lunedí, 27 gennaio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

garda    attualità    circoli velici    campionati invernali    vela olimpica    trasporti    j24    politica    press    regate    assonat    seatec   

GIOVANNI SOLDINI

Soldini: la Hong Kong to Vietnam con un Jovanotti in più

soldini la hong kong to vietnam con un jovanotti in pi 249
redazione

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini prenderanno il via domani, mercoledì 16 ottobre alle 11.10 ora locale (3.10 UTC, 5.10 ora italiana) per la 9a edizione della Hong Kong to Vietnam Race. La regata, organizzata dal Royal Hong Kong Yacht Club, partirà dal Victoria Harbour di Hong Kong e arriverà a Nha Trang, in Vietnam.

 

La situazione meteo si annuncia prevalentemente ventosa: «La partenza sarà difficile,» spiega Giovanni Soldini, «la linea del via dentro al canale di Hong Kong è praticamente in città, dove ci sarà poco vento! Dopo le prime ore tuttavia dovrebbe entrare un bel vento di 25 nodi da Nord Est, che calerà a 20-15 nodi nella seconda parte del percorso. Avvicinandosi all’arrivo infine sarà una bella battaglia di strambate con il vento in calo».

 

A bordo di Maserati Multi 70, lo skipper Giovanni Soldini è accompagnato da un equipaggio di 7 persone: i capi turno Guido Broggi e Oliver Herrera Perez; i grinder Furio Carboni, Lorenzo Jovanotti Cherubini e Nico Malingri; il tailer e grinder Matteo Soldini; il tattico Ronan Cointo.

 

Maserati Multi 70 e il suo diretto rivale, l’Orma 60 SHK Scallywag Fuku, con skipper David Witt, tenteranno di battere il record assoluto della regata, di 1 giorno, 18 ore, 17 minuti e 24 secondi, fissato nel 2015 da Sydney Fisher a bordo del monoscafo Ragamuffin 100. Il record dei multiscafi risale invece al 2006, quando Benoit Lesaffre, a bordo del catamarano Atmosphere, ha concluso la regata in 1 giorno, 23 ore, 40 minuti e 25 secondi.

 


15/10/2019 16:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: Tevere Remo non fa sconti

Mon Ile inizia il 2020 vincendo. Sempre potente in tempo reale Ars Una, mentre crescono messa a punto e prestazioni per Luduan 2.0. In Crociera, brilla Soul Seeker e nella Coastal Race Bagherang Evo in equipaggio e Toi e Moi in doppio

Cape2Rio: Giovanni Soldini fa l'analisi della regata

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano il traguardo della Cape2Rio 2020. Il Team italiano termina la regata in 8 giorni, 3 ore, 9 minuti e 34 secondi. Giovanni Soldini: «È stata una regata molto combattuta fino alla fine»

Varese: il 25 gennaio il convegno "Tra Legno e Acqua"

Al via il 7° Convegno sulle barche d’epoca, Varese nuovamente ‘capitale’ nazionale della nautica vintage

Hempel World Cup Series: a Miami bene le azzurre del 470

Vento forte a Miami e azzurre ancora in evidenza nel 470 dove, dopo 6 prove, Elena Berta e Bianca Caruso sono al 4° posto e Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini al 7°

Ultima tappe per il "Cimento Invernale" della Fraglia Vela Desenzano

Domenica si corre l'ultima tappa della 29° edizione del "Cimento Invernale del lago di Garda", la classica promossa dall'attiva Fraglia Vela Desenzano, sotto l'egida della Federazione Italiana Vela

Riprende l'Invernale dell'Argentario con Ari Bada ancora al comando

Prima regata del nuovo anno per il 43° Campionato Invernale dell’Argentario

“Promenade à l’île des Femmes”, viaggio nell’arte del vestire dal Settecento ai nostri giorni

Organizzata da BCsicilia, Mikifrà, Carisma e con il patrocinio del Comune si terrà domenica 26 Gennaio 2020 alle ore 10,30 a Piazza Pittsburg, a Isola delle Femmine, la manifestazione “Promenade à l’île des Femmes

Napoli: Scugnizza, Faamu-Sami e Raffica vincono la Coppa Camardella

Si è disputata ieri, domenica 19 gennaio 2020, la Coppa Ralph Camardella, regata organizzata dal Circolo Canottieri Napoli e valida come quarta tappa del Campionato invernale di vela d’altura del golfo di Napoli

Ottimo inizio della seconda manche del Campionato invernale di Anzio e Nettuno

La seconda manche del Campionato invernale di Anzio e Nettuno ha preso il via sabato 18 e domenica 19 gennaio, con la disputa del programma completo per tutte le flotte presenti

World Series: a Miami solo una medaglia di legno per le splendide azzurre del 470

Elena Berta e Bianca Caruso, 6° nella Medal e medaglia sfumata, solo 4°. Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini chiudono al 10° Medal e classifica

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci