martedí, 25 gennaio 2022

SYDNEY HOBART

Sydney/Hobart: il tris di Ichi Ban

sydney hobart il tris di ichi ban
redazione

Matt Allen con la sua Ichi Ban ha fatto tris, un bellissimo tris di vittorie sul traguardo di Hobart aggiudicandosi ancora una volta, dopo i successi del 2017 e del 2019, la Tattersal Cup, assegnata alla barca vincitrice della Sydney Hobart in tempo compensato.

"Questo è un momento che non dimenticheremo mai. Ho un mix di equipaggio giovane, vecchio e saggio che è stato grande. È stata una grande opportunità per i ragazzi che hanno lavorato così duramente", ha detto Matt Allen all'arrivo. 

"Vincere con Ichi Ban una terza volta è incredibile. È sempre meglio, idealmente, non andare davanti ai giudici per decidere", ha detto il velista, riferendosi alle due proteste contro Celestial di Sam Haynes (tra cui una di Ichi Ban), che ha finito con un tempo migliore ma ha ricevuto una penalità dal comitato delle proteste e quindi si è piazzata seconda assoluta.

"Le regole sono una parte fondamentale del nostro sport - ha detto Allen - ma abbiamo avuto una grande gara testa a testa con Celestial fino a Hobart. Capisco perfettamente perché sono sconvolti. È stata certamente una lotta tra noi e Quest, fino a quando Quest non ha mollato. Ed alla fine eravamo solo noi e Celestial. 

"Ero sicuro che uno o l'altro di noi avrebbe vinto. Sapevamo che il previsto secondo vento da sud non sarebbe arrivato, e questo ci ha aiutato - ha riconosciuto Allen - e sapevamo anche che avremmo avuto i nostri alti e bassi, ma ho sempre pensato durante tutta la regata che avevamo una possibilità. Abbiamo spinto per tutto il tempo. È la Hobart più dura che abbia mai fatto dal 2014”.

 

Matt Allen e Ichi Ban si sono uniti a due grandi della vela che hanno vinto tre volte: Freya (Trygve e Magnus Halvorsen) vincitore assoluto nel 1963, 1964 e 1965 e Love & War (Peter Kurts e poi Simon Kurts) 1974, 1978 e 2006.

 

"Sono in una compagnia incredibile – ha concluso Allen - siamo gli unici ad aver vinto la regata per tre volte”. 


31/12/2021 09:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

Il mondiale GC32 torna a Lagos in Portogallo nel 2022

Le cinque sedi di tappa 2022, la nona stagione del GC32 Racing Tour, includeranno alcune delle migliori località veliche europee per la competizione dei catamarani volanti, compreso un imperdibile Campionato del Mondo

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Sanremo: 3a tappa del Campionato invernale Classe Dragone

Un sole ed un clima decisamente primaverile hanno accolto ben 24 imbarcazioni provenienti da 10 Nazioni per questa terza tappa del Campionato invernale della Classe Dragone

Lega Italiana Vela: si ricomincia da Santa Marinella

Definito il calendario eventi 2022 con due Campionati d'area, il Campionato Italiano Assoluto e il Campionato italiano che assegna i titoli Femminile e Youth

Napoli: nella Coppa Camardella successi di Cosixty, Sly Fox e Gaba

Domenica 23 gennaio giornata di grande vela nel golfo di Napoli, con le regate valide per la Coppa Ralph Camardella, messa in palio dal Circolo Canottieri Napoli e dal Circolo Nautico Posillipo

Garda, la "vela globale"

Regate tutto l'anno sul più navigato bacino d'Europa per i Monotipi e One Off Mini Altura Orc

Invernale Napoli: domenica 23 la V tappa

Organizzata dal Circolo Canottieri Napoli e dal Circolo Nautico Posillipo, la regata assegna la Coppa Ralph Camardella

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci