.
 
 


06/06/2017 20:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vennvind al Mets di Amsterdam e a Boot Düsseldorf

Vennvind, abbigliamento tecnico e fashion per velisti si presenta al mercato internazionale. La collezione uomo-donna sarà presente al Mets di Amsterdam e a Boot Düsseldorf

Jacques Vabre: per Pedote un altro tassello verso il Vendée Globe

Il foil di dritta rotto e il timone sullo stesso lato danneggiato da un urto con un oggetto sommerso hanno rallentato la corsa di Prysmian

Fabrizio Lisco: dal CV Bari alla Coppa America con Rossa

Un sogno, quello di far parte del team italiano, che Fabrizio ha coltivato con entusiasmo sin da quando era piccolo e che ora sta vivendo ad occhi aperti con la consapevolezza che nulla dopo questo sarà più come prima

Transat Jacques Vabre: nei Multi 50 vince Groupe GCA - Mille et un Sourires

Venerdì 8 novembre, alle 5h 49mn 41s (ora italiana), Gilles Lamiré e Antoine Carpentier hanno tagliato il traguardo della 14a edizione della Transat Jacques Vabre Normandie Le Havre al primo posto nella categoria Multi50

Transat Jacques Vabre: in IMOCA la vince Apivia

Charlie Dalin e Yann Eliès sul loro Imoca 60 piedi, Apivia (Groupe Macif), hanno vinto nella loro classe la 14a edizione della Transat Jacques Vabre Normandie Le Havre

Chioggia: al via nel weekend il 43° Campionato Invernale

Prende il via domani a Chioggia la quarantatreesima edizione del Campionato Invernale di vela d'altura organizzato da Il Portodimare con la collaborazione di Darsena Le Saline

XII Invernale Porto Santo Stefano: bene Iemanja di Piero De Pirro

Si è disputata ieri, 10 novembre, la seconda giornata di regate del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano evento al quale partecipano 22 imbarcazioni

Domenica in acqua per l'Invernale di Fiumicino

Riprendono questo fine settimana le attività sportive del Circolo Velico Fiumicino nell'ambito del Campionato Invernale di Roma che, a fine settimana alterni, proseguirà fino a metà marzo

Per Francis Joyon è record sulla Mauritius Route

Da Port Louis, in Bretagna, a Port Louis, a Mautitius, in 19 giorni, 18 ore, 14 minuti e 45 s3condi

Patrick Phelipon all'ARC 2019

In attesa di poter rimettere in mare la sua imbarcazione “Elbereth” con cui intende intraprendere il giro del mondo in solitario sulla rotta di Moitessier, Patrick Phelipon – il più italiano dei navigatori francesi – prenderà parte alla regata ARC 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci