domenica, 16 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

kite    altura    circoli velici    federagenti    ufo22    velista dell'anno    vela    optimist    sport    regate    manifestazioni    persico 69f    rolex capri sailing week    pesca   

SOLDINI

Soldini&Luna Rossa: il vento tradisce tutti

soldini amp luna rossa il vento tradisce tutti
Roberto Imbastaro

Una nottata con due eventi per la vela italiana era, in questo anno di vacche magre, qualcosa di assolutamente irripetibile. La partenza di Giovanni Soldini e Maserati alle 22:00 circa per il tentativo battere il record di Phaedo 3 sulla rotta Monaco/Porto Cervo e, alle 4:30, le regate 7/8 di Luna Rossa contro ETNZ.
Il programma del dopocena (seguire il tracking di Soldini tra Tv e stuzzichini vari anti sonno) si è interrotto subito. Timone rotto, anzi sfilato, e tentativo abortito. “Appena partiti da Monaco – ha commentato subito Giovanni - ci si è sganciato un timone con 45 nodi di vento e tanta onda. Con queste condizioni è troppo pericoloso rimetterlo in funzione. Valuteremo se fare rotta diretta su La Spezia o fermarci in un porto intermedio. Ci riproveremo al più presto!”
Dopo le rituali maledizioni contro Eolo e i suoi figli e parenti di vario grado, la altrettanto rituale sveglia delle 4:14 (perché perdere preziosi minuti di sonno) risuonava catartica insieme allo schiocco del timer della caffettiera elettrica. Ma il risveglio si è rivelato un incubo ancora peggiore. Tre ore (e altri due caffè) passati, loro a galleggiare senza vento nel Golfo di Hauraki, noi aspettando che la zona rossa ci togliesse da lunedì anche la possibilità di andare al mare. Tutti in attesa. Loro a mollo in acqua ma intenti a prendere il sole. Noi sprofondati sul divano intenti a prendere caffé, guardando tutte le App sul vento nel campo di regata ogni volta che si accennava ad un timido tentativo di partenza senza che mai il comitato di regata riuscisse a dare il via della regata numero 7. Francesco Bruni ha parlato alla fine di attesa snervante. Per loro certamente. Ma anche per noi, insonni e in pigiama sul divano, è stata una brutta nottata. Il vento dà, il vento toglie. Stavolta il sonno.


14/03/2021 11:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Meteor: in corso a Santa Marinella il Trofeo del Timoniere

Trofeo del Timoniere è giunto a Santa Marinella. Diavolo a 4 conduce vince la classifica provvisoria dell’ultima tappa. Oggi i vincitori anche del Trofeo Carlo d’Amelio

Il "Triplete" di Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini conquistano il primato sulla rotta originale del Fastnet. Tris di record nella Manica per il trimarano italiano. 595 miglia in 23 ore, 51 minuti e 16 secondi

Coppa Regina d’Olanda: Luduan 2.0 Asso Pigliatutto

Dopo una lunga astinenza, le barche d’altura del medio Tirreno sono tornate a regatare, sfidandosi nella 44°edizione della Coppa Regina d’Olanda

Italiano Este 24: Ricca d'Este 26 si conferma campione

XXVII Campionato Italiano Este24 : Lorenzo Rossi con Ricca d’Este 27 è ancora Campione . Medaglia d’argento a Alessandro M. Rinaldi con il suo team CCANIENE e medaglia di bronzo a Marco Flemma con il suo Ricca d’Este 37

A Salò Antonio Squizzato domina la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR

La stagione della Canottieri Garda ha preso il via l’8 e il 9 maggio nel golfo di Salò con la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR, dominata da Antonio Squizzato

Marina di Loano premiata con la nona Bandiera Blu

Per la nona volta Marina di Loano ha ottenuto la Bandiera Blu, il prestigioso riconoscimento che la Fee assegna agli approdi turistici che rispondono a severi criteri nell'ambito del rispetto e della gestione di tutte le tematiche ambientali

Velista dell’Anno FIV 2020 – XXVII edizione

La data è fissata per il 31 Maggio alle 18.00 nella storica location di Villa Miani a Roma, dove Alberto Acciari, ideatore ed organizzatore del Premio farà gli onori di casa con Francesco Ettorre, presidente della Federazione Italiana Vela

Nasce una nuova regata per grandi Yacht: Ibiza JoySail, dal 17 al 20 giugno 2021

Si tratta della prima regata per superyacht ad includere un percorso di 70 miglia tra le isole di Maiorca e Ibiza ed anche la prima di questo tipo ad essere organizzata tra Ibiza e Formentera

Concluso a Porto Corsini uno straordinario Memorial Ballanti Saiani

Concluso a Porto Corsini il Memorial Ballanti-Saiani dei record: record di partecipanti, ma anche di vento forte, calato fortunatamente negli ultimi giorni. Nell’ultima giornata riescono a regatare anche Formula Fin e Open Foil

Portofino, Splendido Mare Cup: la vittoria è di Capricorno

Splendido Mare Cup - 5 - 9 maggio 2021 - Capricorno di Alessandro Del Bono è il vincitore delle Regate di Primavera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci