venerdí, 24 settembre 2021

REGATE

Splendido Mare Cup: seconda giornata spettacolare in mare

splendido mare cup seconda giornata spettacolare in mare
Roberto Imbastaro

Grande giornata di vela anche oggi per gli equipaggi impegnati in regata e per gli spettatori che hanno potuto seguire l’azione da terra. Il percorso, infatti, prevedeva l’ultimo passaggio verso la linea d’arrivo con un bordo radente al faro di Portofino, emozionante e adrenalinica passerella presto diventata copertina del Day 2. In mare la situazione è risultata più complessa del giorno precedente: le onde hanno raggiunto picchi anche oltre i 2,5 metri mentre il vento – da Sud-Est - non è stato costante come per la prima prova. 10/12 nodi in partenza, diminuiti a metà percorso poi tornati di prepotenza verso la fine, con gli scafi in dirittura d’arrivo sotto le scogliere del promontorio di Portofino.
I 15 maxi delle Regate di Primavera – Splendido Mare Cup hanno affrontato un percorso di circa 14 miglia, un grande triangolo nel Golfo del Tigullio, completato in poco meno di due ore. Primo a tagliare il traguardo in tempo reale il ‘solito’ Pendragon di Carlo Alberini, davanti a Capricorno di Rinaldo Del Bono, a 3 minuti di distanza e Twin Soul B di Luciano Gandini che ha tagliato con un distacco di poche lunghezze.
La classifica in tempo compensato dopo due giorni di regata vede dunque in testa l’R/P 78 Capricorno di Rinaldo Del Bono, che si posiziona nella parte alta della classifica grazie a due vittorie consistenti. In seconda posizione, il veloce Mylius 80 Twin Soul B di Luciano Gandini che chiude i primi due giorni con un secondo e un terzo posto. Risale bene la classifica generale ITA102, il Felci 61 di Adriano Calvini che, dopo la sesta posizione di ieri e un ottimo secondo posto oggi, completa il terzetto della classifica provvisoria.
 
Qui le 
classifiche complete


07/05/2021 19:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Genova, parte la Millevele

Dovevano essere venti sostenuti e onda formata, ma gli spettri dell’ultima edizione (annullata per avverse condizioni meteo) sono stati soffiati via dal vento, lo stesso che oggi porterà in dote una decina di nodi

Dinghy12P: il titolo italiano va a Vittorio D’Albertas

Vittorio D’Albertas si conferma campione italiano della Classe Dinghy12P e si aggiudica l’ottantaseiesima edizione del Campionato Italiano Dinghy12P – Trofeo “Angelo Randazzo”

Roma Giraglia: Line Honours per Eco 40, ma la regata va a Loli Fast

Il Class 40 oceanico di Matteo Miceli, con Tullio Picciolini al timone, conquista la Line Honours della Roma Giraglia. Per Davide Paioletti vittoria assoluta e in X2 in IRC e ORC. Cygnus (Marina Militare) vince in equipaggio

Regata interzonale Open skiff, ad Ostia prevale la voglia di divertirsi e l'amicizia

Bella atmosfera fra i 35 giovani che hanno preso parte all'evento velico presso il Tognazzi Marina Village.

Mini Transat: la transizione ecologica è già "in acqua"

Solbian partner dei ministi in gara alla Mini Transat 2021 con il Kit fotovoltaico mini 6.50

Salone Nautico: gli appuntamenti di oggi 17/9

Il sole bacia il Salone Nautico e regala una splendida giornata inaugurale

E' ufficiale: Prysmian e Giancarlo Pedote insieme per il Vendée Globe 2024

L'Obiettivo Vendée Globe 2024 di Giancarlo Pedote e Prysmian Group. Tra Sport e Ambiente

Passatore 50 arriva la Festa: sabato e domenica i due appuntamenti velici tanto attesi.

Grande festa per questa imbarcazione unica nel panorama della nautica da diporto e prodotta in 136 esemplari dal Cantiere Nautico Sartini dal 1971 al 1983

Settimana Velica Internazionale: 2 prove per la flotta ORC

Ha cosi inizio il doppio fine settimana di regate di quello che è considerato un vero e proprio campionato dell’Alto Adriatico

Partita la RoundItaly Genova/Trieste

Un’ora prima dello start le barche hanno sfilato lungo la diga d’uscita del Porto di Genova per portarsi sulla linea di partenza posta di fronte alla Sturla

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci