venerdí, 7 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    vela olimpica    windsurf    attualità    giancarlo pedote    este 24    pershing    the ocean race    garda    vele d'epoca    sailgp    press    j70   

REGATE

Sul Garda la 14a Childrenwindcup

sul garda la 14a childrenwindcup
redazione

Non c'erano i sorrisi dei ragazzi dell'Ospedale dei bambini di Brescia (bloccati da rigidi protocolli), ma c'erano i vivaci skipper delle squadre agonistiche di O' Pen Skiff e Optimist del Circolo Vela Gargnano a veleggiare nella giornata della 14a Childrenwindcup. E' stata, come sempre , una grande festa. In mattinata i racconti, le esperienze di Operatori Sanitari, Medici, Infermieri, Volontari che hanno narrato le prime 13 edizioni di questa sfida velica, ma non solo. Il Covid non ha cancellato la volontà di Abe, del Circolo Vela Gargnano, di Fondazione Terzo Pilastro-Internazionale, di voler comunque radunare al Marina di Bogliaco chi ha inventato e poi portato avanti negli anni la Children. Luciana Corapi, presidente di Abe, Moreno Crotti Partel (Coordinatore Reparto Onco Ematologia Pediatrica), Patrizia Bevilacqua (Coordinatrice Infermieristica), Maria Teresa Isetti (Vulcanica ideatrice della Children). Tutti hanno raccontato, oltre alle esperienze passate, l'anno durante il quale Operatori Sanitari, Medici, Volontari, hanno affrontato la Pandemia. I piccoli pazienti, come ha detto qualcuno, “Protetti dentro una bolla”. La speranza e i progetti, le alternative alle manifestazioni sportive, raccontate dal presidente del Circolo Vela Gargnano Lorenzo Tonini, delle formule possibili per questa Veleggiata, ma anche per tutte le altre manifestazioni del Circolo Vela Gargnano che non poteva non mancare a questo appuntamento, comunque inserito nei 70 anni della gara regina della Centomiglia, la sfida velica più longeva nel panorama sportivo italiano. Gli hanno fatto eco il sindaco di Gargnano Giandonato Albini e l'Assessore allo sport Marco Mascher, come i rappresentanti degli altri partner sociali del Club velico, da Terzo Pilastro-Internazionale allo Yacht Club Cortina d'Ampezzo (rappresentati dal dottor Gianmarco Rinaldi), da Hyak Onlus, alle strutture gargnanesi, prima su tutte Marina di Bogliaco che all'ombra del suo Cedro del Libano ha ospitato tutta la rappresentanza dei pochi invitati. Niente assembramenti, come vogliono le regole attuali, l'assenza dei ragazzi dei Reparti di Onco Ematologia, ma idealmente presente con i loro sorrisi, la maglietta rievocativa che sarà distribuita nei prossimi giorni. Nell'occasione "Legamileali" ha presentato il suo progetto dedicato alla sensibilità ambientale con la pulizia di spiagge e strutture portuali che a Gargnano arriverà in occasione delle regate giovanili del 2021, dove si spera di poter avere come partner anche Garda Uno Lab con i suoi lavori dedicati agli studenti delle scuole Medie. A ricordo della giornata è stato consegnato ad Abe uno stupendo quando della pittrice gargnanese Marianna Collini. Vele verso il futuro con la nuova Children che tornerà a settembre 2021, mentre nel porti di Marina di Bogliaco il Galeotto  della famiglia Magrograssi (la prima barca da regata del Garda datata 1900) e il nuovissimo Stradivaria, un Grand Soleil 43 di Ivan, Luca e Lorenzo Rossi, issavano il Gran Pavese. La Children è stata corsa come veleggiata sotto l'egida della Federazione Italiana Vela e XIV Zona Fiv.

 


13/09/2020 19:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Campionato Nazionale Tirreno Minialtura-Sportboat fa tappa a Torre del Greco

Sono quindici le barche attese per le regate di domani, sabato 1 maggio e domenica (quattro sono quelle del Circolo di casa)

J/70 Cup 2021, si inizia con una prova: Aniene Young leader del Day 1

Ha preso il via oggi la prima tappa della J/70 Cup 2021, evento organizzato dalla J/70 Italian Class grazie all'ospitalità dello Yacht Club Nettuno e del Marina di Nettuno

Windsurf: Marta Maggetti stacca un biglietto per Tokio

L'atleta sarda si è rivelata la più continua nella sua classe e ha confermato il suo diritto a rappresentare l'Italia a Tokio anche nel corso dell'ultimo mondiale RS:X di Cadice

Caorle, partenza con nebbia per La Duecento

A pochi minuti dallo start, un’improvvisa fitta nebbia ha investito il mare di Caorle rendendo invisibile per alcuni minuti la linea di partenza, costringendo il Comitato di Regata presieduto da Sandro Fabietti ad issare l’intelligenza

Caorle, "La Duecento": Hagar über alles

Hagar primo al traguardo assoluto e XTutti, Hauraki X2, Nessuno negli Open650

SailGP, i dettagli del progetto Inspire a Taranto

Dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito per lasciare un’eredità positiva alle generazioni future

Gaeta, Trofeo Stendardo: tutti i vincitori

Vincenzo Addessi, presidente dello Yacht Club Gaeta: “Gaeta si fatta desiderare, forse anche lei ha risentito della pandemia, ma i miei amici armatori non ci hanno tradito, sono venuti numerosi e ottimamente preparati"

La vela paralimpica si prepara sul Garda

Terminato il Raduno Classe 2.4mR alla Fraglia Vela Malcesine

Young Azzurra vince il Grand Prix 1.1 della Persico 69F Cup

Si è concluso oggi il Grand Prix 1.1 della Persico 69F Cup e Young Azzurra conquista la vittoria della prima tappa del circuito

Concluse sul Garda Trentino la Torbole ILCA Spring Cup e la 29er Easter regatta

Tra pioggia, qualche raggio di sole e vento che è soffiato per periodi molto brevi, concluse sul Garda Trentino le prime regate internazionali delle classi ILCA e 29er che hanno aperto ufficialmente la stagione della grande vela sul lag

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci